Premio Urania 2021

giugno 11th, 2021 by Redazione

Premio Urania 2021

Premio Urania 2021

Premio Urania 

Edizione 2021

 

Urania Mondadori bandisce la nuova edizione del premio Urania per il miglior romanzo di fantascienza italiano inedito.

IL CONCORSO SI SVOLGERÀ SECONDO LE SEGUENTI NORME:

1. Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente, né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno. I romanzi dovranno avere una lunghezza minima di 200 cartelle dattiloscritte e una massima di 300. La cartella dattiloscritta deve essere di 30 righe di 60 battute circa, fino a un massimo di 2000 battute, spazi inclusi.

2. È consentito partecipare con una sola opera.

3. Il contenuto dovrà essere strettamente fantascientifico. Non saranno accettate opere di fantasy o weird/horror.

4. È ammessa la partecipazione di autori già pubblicati in “Urania” o a collane a essa collegate.

5. I romanzi dovranno essere inviati via posta al seguente indirizzo:

PREMIO URANIA 2021
c/o URANIA – ARNOLDO MONDADORI EDITORE
20090 SEGRATE (MILANO)

entro e non oltre il 30 novembre 2021. Vale la data del timbro postale.

Non si accettano manoscritti e i dattiloscritti non saranno restituiti.

Le opere dovranno essere inviate in due copie e i concorrenti dovranno indicare chiaramente le proprie generalità e il domicilio, nonché il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Sarà cura della redazione comunicare a tutti i partecipanti, esclusivamente via e-mail, i nomi dei finalisti, che saranno anche pubblicati sul blog (www. uraniamondadori.it). Non saranno fornite ulteriori informazioni sulle opere in concorso.

ATTENZIONE: per poter partecipare è indispensabile allegare al dattiloscritto il Certificato di Partecipazione (CdP) originale, che si trova nelle ultime pagine dei fascicoli di “Urania” usciti in edicola nel 2020-2021 (triangolino al piede della pagina del colophon).

6. Una giuria composta da esperti esaminerà i dattiloscritti, assieme alla redazione, e decreterà il vincitore, il cui romanzo sarà pubblicato su “Urania” nel 2022.

 

Bando Premio Urania 2021

Posted in Premi e concorsi

37 Responses

  1. Redazione

    Grazie a @Paolo per la segnalazione! Errore corretto.

  2. Francesca

    Salve!
    È possibile acquistare i fascicoli di Urania da qualche parte sul web? Perché nelle edicole della mia città non ho trovato nulla e senza CdP risulta praticamente impossibile partecipare…

  3. Redazione

    Ciao @Francesca,
    è possibile:
    – chiedere al proprio edicolante di fiducia di prenotare delle copie;
    – abbonarsi a Urania e ricevere i volumi direttamente a casa;
    – contattare il servizio arretrati e ordinare i volumi desiderati tra quelli usciti nei mesi passati, scrivendo all’indirizzo collez@mondadori.it.
    Buona serata!

  4. Pietro

    Salve,

    il mio manoscritto è di circa 385000 caratteri e non riesco a capire se rientro nel minimo.
    Grazie

  5. Redazione

    Ciao Pietro, il limite minimo è di 200 cartelle di 2.000 caratteri, spazi compresi, con un margine di tolleranza del 10%, il che ci dà 200 x 2.000 x 0,9 = 360.000 caratteri spazi compresi. Il limite massimo similmente è 300 x 2.000 x 1,1 = 660.000 caratteri spazi compresi. La tolleranza è un criterio volto a non escludere opere valide ma leggermente più corte o più lunghe dei limiti ufficiali presentati dal regolamento.

  6. Jacopo

    Buongiorno. é possibile candidare un libro che sia inteso come primo volume di una saga letteraria? (ovviamente garantendo un minimo di conclusività agli eventi trattati nel volume)

    Grazie in anticipo per la risposta

  7. Redazione

    Ciao @Jacopo,
    sì, è possibile candidare un romanzo che faccia parte di una saga, a patto che sia fruibile anche come stand alone.
    Buona giornata e in bocca… all’ufo!

  8. Simona

    Gentile Editore,
    scrivo per chiedere qualche chiarimento riguardo alla dicitura “strettamente fantascientifico” presente nel bando; nello specifico, mi domandavo se una distopia ambientata in un futuro prossimo potesse rientrare in questa definizione.
    Grazie anticipatamente per la risposta.

