Ebook

Urania Ottobre 2023

ottobre 16th, 2023

Tags: , , ,

A ottobre, il cielo e la terra si tingono di tutte le sfumature del colore venuto dallo spazio, tra utopia e distopia.

 

A difendere un mondo ideale ci prova Urania Jumbo, con il volume conclusivo della Trilogia della Tre Californie di Kim Stanley Robinson, nel romanzo “La costa del Pacifico”, in cui l’oasi ecologica di El Modena è messa in pericolo dalle grandi multinazionali e da politici corrotti e senza scrupoli.

A metà strada tra utopia e distopia, su Urania arriva “Per le ceneri dei padri”, il nuovo romanzo del due volte vincitore del premio Urania Davide Del Popolo Riolo, che ci presenta due mondi opposti, l’idilliaca Casa-tra-le-stelle, attuale residenza di Olympias Antigones, e Abisso, il suo mondo di origine, il cui nome lascia poco all’immaginazione.

E con Urania Collezione piombiamo senza se e senza ma in uno scenario distopico con il capolavoro di Richard Matheson, “Io sono Leggenda”, la disperata lotta dell’ultimo uomo rimasto “umano” in una Terra dominata da persone trasformate in vampiri a causa di un virus misterioso.

 

E voi, verso quale lato della bilancia pendete? Speranza o disperazione? Fate la vostra scelta… prima che venga fatta per voi!

Davide Del Popolo Riolo, “Per le ceneri dei padri”, Urania n. 1719, ottobre 2023

Davide Del Popolo Riolo, “Per le ceneri dei padri”, Urania n. 1719, ottobre 2023

Richard Matheson, “Io sono Leggenda”, Urania Collezione n. 249, ottobre 2023

Richard Matheson, “Io sono Leggenda”, Urania Collezione n. 249, ottobre 2023

Kim Stanley Robinson, “La costa del Pacifico”, Urania Jumbo n. 48, ottobre 2023

Kim Stanley Robinson, “La costa del Pacifico”, Urania Jumbo n. 48, ottobre 2023

Posted in Ebook, Fantascienza, Grandi Saghe, Urania Collana, Urania Collezione, Urania Jumbo, Urania Speciale | commenti 4 Comments »

Un altro autore di Urania opzionato per il cinema

ottobre 10th, 2023

Tags: , , , ,

Giovanni De Matteo, "Corpi spenti"

Giovanni De Matteo, “Corpi spenti”

Abbiamo aspettato la firma dei contratti, prima di dare l’annuncio ufficiale, e adesso che Giovanni De Matteo ci ha dato conferma di avere siglato le carte, possiamo diffondere un’altra ottima notizia per gli appassionati di fantascienza, che fa onore agli autori di Urania.

Dopo l’opzione per la trasposizione in una serie televisiva dell’opera “Aquarius” di Claudio Vastano, adesso altri due romanzi vengono messi sotto contratto dall’industria cinematografica e televisiva, per l’esattezza “Sezione π²”, vincitore del premio Urania nel 2007, e il suo seguito “Corpi spenti”, di Giovanni De Matteo.

Giovanni De Matteo, "Sezione π²"

Giovanni De Matteo, “Sezione π²”

L’opzione è stata siglata con la casa di produzione cinematografica Fast Film, e noi non possiamo che fare i complimenti a Giovanni per questa affermazione, che conferma le qualità degli autori italiani di fantascienza e soprattutto quanto Urania sia sempre in grado di dare agli scrittori la miglior vetrina possibile per farsi leggere e conoscere a tutti i livelli.

Non lasciatevi sfuggire la vostra occasione di mettervi in luce: partecipate al premio Urania e cercate la consacrazione nell’olimpo della science fiction del nostro Paese.

Qui trovate il bando per partecipare.

Posted in Cinema, Dispacci, Fantascienza | commenti 6 Comments »

“Aquarius” di Claudio Vastano opzionato per un film

agosto 4th, 2023

Tags: , , ,

Claudio Vastano

Claudio Vastano

Gli autori italiani di fantascienza stanno conoscendo un momento di grande favore da parte del pubblico, e non solo. Sempre più, infatti, si sta facendo attento l’interesse delle case di produzione cinematografica e televisiva, che vedono negli scrittori di FS del nostro Paese una fonte di ottime idee a cui attingere, soprattutto ora che film e serie tv vengono realizzati non solo per i canali generalisti, ma anche per le piattaforme di streaming come Netflix o Amazon Prime.

