Urania Jumbo 26: Claudio Vastano, “Aquarius”

novembre 30th, 2021

Tags: , , , , , ,

Claudio Vastano, “Aquarius”, Urania Jumbo n. 26, dicembre 2021

Claudio Vastano, “Aquarius”, Urania Jumbo n. 26, dicembre 2021

Claudio Vastano, “Aquarius”, Urania Jumbo n. 26, dicembre 2021

 

Un’aurora imponente risplende su Giove.

Ma quello che per l’occhio umano può essere uno spettacolo meraviglioso, da un altro punto di vista può essere un presagio di catastrofi imminenti per la spedizione scientifica che si trova al lavoro da diciotto mesi su Europa, tra venti in grado di piegare l’acciaio, temperature inumane e abissali fratture lunari.

Lo scopo della missione è quello di portare alla luce i misteri che si celano sotto gli strati di ghiaccio perenne del più promettente tra i satelliti del gigante gassoso. Potrebbero attenderla vasti oceani con altipiani sottomarini e campi vulcanici. O forse potrebbero addirittura esistere condizioni favorevoli allo sviluppo della vita, simili a quelle del brodo primordiale che miliardi di anni prima ribolliva negli oceani terrestri.

Ma proprio quando i segreti della luna ghiacciata stanno per essere rivelati, una tempesta di particelle si scatena sui membri della missione, resettando le loro strumentazioni e facendo impazzire i contatori Geiger.

“Nell’emisfero boreale di Giove, all’altezza di una grande banda bianca che si estendeva tutt’attorno alla superficie del globo, era apparsa una cortina di luce verdastra simile a un enorme fuoco fatuo.
Il chiarore era talmente intenso da annichilire il profilo convoluto delle nubi sottostanti. Il suo solo riflesso riusciva a rischiarare sia i cristalli della cabina di pilotaggio del rover, sia gli specchi di ghiaccio che delimitavano la sommità del canyon.”

Una supernova è esplosa da qualche parte, su nel cosmo.

Gli scudi antiradiazione possono proteggere l’equipaggio dagli effetti dell’esplosione, certo, ma non tutti si trovavano al riparo.

E nessuno ha idea di cosa potrebbe risvegliarsi là sotto, negli abissi di ghiaccio

 

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Jumbo | commenti 12 Comments »

Urania Collezione 227: Robert J. Sawyer, “Starplex”

novembre 29th, 2021

Tags: , , , , , , , ,

Robert J. Sawyer, “Starplex”, Urania Collezione n. 227, dicembre 2021

Robert J. Sawyer, “Starplex”, Urania Collezione n. 227, dicembre 2021

Robert J. Sawyer, “Starplex”, Urania Collezione n. 227, dicembre 2021

 

Il viaggio interstellare non è mai stato così semplice.

Nella Via Lattea esiste un sistema di scorciatoie artificiali, dei wormhole che permettono di saltare da un punto all’altro in modo istantaneo. L’umanità li utilizza ormai da oltre due decadi per esplorare lo spazio, raggiungendo vette di uno sviluppo mai toccate prima.

Inoltre,  insieme alle altre razze aliene incontrate in giro per il cosmo, gli umani hanno fondato il Commonwelth dei Pianeti. Tuttavia, ogni portale può essere utilizzato soltanto una volta che sia stato adoperato da qualcun altro come punto di partenza.

Così, quando la nave stellare Starplex, pesantemente danneggiata, imbocca un portale per cercare di fare ritorno alla stazione spaziale delle Nazioni Unite di Tau Ceti, il luogo in cui invece si ritrova dopo il passaggio nel wormhole va oltre qualsiasi immaginazione.

Le costellazioni sconosciute parlano chiaro: la più grande nave esplorativa mai costruita dal Commonwelth e il suo equipaggio sono finiti senza volerlo in un qualche punto sperduto dell’universo non ancora esplorato.

E davanti a loro si staglia una colossale astronave drago.

Tra stelle verdi più antiche dell’universo stesso e insondabili misteri cosmici, il comandante Keith Lansing e i suoi compagni si ritroveranno catapultati in un’avventura adrenalinica e senza esclusione di colpi.

Sperando che un Essere Superiore non salti fuori a chiedergli di pagare il pedaggio…

 

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collezione | commenti 8 Comments »

Millemondi 91: AA.VV., “Nuove frontiere. Parte 1”

novembre 28th, 2021

Tags: , , ,

AA.VV., “Nuove frontiere. Parte 1”, Millemondi n. 91, dicembre 2021

AA.VV., “Nuove frontiere. Parte 1”, Millemondi n. 91, dicembre 2021

AA.VV., “Nuove frontiere. Parte 1”, Millemondi n. 91, dicembre 2021

 

Come anticipato, a dicembre è in arrivo la prima parte del Millemondi “Nuove frontiere”, alias The Year’s Best Science Fiction Vol. 1: The Saga Anthology of SF 2020.

