Urania settembre 2020

settembre 15th, 2020 by Redazione

A settembre, a grande richiesta del pubblico di appassionati, “Il giardino di Rama” di Arthur C. Clarke e Gentry Lee approda tra le pagine di Urania Jumbo, teletrasportandoci all’interno di una delle più celebri astronavi dell’immaginario fantascientifico, verso orizzonti infiniti.

A seguire Urania Collezione, con “Il vichingo in technicolor” di  Harry Harrison, ci catapulta invece indietro nel tempo fino all’Anno Mille, mescolando con grande ironia le vicende di una troupe cinematografica con la vita di un gruppo di vichinghi.

Dulcis in fundo, letteralmente, “Abisso profondo” di James L. Cambias è pronto a farvi immergere fino a chilometri i profondità sotto i ghiacci alieni di Ilmatar, per farci assistere a uno scontro di civiltà tra umani e alieni subacquei.

 

Quali orizzonti vi ispirano di più?

3… 2… 1… prendete fiato e buona immersione!

 

James L. Cambias, “Abisso profondo”, Urania n. 1682, settembre 2020

James L. Cambias, “Abisso profondo”, Urania n. 1682, settembre 2020

Harry Harrison, “Il vichingo in technicolor”, Urania Collezione n. 212, settembre 2020

Harry Harrison, “Il vichingo in technicolor”, Urania Collezione n. 212, settembre 2020

Arthur C. Clarke, “Il giardino di Rama”, Urania Jumbo n. 13, settembre 2020

Arthur C. Clarke, “Il giardino di Rama”, Urania Jumbo n. 13, settembre 2020

Posted in Ebook, Urania Collana, Urania Collezione, Urania Jumbo

3 Responses

  1. Pietro Paolo

    Ottime tutte le uscite di Settembre

  2. stefano galliena

    Ogni mese in edicola passo, e come quando passava Attila, non cresce più l’erba. Almeno sino al mese successivo 😁

  3. Pietro Paolo

    Finito in questo fine settimana di leggere “Il giardino di Rama”, che dire davvero un gran bel romanzo, proprio come mi spettavo.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free