Attenzione che ancora una volta si è focalizzata su un autore pubblicato da Urania, come già era accaduto l’anno scorso per “Memorie di un cuoco d’astronave” di Massimo Mongai: questa volta a essere opzionato per la realizzazione di un film è il romanzo “Aquarius” di Claudio Vastano (autore già vincitore del Premio Urania 2017 con “Simbionti”), uscito a dicembre 2021 nella collana Urania Jumbo.

“Aquarius” è il primo titolo di una trilogia, la Trilogia delle Costellazioni, che vedrà la luce sulle pagine di Urania, a partire dal secondo capitolo, “Scorpius”, che uscirà su Urania a febbraio del prossimo anno, e che si concluderà con “Sagittarium” nel 2025.

"Aquarius" di Claudio Vastano

“Aquarius” di Claudio Vastano

La redazione di Urania intende fare i complimenti a Claudio Vastano per questa opportunità, che speriamo si possa realizzare portando sullo schermo il suo bellissimo libro (per chi non lo avesse letto segnaliamo che è disponibile nel formato ebook su tutti gli store), e si congratula con tutti gli autori italiani di fantascienza, che ormai hanno definitivamente azzerato il gap che li separava dai colleghi del mondo anglosassone, come dimostra anche il grande successo ottenuto dalle antologie annuali in Urania Millemondi con il meglio della SF del Belpaese (l’ultima, “Coloni dell’universo”, la trovate nelle edicole in questi mesi).

Posted in Comunicazioni di servizio, Dispacci, Fantascienza | commenti 7 Comments »

Millemondi Estate, “Coloni dell’universo”: i teaser!

luglio 13th, 2023

Tags: , , , , ,

AA.VV., “Coloni dell’universo”, Millemondi n. 96, luglio 2023

AA.VV., “Coloni dell’universo”, Millemondi n. 96, luglio 2023

Come da tradizione, è atterrata in edicola la quinta antologia di Urania Millemondi interamente dedicata agli scrittori italiani di SF, con un arsenale di tredici racconti selezionati da Franco Forte, direttore della collana e curatore del volume.

Abbiamo sfidato gli autori, chiedendo loro di scrivere delle anticipazioni sulle proprie storie, e  hanno risposto con entusiasmo alla chiamata alle armi.

E voi… siete pronti a sfrecciare verso mondi lontani?

Qui di seguito, potete leggere gli intriganti teaser dei racconti presenti nell’antologia.

3… 2… 1… si parte!

 

Leggi tutto »

Posted in Dispacci, Ebook, Fantascienza, Millemondi | commenti 9 Comments »

Napa Tei e The Nemesis: avventure nei metaversi

luglio 5th, 2023

Tags: , , , , ,

Lars Schlichting, “Spirito di Napa Tei”, Urania Speciale, luglio 2023

Lars Schlichting, “Spirito di Napa Tei”, Urania Speciale, luglio 2023

“Spirito di Napa Tei”, il nuovo Urania Speciale in edicola dal 5 luglio, non è solo un romanzo, ma è stato anche usato dal metaverso “The Nemesis” per far rivivere le avventure del protagonista Will Steiner in un mondo virtuale.

In totale “The Nemesis” rilascerà 5 metaversi, di cui il primo è già disponibile su https://thenemesis.io/@napatei, ambientato su Parigi, e che concerne la partenza per il viaggio di Will Steiner.

Gli altri 4 metaversi si svolgeranno invece nello spazio, con il secondo metaverso che riprodurrà la stazione spaziale di Napa Tei, inclusi i quartieri delle diverse razze.

Nel metaverso, l’utente sarà chiamato a svolgere delle attività per poter accedere al successivo. Inoltre, sul metaverso sono previsti eventi speciali a cui tutti avranno accesso.

In particolare sarà organizzata una “speed run” con premio per il vincitore e delle interviste con la community di Urania.

