Due vincitori al Premio Urania 2014!

luglio 16th, 2015

L’edizione 2014 del nostro Premio ha visto la partecipazione di una settantina di romanzi, molti dei quali di notevole fattura sia sul piano dell’invenzione che della scrittura. In finale ne sono arrivati sei:

 

  • L’impero restaurato di Sandro Battisti
  • L’orizzonte di cristallo di Fabio Calabrese
  • Gagarin’s start di Antonio Giordano
  • The Living Room di Alessandro Petetta
  • Bloodbusters di Francesco Verso
  • Il grande marziano di Alessandro Vietti

 

La migliore qualità di questi e altri testi rispetto alle edizioni passate ci ha indotti a prendere una decisione senza precedenti: premiare due autori invece di uno solo. La felice risoluzione è stata resa possibile dal fatto che si tratta di due romanzi abbastanza “asciutti” da consentire l’abbinamento in un solo volume, per cui il numero di Urania contenente i Premi 2014 uscirà a novembre con:

Bloodbusters di Franceco Verso, un’originalissima storia di tasse e… sangue e L’impero restaurato di Sandro Battisti, un’aggiunta matura e spettacolare al suo ciclo dell’Impero connettivo.

 

Nel congratularci con i due vincitori ex-aequo e nel promettere ai lettori un libro con due romanzi che soddisferanno davvero tutti i gusti, ringraziamo gli altri finalisti e i partecipanti che si sono dimostrati all’altezza di un Premio agile, cresciuto in qualità e sempre capace di rinnovarsi. Il nostro augurio è di poter pubblicare presto anche loro e rivolgiamo a tutti un caloroso “Avanti così!”.

Posted in Premi e concorsi | commenti 27 Comments »

Premio Urania 2014

novembre 27th, 2013

Arnoldo Mondadori Editore bandisce il premio Urania per il miglior romanzo di fantascienza italiano inedito.

Il concorso sI svolgerà secondo le seguentI norme:

1 Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente, né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno. I romanzi dovranno avere una lunghezza minima di 200 cartelle dattiloscritte e una massima di 300. La cartella dattiloscritta deve essere di 30 righe di 60 battute circa, fino a un massimo di 2000 battute, spazi inclusi.

2 È consentito partecipare con una sola opera.

3 Il contenuto dovrà essere strettamente fantascientifico. Non saranno accettate opere di

fantasy o di horror.

4 È ammessa la partecipazione di autori già pubblicati in “Urania” o collane a essa collegate.

5 I romanzi dovranno essere inviati a mezzo plico raccomandato al seguente indirizzo:

PREMIO URANIA 2014

c/O URANIA – ARNOLDO MONDADORI EDITORE

20090 SEGRATE (MILANO)

entro e non oltre il 30 novembre 2014. Vale la data del timbro postale. Avvertiamo che non si accettano manoscritti e che I DATTILOSCRITTI NON SARANNO RESTITUITI Le opere dovranno essere inviate in due copie e i concorrenti dovranno indicare chiaramente le proprie generalità e il domicilio, nonché il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Sarà cura della redazione comunicare a tutti i partecipanti, esclusivamente via e-mail, i nomi dei finalisti, che saranno anche pubblicati sul blog (www. uraniamondadori.it). Non saranno fornite ulteriori informazioni sulle opere in concorso.

ATTENZIONE: per poter partecipare è indispensabile ritagliare e allegare al dattiloscritto copia in originale del Certificato di Partecipazione (CdP), che si trova nelle ultime pagine di “Urania” (triangolino da ritagliare a piede pagina).

6 Una giuria composta da esperti esaminerà i dattiloscritti, assieme alla redazione, e deciderà il vincitore, il cui romanzo sarà pubblicato su “Urania” nel prossimo anno.

