Urania Speciale 47: AA.VV., “Macchine, IA e robot”

giugno 28th, 2024 by Redazione
AA.VV., “Macchine, IA e robot”, Urania Speciale n. 47, luglio 2024

AA.VV., “Macchine, IA e robot”, Urania Speciale n. 47, luglio 2024

AA.VV., “Macchine, IA e robot”, Urania Speciale n. 47, luglio 2024

 

La fantascienza italiana fa un balzo nel futuro con il nuovo Urania Speciale “Macchine, IA e robot”, la nuova antologia che raccoglie le storie inedite di alcune tra le migliori penne della sci-fi italiana.

Dopo il successo dei Millemondi italiani a tema viaggi nello spazio, colonizzazione di altri mondi e primo contatto, a salire sul palcoscenico di Urania stavolta sono le macchine pensanti.

Macchine, intelligenze artificiali e robot: strumenti per migliorare la vita umana o inquietante minaccia al nostro futuro?

Abbiamo posto la questione ad alcuni dei migliori autori e delle promettenti nuove leve della sci-fi italiana, che hanno risposto all’appello con undici racconti che narrano il rapporto tra uomo e macchina: tra visioni utopistiche e rigurgiti di antichi incubi, al ritmo di algoritmi spietati, testamenti di nuova generazione, IA fuori controllo e robot fin troppo umani (o talvolta animali!).

Scoprite in che modo le macchine cambieranno gli equilibri nell’incontro con le civiltà extraterrestri, tra le ombre di metropoli futuristiche, crisi ambientali e nuove identità, in una continua sfida tra umanità e tecnologia.

All’interno del volume troverete i seguenti racconti:
“Oro alieno” di Cyberscrivens;

“Barben Heimer” di Lorenzo Davia;

“La lunga notte di Domina” di Davide Del Popolo Riolo;

“Subway Star” di Paolo Di Orazio;

“Un giorno buono per morire” di Irene Drago;

“Sete” di Simone Loconte;

“Hapi” di Ester Manzini;

“Il migliore amico” di Antonella Mecenero;

“Il grande salto” di Erica Tabacco;

“Madre dei vermi” di Flavio Torba;

“Un po’ più umani“ di Selene Verri.

 

Antologia a cura di Franco Forte, che firma anche l’introduzione. Postfazione di Mauro Gaffo intitolata “Robot, automi e intelligenze artificiali”.

 

Franco Forte – Nato nel 1962, è l’editor di Urania e delle collane Il Giallo Mondadori e Segretissimo. Scrittore con all’attivo una ventina di romanzi, quasi tutti pubblicati da Mondadori (fra cui “Karolus”, “L’uranio di Mussolini”, “La bambina e il nazista”, “Romolo – Il primo re”), è stato anche traduttore di autori come Walter Jon Williams, Harry Harrison, Donald Westlake, e autore di film (“Parasitic Twin”) e fiction televisive come “Distretto di polizia” e “Ris – Delitti imperfetti”.

 

EBOOK DISPONIBILE A LUGLIO

Posted in Urania Speciale

16 Responses

  1. L'Operatore Spaziale

    Molto molto interessante!!

  2. ArcaSti

    Salve redazione.
    Sicuramente lo sapete già: c’è un “salitre” sul palcoscenico da correggere. A voi la scelta fra saltare o salire.
    Antologia che tutti vorranno!
    Buona serata.

  3. Daniele

    Veramente interessante. Da comprare assolutamente.

  4. stefano galliena

    Che spettacolo!

  5. Daniele

    Comunque ancora non si trova. Almeno a Firenze e Castiglioncello…

  6. Gianni Spagnolo

    Qualcuno è riuscito a trovarlo? Qui a Prato ancora nulla.

  7. Claudio Di Mascio

    Introvabile a Pescara, ma è uscito? qualcuno lo ha acquistato?

  8. Giuseppe P

    Quando uscirà?

  9. massimo

    Non presente anche a Trieste.

  10. Sebastiano G.

    Anche a Catania “Macchine, IA e robot”, Urania Speciale n. 47 non si trova.
    Egregia redazione, potete comunicare l’effettiva data di distribuzione del volume?

  11. Redazione

    Grazie a tutti per le segnalazioni, abbiamo allertato il distributore.
    Buona giornata!

  12. Stefano-B

    Peccato che nel libro non ci sia traccia del fatto che sia il n° 47 degli Speciali… va be’.
    Comunque, a mio modesto parere, non è dio certo la taglia a farlo “risaltare con forza” nelle edicole, ma il colore dorato :)

  13. Redazione

    Cari lettori,
    dopo un piccolo ritardo nella ditribuzione, “Macchine, IA e robot” è già disponibile nelle edicole.
    Buona giornata!

  14. ArcaSti

    Salve Redazione.
    Per quanto riguarda la promozione della sf italiana, il passaggio dal Millemondi allo Speciale non è favorevole: il Millemondi l’ho trovato presente in 4 edicole su 4, lo Speciale solo in una. Dove l’ho acquistato.
    C’è da rifletterci.
    Grazie per l’attenzione.

  15. Daniele

    Trovato ieri, in provincia di Livorno.

  16. Gianfranco "Lucky" Lucchi

    Confusione di stampa a pag. 466, quartultima riga, penso su tutte le copie…

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free