Ma non è tutto. Sul sito www.napatei.com è stato annunciato anche un concorso, che sarà lanciato nel prossimo futuro, nel quale il partecipante deve identificare i riferimenti storici e artistici contenuti nel romanzo.

 

Napa Tei station 1

Napa Tei Station

Napa Tei station 3

Napa Tei Station

NAPA TEI square

NAPA TEI square

Napa Tei station 2

Napa Tei Station

 

Posted in Fantascienza, Urania Speciale | commenti 2 Comments »

Una trilogia esplosiva – La “Trilogia Atomica” di Carlo Cassola

giugno 9th, 2023

Tags: , , , , , ,

Oscar Vault logo

Oscar Vault

a cura di Beppe Roncari

Una trilogia esplosiva

 

Carlo Cassola, "Trilogia Atomica"

Carlo Cassola, “Trilogia Atomica”

“E il vento d’estate che viene dal mare intonerà un canto fra mille rovine, […] ma noi non ci saremo”, cantava Guccini nel 1966.

La Trilogia Atomica di Carlo Cassola, scritta una dozzina di anni più tardi, nel 1978, si inserisce nello stesso solco di questo anelito pacifista e ambientalista. Una riflessione sulla vita e sul mondo da parte di uno scrittore, e di un partigiano, che si sente ormai prossimo alla fine del proprio percorso esistenziale. E che sceglie, nonostante tutto, di credere sempre e comunque nella vita.

I tre romanzi che compongono la trilogia, Superstite, Ferragosto di morte e Mondo senza nessuno, hanno avuto una storia editoriale travagliata, tanto che Cassola arrivò alla rottura con il suo editore storico, Rizzoli, che pubblicò solo il primo titolo. Ed è un vero peccato, perché Cassola è un autore importante, che ha avuto un’esperienza di vita incredibile, e questa trilogia del tutto inconsueta per un grande della letteratura nazionale e mondiale, non meritava certo di essere dimenticata. Leggi tutto »

Posted in Fantascienza, Oscar Vault | commenti 4 Comments »

IL CAMPIONATO DI URANIA

marzo 16th, 2023

Tags:

Terminati i sedicesimi di finale, sarà predisposto il tabellone con gli scontri diretti per gli ottavi di finale del Campionato.

 

Le votazioni sul blog di Urania, che si sono svolte fino al 15 marzo, hanno decretato i titoli che si sono imposti negli scontri diretti dei sedicesimi di finale del Campionato. Alla battaglia per stabilire i migliori sedici romanzi di fantascienza di sempre hanno partecipato quasi duecento lettori, stabilendo a volte con facilità, altre con scontri fino all’ultimo voto utile, la rosa di titoli che andranno a comporre gli ottavi di finale, con gli accoppiamenti che potrete vedere nel tabellone che pubblicheremo sui fascicoli di Urania, Urania Collezione e Urania Jumbo del mese di maggio.

Il romanzo che ha ricevuto più voti in assoluto è stato “Hyperion” di Dan Simmons, seguito da “Dune” di Frank Herbert, “Fondazione” di Isaac Asimov e “Il fiume della vita” di Philip J. Farmer. Sul filo del rasoio alcuni confronti che la sorte aveva già stabilito come parecchio delicati, per esempio quello fra due opere dello stesso autore, Ray Bradbury, che vedeva contrapposti “Cronache marziane” e “Fahrenheit 451”, due autentici capolavori della science fiction. Ha avuto la meglio “Fahrenheit 451”.

Un altro scontro arrivato a termine con grande indecisione è stato quello fra “La mano sinistra del buio” di Ursula K. Le Guin e “La luna è una severa maestra” di Robert A. Heinlein, per cui la vittoria se l’è aggiudicata “La luna è una severa maestra”.

I romanzi che hanno ricevuto il minor numero di preferenze (anche in ragione della forza dei loro avversari), sono stati “Universo incostante” di Vernor Vinge, “Morire dentro” di Robert Silverberg e “L’uomo nell’alto castello” di Philip K. Dick.