Posted in Premi e concorsi | commenti 13 Comments »

Urania 1702: Ian McDonald, “Luna: Minaccia da Farside”

aprile 28th, 2022

Tags: , , , ,

“Luna: minaccia da Farside e altri racconti”, Ian McDonald, Urania n. 1702, maggio 2022

“Luna: minaccia da Farside e altri racconti”, Ian McDonald, Urania n. 1702, maggio 2022

“Luna: Minaccia da Farside e altri racconti”, Ian McDonald, Urania n. 1702, maggio 2022

 

Preparatevi a tornare nel mondo dei Dragoni, i signori della celeberrima trilogia Luna creata dalla penna di Ian McDonald.

Regina Sud, città della famiglia Taiyang, la società è organizzata tramite “anelli”, ovvero famiglie poliamorose. E per Carid, figlia di un “matrimonio anulare”, l’arrivo di una nuova sorellastra in famiglia è una tragedia.

Sidibe non è solo bella d’aspetto e altera di carattere, ma possiede delle rarissime ali con cui incanta tutti, compresi Jair e Kobe, i fratellastri di Carid. La ragazza ha solo venti giorni di tempo prima che venga sancito ufficialmente il nuovo legame della sua famiglia allargata. E di certo non ha intenzione di restarsene con le mani in mano.

Con la scusa di un originale regalo di nozze, trascina la nuova arrivata e i due fratellastri in un’avventura… alla ricerca della prima impronta umana sulla Luna, lasciata cento anni prima nel Mare della Tranquillità dallo stivale di Neil Armstrong.

Cosa potrebbe andare storto?
Conoscendo Ian McDonald, il George R.R. Martin dello spazio, tutto…

Oltre alla novella “Luna: Minaccia da Farside” (The Menace from Farside, 2019), nello stesso volume troverete due racconti spinoff della saga: “Il Quinto Dragone” (The Fifth Dragon, 2014) “Caduta” (The Falls: A Luna Story, 2015).

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 13 Comments »

Urania Jumbo 28: Ian McDonald, “I giorni di Cyberabad”

gennaio 31st, 2022

Tags: , , , , , ,

Ian McDonald, “I giorni di Cyberabad”, Urania Jumbo n. 28, febbraio 2022ù

Ian McDonald, “I giorni di Cyberabad”, Urania Jumbo n. 28, febbraio 2022

Ian McDonald, “I giorni di Cyberabad”, Urania Jumbo n. 28, febbraio 2022

 

“I giorni di Cyberabad” è una raccolta di sette racconti ambientati nell’India del futuro.

Cyberabad, fratturata in una dozzina di staterelli in guerra tra loro, è una terra traboccante di affascinanti contraddizioni, che spaziano dall’estrema povertà alle più innovative tecnologie, dalla siccità dilagante alle piscine lussuose, da antiche credenze a nuovi sgargianti orizzonti sul futuro dell’umanità.

E mentre un ragazzino di Ahraura sogna di diventare un robotwallah e poter pilotare un bot da guerra nel conflitto che si abbatte sul suo villaggio, il figlioletto di un ingegnere americano sgattaiola fuori dalle alte mura dell’Accantonamento per sbirciare quel mondo esterno e tanto estraneo, come un Siddharta in miniatura, immergendosi in una cultura per lui aliena, che sulle sponde del fiume Gange mescola i colori della vita e della morte in modi inimmaginabili, avvolti in una accecante quanto struggente bellezza.

Allo stesso modo, la solitudine di una innocente dea bambina, scongiurata da folle adoranti di far scendere la pioggia su un mondo flagellato dalla siccità e dai cambiamenti climatici, è fin troppo simile a quella provata dall’unica figlia di una ricca e potente dinastia che l’acqua la controlla, e che ha trasformato la bambina in un’arma contro la famiglia rivale.

Tra IA di contrabbando e una nuova casta di brahmini geneticamente modificati, ogni racconto si schiude e richiude come un fiore di loto, una carezza e un pugno al tempo stesso, nel drammatico chiaroscuro di tradizione e futuro tracciato dalla penna di uno dei migliori scrittori di fantascienza del nostro tempo.