  9. Redazione

    Ciao @Simona,
    con “strettamente fantascientifico” si intende di attenersi al genere e ai sottogenere della fantascienza, quindi di non mandare opere per esempio di genere prevalentemente fantasy o horror. La distopia, in quanto sottogenere della fantascienza, rientra tranquillamente all’interno della definizione (e basta leggere alcuni dei romanzi vincitori degli ultimi anni per averne la conferma). 😉
    Buona giornata!

  10. Sara

    Buongiorno vi lascio la mia domanda qui perché non so dove altro Farla, io che volevo partecipare al concorso di quest’anno, Volvo sapere complessivamente quante battute devo fare, mi riesce difficile capire per cartelle. Grazie e buona giornata
    Sara

  11. Redazione

    Ciao Sara,
    la lunghezza dell’elaborato deve andare dalle 200 alle 300 cartelle, e la cartella editoriale va dai 1300 a massimo i 2000 caratteri.
    Quindi basta moltiplicare:
    Lunghezza minima:200 x 1800 = 360.000 caratteri;
    Lunghezza massima: 300 x 2000 = 600.000 caratteri.
    C’è poi un margine di tolleranza del 10% che ci porta a un massimo di 660.000 caratteri.

    Buona giornata e in bocca… all’ufo!

  12. Simona

    Gentile Editore,
    Le scrivo per chiedere quale sia la procedura corretta da seguire per indicare, nelle proprie generalità da allegare al dattiloscritto, la volontà di essere eventualmente pubblicati con uno pseudonimo.
    Grazie anticipatamente per la risposta.

  13. Redazione

    Ciao @Simona,
    per partecipare al concorso è necessario indicare le proprie generalità corrette. Se desideri, puoi indica anche un eventuale pseudonimo, ma questo tipo di dettagli verrà poi discussa con la casa editrice in un secondo momento in caso di vittoria.
    Buona serata!

  14. Maria

    Gentile Editore,
    vorrei chiedere cortesemente se con “né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno” vi riferiate anche alla partecipazione a concorsi conclusi nei mesi scorsi (con esito negativo).
    Aspetto risposta, grazie.

  15. Redazione

    Ciao @Maria,
    l’importante è che eventuali altri concorsi non vadano in conflitto con il Premio Urania.
    Buona giornata!

  16. Maria

    come faccio a sapere se vanno in conflitto con il Premio Urania?

  17. Redazione

    Ciao @Maria,
    rivediamo insieme il regolamento: “Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente, né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno.”

    In sintesi, il romanzo non deve risultare partecipante ad altri concorsi mentre concorre per il premio Urania.

    Diciamo quindi che se gli altri concorsi a cui lo stesso romanzo ha partecipato sono già conclusi e come in questo caso da te riportato hanno avuto esito negativo, la partecipazione al premio Urania è permessa.

    Buona serata.

  18. Maria

    va bene adesso è più chiaro, grazie!

  19. Marina

    E’ possibile l’invio telematico anziché del dattiloscritto?
    Se sì, in che formato? Grazie

  20. Redazione

    Ciao Marina,
    l’invio telematico non é contemplato, per partecipare è richiesto l’invio cartaceo in duplice copia, insieme al cdp.
    Buona serata!

  21. MAURO PACELLA

    buon giorno, vorrei partecipare al premio Urania 2021 e vi chiedo una informazione circa il formato da adottare. Si parla di cartelle composte da 30 righe a 60 battute
    per riga, spazi inclusi. Tuttavia nulla si dice per quanto riguarda il tipo e il formato dei caratteri. Io ho utilizzato il “TIMES NEW ROMAN” formato 12. Va bene?
    Credo invece che sia del tutto ininfluente l’interlinea utilizzata. Grazie per l’attenzione e cordiali saluti. Mauro Pacella

  22. Redazione

    Ciao @Mauro,
    non c’è problema, l’importante è che il romanzo rientri nel limite di battute.
    Buona serata!

  23. VD

    Buongiorno,
    Perché non abbandonate questo vocabolario cartelle-righe-battute ?
    Vedo che non sono il solo a non capirci (quasi) niente.
    Per vostra informazione: ormai tutti hanno una funzione statistica sul computer, che conta il numero di caratteri, con o senza spazi.
    In altre parole, state usando un linguaggio obsoleto. Per un concorso di fantascienza. Ha ha.
    VD

  24. Guido

    Ormai tutti hanno anche una cosa chiamata calcolatrice che permette di moltiplicare le pagine per i caratteri 😉

  25. Redazione

    Ciao @VD, Guido,
    la cartella editoriale è ancora un parametro di uso corrente nell’editoria “steampunk”. 😉
    Buona giornata!