Al termine delle votazioni ecco i 16 romanzi che daranno vita agli ottavi di finale del Campionato di Urania (in ordine di preferenze ricevute). I voti sono stati giudicati con una media ponderata a causa del fatto che diversi votanti non hanno dato preferenze per alcuni degli scontri, e altri ancora, avendo difficoltà a votare online ma avendo visto il tabellone sui fascicoli di Urania da loro acquistati, hanno preferito far arrivare i loro voti via mail:

1) Hyperion di Dan Simmons – 134 preferenze
2) Dune di Frank Herbert – 128 preferenze
3) Fondazione/Cronache della galassia di Isaac Asimov – 122 preferenze
4) Il fiume della vita di Philip J. Farmer – 117 preferenze
5) I reietti all’altro pianeta di Ursula K. Le Guin – 115 preferenze
6) Incontro con Rama di Arthur C. Clarke – 110 preferenze
7) 1984 di George Orwell – 109 preferenze
8) Neuromante di William Gibson – 96 preferenze
9) Ubik di Philip K. Dick – 95 preferenze
10) Farenheit 451 di Ray Bradbury – 93 preferenze
11) Fanteria dello spazio di Robert A. Heinlein – 91 preferenze
12) La luna è una severa maestra di Robert A. Heinlein – 89 preferenze
13) City di Clifford D. Simak – 89 preferenze
14) Fiori per Algernon di Daniel Keyes – 89 preferenze
15) Way Station/La casa dalle finestre nere di Clifford D. Simak – 89 preferenze
16) Un cantico per Leibowitz di Walter M. Miller – 87 preferenze

Come già indicato, il tabellone completo con gli ottavi di finale sarà pubblicato sui numeri di maggio di Urania, Urania Collezione e Urania Jumbo.

A quel punto sarà possibile votare fino al 20 maggio gli scontri diretti fra i 16 finalisti qui sul blog di Urania, nel post apposito che intitoleremo CAMPIONATO DI URANIA – GLI OTTAVI.

Dal 21 maggio la redazione di Urania verificherà l’esito degli scontri e predisporrà il tabellone dei quarti di finale, che sarà pubblicato sui fascicoli di Urania, Urania Collezione e Urania Jumbo del mese di luglio.

Posted in Comunicazioni di servizio, Dispacci, Fantascienza | commenti 20 Comments »

IL CAMPIONATO DI URANIA – LE CANDIDATURE

gennaio 1st, 2023

Tags:

[***ATTENZIONE: LA DATA FINALE PER L’INVIO DELLE CANDIDATURE È STATA ANTICIPATA ALL’8 GENNAIO***]

 

Quali sono i migliori romanzi di fantascienza di sempre? Quelli che più ci hanno appassionato e che dovrebbero essere delle letture indispensabili per gli appassionati del genere? Non lasciamo che siano amici, critici o fantomatici esperti a dircelo. Decidiamolo noi!

Urania apre ai suoi lettori una iniziativa unica, un campionato a fasi eliminatorie in cui i più celebrati romanzi di fantascienza si sfideranno mese dopo mese in una serrata sfida l’uno contro l’altro, fino ad arrivare allo scontro finale che determinerà il vincitore assoluto, ovvero il romanzo di fantascienza che secondo i lettori merita di essere nominato come il miglior libro appartenente a questo genere letterario.

Tutti potranno votare online, sul blog di Urania, le singole sfide che di volta in volta porteremo alla vostra attenzione, determinando il passaggio degli sfidanti alle varie fasi del Campionato di Urania: dai sedicesimi agli ottavi, ai quarti, alle semifinali e infine alla finalissima.

Il tabellone completo e aggiornato degli incontri e dei risultati delle sfide sarà pubblicato ogni mese sulle pagine di Urania, Urania Collezione e Urania Jumbo in edicola.

Ma per stabilire i 32 titoli che daranno vita ai sedicesimi di finale del Campionato, si parte con le vostre candidature: proponete qui, nei commenti di questo post, cinque romanzi che, a vostro dire, dovrebbero entrare a far parte della fase finale a scontri diretti. Sarà poi la redazione di Urania a estrarre dalle vostre candidature i 32 titoli che andranno a comporre il tabellone del Campionato. Se fra i vostri suggerimenti non dovessero uscire 32 titoli ben distinti da inserire in tabellone, sarà compito della redazione colmare, a proprio giudizio, i buchi restanti.