Ecco i titoli dei racconti contenuti nel volume:

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Jumbo | commenti 17 Comments »

Urania 1698: James Gunn, “La trasformazione”

dicembre 27th, 2021

Tags: , ,

James Gunn, “La trasformazione”, Urania n. 1698, gennaio 2022

James Gunn, “La trasformazione”, Urania n. 1698, gennaio 2022

James Gunn, “La trasformazione”, Urania n. 1698, gennaio 2022

 

Dopo essere passati attraverso la Macchina della TrascendenzaRiley e Asha hanno attraversato mezza galassia per ritrovarsi. Ma al  ritorno sulla Terra, le notizie non sono delle migliori.

Dai pianeti sparsi ai margini della Federazione Galattica non arriva più alcun segnale. Un inquietante silenzio è sceso come un velo a oscurare le stelle più lontane, rendendo muta la rete di nodi per le comunicazioni a grande distanza.

Come se non bastasse, nessuna delle spedizioni inviate per fare dei controlli ha fatto ritorno… tranne l’ultima, o meglio ciò che ne rimane: un vascello danneggiato, ritrovato a fluttuare nel cosmo come un relitto spaziale. L’equipaggio è morto, e le ultime parole registrate dal capitano sono agghiaccianti. Secondo la pedia, l’intelligenza artificiale del Centro galattico, la probabilità di un’invasione in atto è del 92,4%.

D’altronde, la Federazione finora si è espansa solo in una parte della Via Lattea, e la galassia è ancora in gran parte una terra incognita, irta di pericoli potenziali proprio come le zone sconosciute degli antichi portolani, che i cartografi popolavano di draghi e leoni. Per non parlare del resto dell’universo sconfinato, una distesa di spazio ignoto…

Riley e Asha, forti delle nuove capacità da umani trascendenti, vengono mandati a investigare sulle cause della morte delle comunicazioni insieme a due vecchie conoscenze. E inizialmente la fiducia reciproca nella squadra scarseggia.

Ci penserà un nemico comune più antico della Trascendenza e più potente della pedia a far mettere da parte le proprie riserve ai quattro trascendenti.

 

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 7 Comments »

Urania 1697: Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”

novembre 27th, 2021

Tags: , , , ,

Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”, Urania n. 1697, dicembre 2021

Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”, Urania n. 1697, dicembre 2021

Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”, Urania n. 1697, dicembre 2021

 

A dicembre, doppio appuntamento con Alastair Reynolds! “Diamanti e turchesi” contiene infatti i suoi due romanzi: “Diamond Dogs” e “Turquoise Days”.

In “Diamond Dogs” siamo catapultati alla fine del XXV secolo. Davanti al lugubre monumento funerario degli Ottanta di Chasm City (aka “La Città del Cratere”), dove riposano anche i suoi genitori, Richard Swift incontra un vecchio amico… che credeva morto da un secolo e mezzo: Roland Childe.

Roland gli racconta di aver finto la propria dipartita al fine di portare avanti il Programma, un tentativo di esplorazione dello spazio profondo condotto in segreto dalla sua famiglia. Il vecchio amico vuole reclutare anche Richard per la squadra che sta mettendo insieme, che include: un esperto di cibernetica, una specialista in intrusioni, un Ultra con il proprio equipaggio… e l’ex moglie di Richard, a cui i Giocolieri hanno dato incredibili abilità matematiche.

La meta della spedizione è la Guglia di Sangue, sul lontano pianeta Golgota: una dedalica e labirintica struttura aliena, circondata dai resti dei poveretti che hanno provato a scoprirne il segreto. Un vero e proprio labirinto mortale a forma di torre fluttuante, con un percorso costellato di enigmi sempre più complessi man mano che vi si ascende.

Nessun appassionato di rompicapi potrebbe resistere alla tentazione di arrivare in cima… ma quale sarà il prezzo da pagare?

Nel secondo romanzo del volume, “Turquoise Days”, la scienziata Naqi Okpik e sua sorella Mina investigano su delle anomalie nel mondo acquatico di Turquoise, così chiamato per le sue acque turchesi…

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 13 Comments »

Urania Jumbo 24: Alastair Reynolds , “I fuochi di Elysium”

settembre 29th, 2021

Tags: , , ,

Alastair Reynolds , “I fuochi di Elysium”, Urania Jumbo n. 24, ottobre 2021

Alastair Reynolds , “I fuochi di Elysium”, Urania Jumbo n. 24, ottobre 2021

Alastair Reynolds , “I fuochi di Elysium”, Urania Jumbo n. 24, ottobre 2021

 

Venticinquesimo secolo, Cintura Scintillante.

