Urania Febbraio 2019

febbraio 14th, 2019

Tags:

Urania Febbraio 2019

 

Ecco i titoli di Urania di febbraio.

 

Ted Reynolds, “Scontro finale”, Urania n. 1663, unico romanzo di Reynolds.

Ian McDonald,”Luna Piena”, Urania Jumbo n. 5, secondo volume della serie Luna.

Ken McLeod, “Engine City”, Urania Collezione n. 193, volume conclusivo della trilogia Engines of Light.

 

Urania è sempre Urania, ma bisogna ammettere che i titoli di questo mese hanno un parsec in più!

Buona lettura!

Posted in Ebook, Fantascienza, Grandi Saghe, Urania Collana, Urania Collezione, Urania Jumbo | commenti 1 Comment »

Finalisti Premio Urania 2018

febbraio 11th, 2019

Tags: ,

L’edizione 2018 del Premio Urania ha visto la partecipazione di oltre settanta concorrenti, con diverse opere di sicuro merito.

In attesa di determinare il vincitore di questa edizione del Premio, che sarà pubblicato su Urania nel mese di novembre 2019, la giuria ha individuato dieci finalisti che si contenderanno la vittoria finale.

 

Eccoli, in ordine alfabetico per autore:

 

Leggi tutto »

Posted in Fantascienza, Fantasy, Premi e concorsi | commenti 6 Comments »

Urania Collezione 193: Ken MacLeod, Engine City

gennaio 28th, 2019

Tags: , , ,

Ken MacLeod, “Engine City”, Urania Collezione n. 193, febbraio 2019

Ken MacLeod, "Engine City"

Ken MacLeod, “Engine City”, Febbraio 2019, Urania Collezione n. 193

La formidabile capacità di Ken Macleod di creare universi al tempo stesso credibili e originali si scatena in quest’ultimo, epico capitolo della saga degli Engines of Light.

Dopo aver esplorato mondi alieni ne “La fortezza dei Cosmonauti” (Urania Collezione n. 189) ed essere partiti verso l’ignoto in “Luce nera” (Urania Collezione n. 191), in Engine City i Cosmonauti e i loro discendenti dovranno affrontare una prova ancora più grande.
Leggi tutto »

Posted in Ebook, Fantascienza, Grandi Saghe, Urania Collezione | commenti 19 Comments »

Urania Jumbo 5: Luna Piena

gennaio 27th, 2019

Tags: , ,

Ian McDonald, “Luna piena”, Urania Jumbo n. 5, febbraio 2019

Ian McDonald, "Luna piena"

Ian McDonald, “Luna piena”, Urania Jumbo n. 5, febbraio 2019

Secondo volume della trilogia “Luna” di Ian McDonald, dopo “Luna nuova”, pubblicato su Urania Jumbo n.3.

Il titolo originale di questo secondo romanzo, Luna: Wolf Moon, è molto evocativo. “Luna da lupi“, come sono chiamati alcuni dei personaggi più misteriosi e affascinanti della saga, coloro che ululano alla “Terra piena”, invece che alla Luna, veri e propri “lupi mannari” del nostro pianeta, come uno dei protagonisti, Wagner Corta.

SPOILER ALERT! Se non avete ancora letto il primo volume, fermatevi qui!
Leggi tutto »

Posted in Ebook, Fantascienza, Grandi Saghe, Urania Jumbo | commenti 15 Comments »

Urania 1663: Ted Reynolds, Scontro finale

gennaio 25th, 2019

Tags: , , ,

Ted Reynolds, “Scontro finale”, Urania n. 1663, febbraio 2019

Ted Reynolds, "Scontro finale", Urania n. 1663, febbraio 2019

Ted Reynolds, “Scontro finale”, Urania n. 1663, febbraio 2019

E se Dio fosse una pericolosa entità aliena?

Terra, Trentatreesimo secolo a.C. Gli esseri umani, dopo un lungo periodo di caos, hanno posto le fondamenta per un mondo utopico, basato sulla ragione. La storia inizia quando una progredita civiltà aliena fornisce ai terrestri delle navi spaziali in grado di arrivare fino ai confini del sistema solare, dov’è stata rilevata una presenza distruttiva. I nuovi alleati pretendono una sola cosa: trovare e distruggere un pericoloso nemico comune, un’entità a lungo dimenticata, che nel remoto passato del pianta portò il caos e quella che oggi chiamiamo “religione”.

Leggi tutto »

Posted in Senza Categoria | commenti 5 Comments »

Vincitore assoluto del Premio Urania Short 2018

gennaio 22nd, 2019

Tags: , ,

PREMIO URANIA SHORT 2018

IL VINCITORE ASSOLUTO

 

Si è conclusa l’edizione 2018 del Premio Urania Short, che ha visto la pubblicazione sul fascicolo di novembre di Urania dei racconti che si erano classificati finalisti, ovvero:

 

I polmoni del nuovo mondo di Massimiliano Giri

Quid est veritas? di M. Caterina Mortillaro

Questioni d’onore di Valentino Poppi

 

La redazione di Urania ha chiesto ai lettori di stabilire il vincitore assoluto, tramite una scheda voto inserita nel fascicolo, e la valutazione si è conclusa il 15 gennaio, termine ultimo per l’invio delle schede.