 

Regole per le candidature: 2022

Leggi tutto »

Posted in Dispacci, Fantascienza | commenti 273 Comments »

Le (altre) donne della SF italiana

dicembre 17th, 2022

Tags: , , , , , , , , , ,

Le (altre) donne della SF italiana

di Giulia Abbate

 

Dopo l’uscita dell’articolo “Le donne della SF italiana”, sul Millemondi “Primo Contatto” di luglio 2022, ho avuto diversi e interessanti confronti: più persone mi hanno raccontato di essere state invogliate a nuove letture, e di voler riscoprire le scrittrici citate. Sono profondamente grata a chi me lo ha detto, e anche a chi mi ha permesso di essere tramite di una riscoperta, e anche oggi mi ospita sulle pagine ‘ufficiali’ di Mondadori. Grazie a loro, posso aggiungere un nuovo tassello a quello già posato.

Un primo scopo che mi prefiggo nel riprendere il filo è quello, doveroso, della rettifica.

Ho commesso un paio di imprecisioni, nel pezzo di luglio, che è bene che corregga, anche perché la sfortuna ha voluto che riguardino una sola persona: Enrica Zunic’.

Ho scritto: “Enrica Zunic’ condivide con Treves una menzione al premio Omelas.” Ho sbagliato: il premio Omelas vede Enrica Zunic’ tra le organizzatrici.

Ho inoltre omesso il suo nome tra le autrici dell’antologia “Materia Oscura”, dove Zunic’ è presente con il racconto “Di fango e di fuoco”.

Per questi errori rivolgo all’autrice le mie più vive scuse.

Un altro scopo di questo aggiornamento è: l’integrazione. L’articolo di luglio aveva un taglio preciso, si concentrava su autrici e operatrici che con la fantascienza avevano avuto un rapporto stretto, importante e il più delle volte ‘dall’interno’, eccezion fatta per alcune accademiche o autrici mainstream, la cui citazione concorreva alla creazione di un discorso storico e organico. Ma quando si decide di guardare in una direzione, inevitabilmente se ne escludono altre, che qui intendo almeno prefigurare: con nomi di donne che hanno contribuito al lavoro di divulgazione e critica della SF in modi diversi da quelli già considerati.

Leggi tutto »

Posted in Comunicazioni di servizio, Dispacci, Fantascienza | commenti 4 Comments »

Urania settembre 2022

settembre 16th, 2022

Tags: , , , ,

A settembre torniamo a scuola… dei grandi maestri della fantascienza!

A partire ovviamente dal compianto Valerio Evangelisti con quella che – purtroppo – sarà l’ultima avventura del suo cinico inquisitore ne “Il fantasma di Eymerich”, su Urania 1706, una storia a ridosso di quella che potrebbe essere l’ultima pagina per l’intera Umanità.

Restiamo sullo stesso tema anche su Urania Jumbo con il compimento della trilogia Salvation di Peter F. Hamilton – “Salvation: la fine dei tempi”, la resa dei conti nella lotta dell’umanità contro gli Olyix e il Dio alla Fine dei Tempi.

Non meno apocalittici i classici della fantascienza, dove ritroviamo “Il segno dei due mondi” di Keith Laumer, tra le pietre di Stonehenge e i viaggi nel tempo di un’astronave aliena in orbita intorno alla Terra da tempi immemorabili.

Passato, presente e futuro non sono mai stati così interlacciati. E voi… verso quale direzione lancerete la vostra navicella?

 

Valerio Evangelisti, “Il fantasma di Eymerich”, Urania n. 1607, settembre 2022

Valerio Evangelisti, “Il fantasma di Eymerich”, Urania n. 1706, settembre 2022

Peter F. Hamilton, “Salvation: la fine dei tempi”, Urania Jumbo n. 35, settembre 2022

Peter F. Hamilton, “Salvation: la fine dei tempi”, Urania Jumbo n. 35, settembre 2022

Keith Laumer, “Il segno dei due mondi”, Urania Collezione n. 236, settembre 2022

Keith Laumer, “Il segno dei due mondi”, Urania Collezione n. 236, settembre 2022

 

Posted in Ebook, Fantascienza, Fantasy, Grandi Saghe, Urania Collana, Urania Collezione, Urania Jumbo | commenti 5 Comments »

« Previous Entries Next Entries »