Il volume è una selezione del meglio della fantascienza internazionale dell’anno 2019 in un’antologia a cura di Jonathan Strahan, che raccoglie il testimone dal compianto Gardner Dozois, curatore per tre decadi della Year’s Best Science Fiction.

Tra i racconti troverete grandi nomi accanto alle nuove leve, e tutte le sfumature dell’immaginario, e una doppia prefazione: quella del direttore di collana, Franco Forte, e l’introduzione dello stesso Strahan, un’accurata disamina sull’andamento della fantascienza nel mondo anglosassone.

Cos’altro troverete in questo volume? Fareste prima a chiedervi cosa non troverete.

Tra navi viventi, paradisi di ricordi e IA divine, viaggerete a bordo di taxi per alieni e nuoterete sotto l’effetto di esperimenti neurologici per sentirvi come gli abitanti delle profondità marine.

Potrete rifugiarvi in librerie di frontiera, sognare l’uguaglianza genetica e risvegliarvi nel mezzo di grottesche riunioni familiari. Uscirete da dimore sommergibili, rivivrete settimane infinite, ammirerete “uomini (e donne) del clima” e la lucidità di un’umanità potenziata.

Tutto questo e molto di più… nei seguenti racconti:

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Millemondi | commenti 7 Comments »

Urania 1697: Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”

novembre 27th, 2021

Tags: , , , ,

Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”, Urania n. 1697, dicembre 2021

Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”, Urania n. 1697, dicembre 2021

Alastair Reynolds, “Diamanti e turchesi”, Urania n. 1697, dicembre 2021

 

A dicembre, doppio appuntamento con Alastair Reynolds! “Diamanti e turchesi” contiene infatti i suoi due romanzi: “Diamond Dogs” e “Turquoise Days”.

In “Diamond Dogs” siamo catapultati alla fine del XXV secolo. Davanti al lugubre monumento funerario degli Ottanta di Chasm City (aka “La Città del Cratere”), dove riposano anche i suoi genitori, Richard Swift incontra un vecchio amico… che credeva morto da un secolo e mezzo: Roland Childe.

Roland gli racconta di aver finto la propria dipartita al fine di portare avanti il Programma, un tentativo di esplorazione dello spazio profondo condotto in segreto dalla sua famiglia. Il vecchio amico vuole reclutare anche Richard per la squadra che sta mettendo insieme, che include: un esperto di cibernetica, una specialista in intrusioni, un Ultra con il proprio equipaggio… e l’ex moglie di Richard, a cui i Giocolieri hanno dato incredibili abilità matematiche.

La meta della spedizione è la Guglia di Sangue, sul lontano pianeta Golgota: una dedalica e labirintica struttura aliena, circondata dai resti dei poveretti che hanno provato a scoprirne il segreto. Un vero e proprio labirinto mortale a forma di torre fluttuante, con un percorso costellato di enigmi sempre più complessi man mano che vi si ascende.

Nessun appassionato di rompicapi potrebbe resistere alla tentazione di arrivare in cima… ma quale sarà il prezzo da pagare?

Nel secondo romanzo del volume, “Turquoise Days”, la scienziata Naqi Okpik e sua sorella Mina investigano su delle anomalie nel mondo acquatico di Turquoise, così chiamato per le sue acque turchesi…

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collana | commenti 11 Comments »

Intervista tripla ai finalisti del Premio Urania Short 2021

novembre 15th, 2021

 

Come da tradizione, abbiamo chiesto ai tre finalisti del Premio Urania Short 2021 di mettersi in gioco in un’“intervista tripla” per sfidarsi a distanza e convincervi a votare il loro racconto.

Gli intervistati avevano solo tre parole, tre frasi e 333 caratteri per rispondere alle tre brevi domande dell’intervista.

Per votare, andate in edicola e procuratevi il n. 1696 di Urania, “Resurrezione”, di Elena Di Fazio, in cui troverete la scheda per votare e determinare il vincitore o la vincitrice del Premio Urania Short 2021! (la scheda è disponibile solo nella versione cartacea, non nell’ebook, per cui… affrettatevi!)

E… che vinca il migliore!

Leggi tutto »

Posted in Senza Categoria | commenti 3 Comments »

Urania novembre 2021

novembre 14th, 2021

Tags: , , , , ,

A novembre, nonostante le interferenze cosmiche in atto, l’atterraggio in edicola è avvenuto con successo!