Il pianeta Yellowstone, con la sua orbita contornata da diecimila pianeti artificiali, è un paradiso utopico governato da democrazia perfetta, la Demarchia.

Ciascun cittadino è chiamato a esprimere ogni giorno il proprio parere, non esistono grandi conflitti, e l’umanità nel suo complesso è arrivata a conoscere un livello di prosperità mai raggiunto prima sotto l’occhio attento dell’unico organo di controllo: i prefetti di Panoplia.

Ma ogni utopia ha la sua falla. All’improvviso, gli abitanti degli habitat orbitanti iniziano a morire a causa di uno strano malfunzionamento dei loro impianti neurali che fa sciogliere i malcapitati come neve al sole.

A investigare sull’inquietante emergenza è il prefetto Tom Dreyfus insieme alla collega Thalia Ng. Un compito non semplice, dato che le morti sembrano assolutamente casuali.

Come se non bastasse, negli habitat orbitanti, incendiati da un panico di massa, la voce di nuove figure carismatiche inizia a parlare di secessione

 

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Jumbo | commenti 55 Comments »

Urania1695: John Scalzi , “Il tesoro di Zarathustra”

settembre 27th, 2021

Tags: , , , , ,

John Scalzi , “Il tesoro di Zarathustra”, Urania 1695, ottobre 2021

John Scalzi , “Il tesoro di Zarathustra”, Urania 1695, ottobre 2021

John Scalzi, “Il tesoro di Zarathustra”, Urania 1695, ottobre 2021

 

L’unico collega di Jack Holloway su ZaraXXIII è Carl, fedele amico e compagno più o meno… addestrato. Carl infatti è un cane, il solo essere vivente con cui Jack abbia il piacere di trascorrere la sua giornata lavorativa, specie ora che si trova a 178 anni luce dalla Terra…

Dopo aver piazzato delle cariche esplosive sul crinale di una montagna, Jack e Carl fanno accidentalmente saltare in aria una parete rocciosa. Una di troppo, dato che qualche incidente con gli esplosivi lo avevano già avuto in passato.

La Zarathustra Corporation, stanca delle bizzarrie di Jack, decide seduta stante di revocare il suo contratto da prospettore. Tuttavia, la detonazione ha portato allo scoperto anche un ricchissimo giacimento di eliolite, uno dei materiali più preziosi dell’universo su cui Holloway, ormai libero da vincoli contrattuali, potrebbe vantare tutti i diritti di estrazione.

Di fronte alla scoperta la compagnia fa dietrofront, dimostrandosi all’improvviso bendisposta e premurosa nei suoi confronti, e Jack, da ex avvocato, approfitta della suo posizione di vantaggio per farsi assegnare una grossa fetta del tesoro. La ZaraCorp promette a Holloway una valanga di soldi, e tutto sembra andare per il meglio… almeno fino a quando un curioso bipede peloso si presenta a casa di Jack, seguito a stretto giro da un’intera famiglia di adorabili “tuttopelo”.

Grazie al contributo di Isabel, biologa residente sul pianeta (e sua ex fidanzata), Jack scopre che i piccoli bipedi pelosi potrebbero essere esseri sensienti di cui nessuno era a conoscenza, e questo crea un piccolissimo intoppo: i diritti di sfruttamento delle risorse del remoto pianeta da parte della ZaraCorp si basano interamente sul presupposto che il pianeta sia privo di forme di vita intelligente!

La comparsa degli adorabili esserini metterà Jack di fronte a un terribile bivio: pensare come al solito solo al proprio tornaconto personale, o difendere la vita di un’intera, pelosissima nazione?