 

Sono giunte in redazione 103 schede valide, che hanno stabilito, come vincitore assoluto dell’edizione 2018 del Premio Urania Short, il racconto:

Leggi tutto »

Posted in Premi e concorsi, Profili | commenti 13 Comments »

“La Terra Spezzata” di N. K. Jemisin – seconda parte

gennaio 21st, 2019

Tags: , , , ,

Oscar Vault logo

Oscar Vault

a cura di Beppe Roncari
 

“La Terra spezzata” – Seconda parte

 

N. K. Jemisin, "La Quinta Stagione"

N. K. Jemisin, “La Quinta Stagione”

Benvenuti alla seconda puntata di presentazione della trilogia della Terra Spezzata di Nora K. Jemisin, che Mondadori Oscar Fantastica sta traducendo per il pubblico italiano. Il primo volume, “La quinta stagione”, è previsto per metà aprile.

Siamo in un mondo in cui per oltre ventimila anni si sono succedute le “quinte stagioni”, gelidi inverni decennali causati da terremoti disastrosi che devastano senza sosta il crudele “Padre Terra”, spazzando via una dopo l’altra diverse civiltà.

C’è un solo genere di persone che può interagire con i movimenti tellurici, e sono temuti e sfruttati al tempo stesso. Sono gli orogeni, o rogga, come vengono chiamati con disprezzo. Non fatevi ingannare dall’assonanza con “orogenesi”. Qui non stiamo parlando di lenti cambiamenti geologici che richiedono eoni per realizzarsi, ma di potenti “stregoni” in grado di canalizzare la forza cinetica e termodinamica dall’ambiente circostante per spezzare la crosta terrestre, sollevare dorsali oceaniche, o addirittura causare tsunami e generare super vulcani.

Come spiegavo nella prima parte, pochissimi orogeni riescono a sopravvivere in libertà allo stato “selvatico” (feral) fino all’età adulta: spesso vengono trucidati dalle proprie comunità di origine, terrorizzare dai loro poteri; a volte sono incapaci di controllarsi e si autodistruggono, giustificando almeno in parte l’odio degli “immoti” (stills); altre volte vengono catturati dai Custodi quando sono ancora “cuccioli” (grits). Le scelte lessicali della Jemisin non sono casuali. Come i tori vengono castrati per renderli più obbedienti e meno pericolosi, così gli orogeni sono trasformati in placide bestie da soma, in strumenti, a volte in armi, e questa trasformazione avviene nel Fulcro.

Leggi tutto »

Posted in Dispacci, Oscar Vault | commenti 4 Comments »

Urania Gennaio 2019

gennaio 14th, 2019

Tags: , , , , ,

Urania Gennaio 2019

Urania Gennaio 2019

 

Prendiamoci un istante per rivedere i titoli di Urania di gennaio.

 

M. P. Shiel, “La nube purpurea”, Urania Collezione n. 192, nella nuova traduzione di Davide De Boni.

Mike Resnick, “Orion: La Fortezza”, Urania n. 1662, primo volume della trilogia dei Dead Enders.

 

Ve li siete già procurati? Che cosa ne pensate? Raccontatecelo nei commenti.

Buona lettura!

Posted in Urania Collana, Urania Collezione | commenti 11 Comments »

I 10 libri da non perdere a gennaio 2019 secondo Fox TV

gennaio 11th, 2019

Tags: , , , ,

M. P. Shiel, "La nube purpurea"

M. P. Shiel, “La nube purpurea”, Urania Collezione n. 192,
gennaio 2019

Vi segnaliamo questo articolo di Elisa Giudici sul sito di Fox TV: https://www.foxtv.it/2019/01/10/10-libri-e-qualche-fumetto-da-non-perdere-a-gennaio-2019/

 

Fra “10 libri (e qualche fumetto) da non perdere a gennaio 2019″ abbiamo avuto il piacere di trovare anche “La nube purpurea” di M. P. Shiel, nella nuova traduzione di Davide De Boni (Urania Collezione n. 192). Ecco un piccolo estratto che lo riguarda:

Si tratta di uno degli esempi più antichi (e visionari) di un topos più che classico del genere distopico: quello dell’ultimo sopravvissuto del genere umano. Il protagonista del romanzo infatti si ritroverà solo sul pianeta Terra (o convinto di ciò) dopo che una spedizione tra i ghiacci artici sprigiona una misteriosa nube purpurea, che stermina il resto del genere umano. Sospeso tra Apocalisse e pura visionarietà, spesso accostato all’altrettanto iconico Storia di Arthur Gordon Pym di Edgar Allan Poe, La nube purpurea è un grande classico. Pur mostrando la sua centenaria età, conferma ancor oggi tutta l’influenza esercitata nel secolo successivo sulla letteratura fantastica. Sul blog della casa editrice potete leggere anche un’interessante intervista con l’autore della nuova traduzione Davide De Boni.

 

L’altro romanzo di genere fantastico citato dall’autrice è il secondo libro della saga de “L’Attraversaspecchi” di Christelle Dabos, “Gli scomparsi di Chiardiluna”.

 

Buona lettura!

Posted in Fantascienza, Urania Collezione | commenti 3 Comments »

Buone feste da Urania!

dicembre 25th, 2018

Tags: ,

Urania Natale 2018
 
Abbiamo preparato per voi un Numero Speciale, ma NON cercatelo nelle edicole, tranne in quelle immaginarie…

Buone Feste!

Posted in Fantascienza, Fantasy, Urania Speciale | commenti 7 Comments »

« Previous Entries