Per Urania Collezione, navi spaziali in miniatura sono l’ultima speranza dell’umanità in “La stirpe dell’uomo” di Jack Williamson; per Urania Jumbo, in “Salvation: L’arca della salvezza” di Peter F. Hamilton, un inquietante relitto alieno getta nuove ombre sulla storia galattica; e in Urania, strani alieni tetraedrici arrivano sulla Terra con un messaggio indecifrabile nel romanzo vincitore del Premio Urania 2020“Resurrezione” di Elena Di Fazio, in compagnia dei tre racconti finalisti del Premio Urania Short 2021 e relativa scheda voto.

E voi, quali bottini di guerra vi accalappierete?

Jack Williamson, “La stirpe dell’uomo”, Urania Collezione n. 226, novembre 2021

Jack Williamson, “La stirpe dell’uomo”, Urania Collezione n. 226, novembre 2021

Peter F. Hamilton, “Salvation: L’arca della salvezza”, Urania Jumbo n. 25, novembre 2021

Peter F. Hamilton, “Salvation: L’arca della salvezza”, Urania Jumbo n. 25, novembre 2021

Elena Di Fazio, “Resurrezione”, Urania n. 1696, novembre 2021

Elena Di Fazio, “Resurrezione”, Urania n. 1696, novembre 2021

Posted in Senza Categoria | commenti 17 Comments »

Comunicato sulle uscite di novembre

novembre 3rd, 2021

Segnaliamo ai lettori che purtroppo, per questioni tecniche indipendenti dalla nostra volontà, le uscite di tutti i fascicoli di Urania di questo mese subiranno un ritardo di una settimana, con distribuzione prevista a partire dal 10 novembre anziché dal 3.

Ci scusiamo per questo ennesimo inconveniente che viene a minare la fiducia che ci concedete ogni mese, ma come detto non dipende da noi e ci vede spettatori impotenti, impossibilitati a rimediare in qualsiasi modo se non porgendo a tutti le nostre scuse.

Abbiate pazienza, e aiutateci a sostenere Urania nonostante questi strali che ci colpiscono senza alcun preavviso e che troppo spesso arrivano a compromettere il lavoro che facciamo per cercare di proporvi il miglior prodotto possibile.

Posted in Comunicazioni di servizio | commenti 44 Comments »

Urania Collezione 226: Jack Williamson, “La stirpe dell’uomo”

ottobre 30th, 2021

Tags: , , , ,

Jack Williamson, “La stirpe dell’uomo”, Urania Collezione n. 226, novembre 2021

Jack Williamson, “La stirpe dell’uomo”, Urania Collezione n. 226, novembre 2021

Jack Williamson, “La stirpe dell’uomo”, Urania Collezione n. 226, novembre 2021

 

Centinaia di minuscole navi spaziali solcano i cieli, alla ricerca di un bagliore di speranza per l’umanità nelle immensità siderali.

In una Terra sull’orlo del baratro, la bella e coraggiosa Megan Drake sta portando avanti il sogno del defunto fratello Egan, genio visionario prematuramente scomparso. Megan raduna scienziati ed esperti di vari settori nel quartier generale della fondazione privata che porta il nome della sua famiglia, situato in New Mexico.

Il progetto, semplice e rivoluzionario, è quello di impiantare delle colonie di umani geneticamente modificati su altri pianeti, lanciando delle navicelle all’avventura nello spazio vasto e sconfinato.

Ogni navicella sarà protetta da un difensore cyborg, che veglierà sull’equipaggio e riparerà eventuali guasti. Una volta raggiunti pianeti adatti alla vita, inizierà la procreazione di coloni umani a partire da materiale genetico selezionato.

Il piano sembra semplice…  ma i calcoli di Egan Drake non contemplavano certo problemi sentimentali o incontri con razze aliene, e ben presto il viaggio spaziale dell’umanità si rivelerà molto più complesso di quanto inizialmente preventivato.

Tenetevi pronti a immergervi nel toccante romanzo di uno dei padri della fantascienza moderna.

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Collezione | commenti 6 Comments »

Urania Jumbo 25: Peter F. Hamilton, “Salvation: L’arca della salvezza”

ottobre 29th, 2021

Tags: , , , , , ,

Peter F. Hamilton, “Salvation: L’arca della salvezza”, Urania Jumbo n. 25, novembre 2021

Peter F. Hamilton, “Salvation: L’arca della salvezza”, Urania Jumbo n. 25, novembre 2021

Peter F. Hamilton, “Salvation: L’arca della salvezza”, Urania Jumbo n. 25, novembre 2021

 

Grazie alla tecnologia dei portali, nel 2204 nessun luogo è lontano.