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 10 Comments »

Urania 1692: Alastair Reynolds, “Proiettili lenti”

giugno 25th, 2021

Tags: , , , ,

Alastair Reynolds, “Proiettili lenti”, Urania n. 1692, luglio 2021

Alastair Reynolds, “Proiettili lenti”, Urania n. 1692, luglio 2021

Alastair Reynolds, “Proiettili lenti”, Urania n. 1692, luglio 2021

 

Non detestate anche voi quando vi capita di risvegliarvi dal sonno criogenico, in stato confusionale, in un’astronave sconosciuta e per di più piena zeppa di criminali di guerra?

È quello che succede a Scur, donna soldato nella lunga guerra che ha visto i Pianeti Periferici in lotta contro i Pianeti Interni. L’ultimo ricordo di Scur risale al  momento in cui era appena stato dichiarato il cessate il fuoco, quando è stata catturata a tradimento e torturata da Orvin, un criminale di guerra della peggior specie.

Perché allora adesso si trova imprigionata sulla Caprice insieme ad altra feccia come lui?

Scur sa di non essere una criminale, ma la sua memoria è in subbuglio. Nel suo sistema sono state iniettate non una ma ben due “pallottole lente”,  una sorta di medagliette elettroniche designate a preservare i ricordi dei soldati.

La nave è alla deriva e i prigionieri, civili e non, si stanno svegliando. Qualcosa è andato decisamente storto. Ma cosa? Dove li stavano portando, e perché Scur si trovava in un posto simile?

Insieme a Prad, tecnico civile della nave, e altri passeggeri disorientati, Scur dovrà seguire gli indizi celati nelle pallottole lente, che rappresentano l’unico legame con il passato per la maggior parte degli occupanti della nave.

Presto scoprirà che la posta in gioco, sulla Caprice, potrebbe non essere solo la sua sopravvivenza… ma quella dell’umanità intera.

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 14 Comments »

Urania 1688: Charles Stross, “La stirpe di Nettuno”

febbraio 25th, 2021

Tags: , , , , , ,

Charles Stross, La stirpe di Nettuno, Urania n. 1688, marzo 2021

Charles Stross, La stirpe di Nettuno, Urania n. 1688, marzo 2021

Charles Stross, La stirpe di Nettuno, Urania 1688, marzo 2021

Gli ultimi esseri umani naturali, i “Fragili”, si sono estinti cinquemila anni fa.

A popolare l’universo ora sono i loro discendenti metaumani, come Krina Alizond-114, studiosa di storiografia delle pratiche contabili alla ricerca di Ana, una delle sue sorelle, misteriosamente scomparsa.

La barriera della velocità della luce non è mai stata superata, e viaggiare tra le stelle è un’impresa complessa, pericolosa… e dispendiosa. Specialmente se, come Krina, si è diretti in un posto sperduto come il mondo acquatico di Shin-Teti, luogo dell’ultimo avvistamento di Ana.

La metaumana dovrà accettare di lavorare per la Chiesa dei Fragili per ottenere il passaggio sperato, ma il suo viaggio sarà reso ancora più difficile dal fatto che sua sorella potrebbe essere impelagata in qualcosa di losco.

Tra temibili assassini robotici, corsari spaziali a caccia di assicurazioni sulla vita e colossali truffe finanziarie, per la sua ricerca impiegherà parecchie “migliaia di secondi”… e non sarà certo un pic-nic tra le stelle!

Ecco cosa ci racconta in proposito il traduttore, Davide De Boni:

Con “La stirpe di Nettuno” ci immergiamo nello stesso universo de “I figli di Saturno”, ma migliaia di anni dopo. Per chi c’è già stato, le cose sono cambiate, e parecchio; a chi invece sta per metterci piede per la prima volta, dico solo di prepararsi a qualcosa di diverso da tutto ciò che ha letto finora. Stross mette sul tavolo tutte le sue carte, dall’astrofisica alla biologia, passando per la finanza, vero centro di gravità intorno al quale orbita la narrazione. Tradurre questo romanzo è stato dunque una sfida, ma anche una scoperta: capita raramente di imbattersi in idee così fuori dal comune.

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 6 Comments »

« Previous Entries