  26. VD

    Ciao

    @Guido
    Ma certo che si può calcolare con la calcolatrice, o con un pallottoliere, persino (gasp!) con carta e penna, ma il punto è che parlare di cartelle e righe per cartella e battute per riga per cartella è assurdo. C’è ancora qualcuno che scrive con la macchina da scrivere? No. Neanche gli scrittori anziani.
    @Redazione
    Suppongo che le Redazioni guardano direttamente il numero complessivo di battute (calcolate “miracolosamente” dal computer, in tempo reale) per verificare se un ms conviene o no. Perché formulare i vostri requisiti con un linguaggio che la gente non capisce più perché si riferisce ad aggeggi del passato?

    Comunque non è un problema di importanza cosmica.
    Grazie per le risposte e buon lavoro a tutti.
    VD

  27. luigi

    Gentile redazione, vorrei sapere cortesemente quando sarà pubblicato il bando del Premio “Urania short 2022″.
    Grazie e buona giornata!

  28. Redazione

    Ciao @luigi,
    segui il blog per rimanere aggiornato!

  29. gianluca

    salve, per intenderci con circa 200 cartelle stiamo parlando di uno scritto di quante pagine grossomodo? Pre capire se orientarmi o meno sugli shorts. Grazie.

  30. MAURO PACELLA

    buon giorno, ho completato il romanzo che intendo inviare al premio Urania 2021 e chiedo alcuni chiarimenti sulla impaginazione:
    1 – È ammesso cambiare pagina all’inizio di ogni nuovo capitolo?
    2 – Si possono lasciare righe vuote per separare, all’interno di uno stesso capitolo differenti scenari?
    3 – È possibile, eventualmente, sforare il limite delle 300 cartelle dattiloscritte?
    Grazie per l’attenzione e cordiali saluti
    Mauro Pacella

  31. MAURO PACELLA

    Dimenticavo due particolari:
    1- occorre “pinzare” le copie, o possono/devono essere inviate in fogli sciolti?
    2 – È consentita una “prima pagina” contenente solo il titolo e il nome dell’autore (tipo copertina)?
    Ancora grazie

  32. Redazione

    Ciao @gianluca,
    Una cartella grossomodo corrisponde a una pagina fitta, 30 righe per 60 battute ciascuna.
    Buona giornata!

  33. Redazione

    Ciao @Mauro,
    Tutto ciò che non è specificato nel bando è da ritenersi libero.
    Buona giornata!

  34. MAURO PACELLA

    Buon giorno, scusate la mia pedanteria, ma ho paura di sbagliare qualche passaggio e quindi, prima di spedirvi i manoscritto vi dico come intendo confezionarlo (fermo restando cartelle di 30 righe a sessanta battute per riga):
    1 – nella prima pagina inserisco il nome dell’autore, il titolo del romanzo e in basso gli altri dati richiesti
    2 – sempre nella prima pagina “incollo” il minuscolo triangolino CdP (uno per copia)
    3 – il manoscritto viene inviato a fogli sciolti trattenuti da una fascetta di carta (ma se preferite posso anche pinzarlo)
    4 – per impostare la cartella editoriale mi sono avvalso dei seguenti parametri:
    Imposta una pagina A4 andando su Layout > Dimensioni > A4
    Imposta i margini superiore e inferiore a 3 cm e sinistro e destro a 2,4 cm andando su Layout > Margini > Margini personalizzati
    Seleziona il carattere courier new o Lucida Sans Typewriter con dimensione 12
    Vai su Home > Paragrafo > e imposta l’allineamento giustificato e imposta l’interlinea esatta con valore 22
    Vanno bene?
    Vi ringrazio per la cortese attenzione
    Cordiali saluti
    Mauro Pacella

  35. Redazione

    ciao @Mauro,
    va benissimo. Buona serata!

  36. MAURO PACELLA

    però se cambio pagina a ogni capitolo mi risultano alla fine 310 cartelle, più la prima pagina. Ciò rientra nel 10% di tolleranza? o devo rientrare entro 300 cartelle abolendo gli spazi vuoti generati dal cambio pagina a ogni capitolo? Spero che le domande che vi sto ponendo possano risultare utili anche ad altri concorrenti.
    Grazie e cordiali saluti

  37. Redazione

    Ciao @Mauro,
    con una lunghezza di 310 cartelle, il tuo romanzo rientra nella tolleranza del 10%.
    Buon pomeriggio!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free