L’umanità si sta espandendo a passi da gigante nell’universo, conoscendo un periodo di grande prosperità. Ma quando i resti di una misteriosa astronave aliena vengono rinvenuti al limite dello spazio esplorato, su un pianeta a ottantanove anni luce dalla Terra, all’improvviso la galassia torna a essere troppo vasta.

La nave, schiantatasi circa trenta anni prima, racchiude un inquietante carico di persone. Nessuno sa cosa ci facessero degli esseri umani al suo interno, né quale razza aliena possa essere coinvolta nella vicenda.

La sicurezza dell’umanità traballa. Una squadra di valutazione viene scelta dalla Connexion,  l’azienda che gestisce i portali per l’entanglement, per indagare e valutare la potenziale minaccia rappresentata da quella misteriosa astronave.

Il protocollo non permette l’uso dei portali, e bisogna viaggiare “alla vecchia maniera”. Durante il viaggio, i membri dell’equipaggio di recupero si confrontano con il proprio passato. Ma uno di loro non è come tutti gli altri…

Preparatevi a tuffarvi in una space opera di portata stratosferica, nel primo romanzo di una nuova trilogia nata da quella che Ken Follett ha descritto come “la più potente mente immaginifica della fantascienza”.

Ecco cosa ci racconta il traduttore, Davide De Boni:

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Urania Jumbo | commenti 25 Comments »

Urania1696: Elena Di Fazio, “Resurrezione”

ottobre 28th, 2021

Tags: , , , , , , ,

Elena Di Fazio, “Resurrezione”, Urania n. 1696, novembre 2021

Elena Di Fazio, “Resurrezione”, Urania n. 1696, novembre 2021

Elena Di Fazio, “Resurrezione”, Urania n. 1696, novembre 2021

 

“Abbiamo vissuto di ipotesi e simulazioni al computer per un secolo, abbiamo cercato disperatamente tracce biologiche su Marte… finché dei veri alieni ci sono piombati in braccio dalle stelle.”

L’arrivo sulla Terra di creature di un altro mondo ha sconvolto gli animi dell’umanità e rimescolato gli assetti mondiali. Di fronte a una possibile minaccia esterna, pace e caos hanno trovato nuovi, labili equilibri, in bilico tra sette religiose che venerano gli extraterrestri come messia ed estremisti che li reputano un’emanazione del male assoluto.

In realtà nessuno sa se i “pemberiani” (battezzati così in onore dell’inventore della Lem-Cola, sponsor ufficiale dell’istituto KEIRI che li studia), costituiscano una minaccia o meno; difficile dirlo quando per cercare di interpretare il significato dei loro brevi messaggi è necessario un intero team di esperti linguisti. Gli imperscrutabili alieni di forma tetraedrica sono quanto di più lontano dall’umanità: non hanno braccia, gambe, testa o organi esterni.

Il primo pemberiano uscito dal wormhole di collegamento per la Terra era morto dopo pochi istanti. A questa Prima Delegazione ne erano seguite altre, una ogni cinque anni, e tutte erano sopravvissute un po’ più a lungo della precedente. Finché l’Ottava Delegazione aveva lasciato un misterioso quanto inquietante messaggio: “otto di nove”, lasciando intendere che la delegazione successiva sarebbe stata anche l’ultima.

Ora è la vigilia dell’arrivo dell’attesissima Nona DelegazioneAurora Ferlito, assistente di ruolo presso la facoltà di Filosofia di Roma Tre, fa il suo ingresso al KEIRI, raggiungendo il team di esperti internazionali provenienti da vari settori scientifici e umanistici su un’isolotto sperduto nell’Atlantico, al largo delle coste africane.

Tutti i più importanti eventi della vita di Aurora sono stati scanditi dall’arrivo delle delegazioni pemberiane, e ora è lei stessa chiamata a indagare il loro enigma. Perché vengono sulla Terra? Come mai continuano ad arrivare solo per morire in un breve lasso di tempo? E cos’è il misterioso “flusso” che gli scienziati hanno osservato al momento della loro morte?

Vi lasciamo con le parole della dottoressa Jessabel Lessing, esobiologa e vicedirettrice del KEIRI:

“I pemberiani sono le nostre nuove colonne d’Ercole. Oltre quell’orizzonte c’è Atlantide che ci aspetta.”

 

Ecco cosa ci racconta l’autrice sul suo romanzo, vincitore del Premio Urania 2020:

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Premi e concorsi, Urania Collana | commenti 6 Comments »

« Previous Entries