Premio Urania 2021

giugno 11th, 2021 by Redazione

Premio Urania 2021

Premio Urania 2021

Premio Urania 

Edizione 2021

 

Urania Mondadori bandisce la nuova edizione del premio Urania per il miglior romanzo di fantascienza italiano inedito.

IL CONCORSO SI SVOLGERÀ SECONDO LE SEGUENTI NORME:

1. Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente, né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno. I romanzi dovranno avere una lunghezza minima di 200 cartelle dattiloscritte e una massima di 300. La cartella dattiloscritta deve essere di 30 righe di 60 battute circa, fino a un massimo di 2000 battute, spazi inclusi.

2. È consentito partecipare con una sola opera.

3. Il contenuto dovrà essere strettamente fantascientifico. Non saranno accettate opere di fantasy o weird/horror.

4. È ammessa la partecipazione di autori già pubblicati in “Urania” o a collane a essa collegate.

5. I romanzi dovranno essere inviati via posta al seguente indirizzo:

PREMIO URANIA 2021
c/o URANIA – ARNOLDO MONDADORI EDITORE
20090 SEGRATE (MILANO)

entro e non oltre il 30 novembre 2021. Vale la data del timbro postale.

Non si accettano manoscritti e i dattiloscritti non saranno restituiti.

Le opere dovranno essere inviate in due copie e i concorrenti dovranno indicare chiaramente le proprie generalità e il domicilio, nonché il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Sarà cura della redazione comunicare a tutti i partecipanti, esclusivamente via e-mail, i nomi dei finalisti, che saranno anche pubblicati sul blog (www. uraniamondadori.it). Non saranno fornite ulteriori informazioni sulle opere in concorso.

ATTENZIONE: per poter partecipare è indispensabile allegare al dattiloscritto il Certificato di Partecipazione (CdP) originale, che si trova nelle ultime pagine dei fascicoli di “Urania” usciti in edicola nel 2020-2021 (triangolino al piede della pagina del colophon).

6. Una giuria composta da esperti esaminerà i dattiloscritti, assieme alla redazione, e decreterà il vincitore, il cui romanzo sarà pubblicato su “Urania” nel 2022.

 

Bando Premio Urania 2021

Posted in Premi e concorsi

79 Responses

  1. Redazione

    Grazie a @Paolo per la segnalazione! Errore corretto.

  2. Francesca

    Salve!
    È possibile acquistare i fascicoli di Urania da qualche parte sul web? Perché nelle edicole della mia città non ho trovato nulla e senza CdP risulta praticamente impossibile partecipare…

  3. Redazione

    Ciao @Francesca,
    è possibile:
    – chiedere al proprio edicolante di fiducia di prenotare delle copie;
    – abbonarsi a Urania e ricevere i volumi direttamente a casa;
    – contattare il servizio arretrati e ordinare i volumi desiderati tra quelli usciti nei mesi passati, scrivendo all’indirizzo collez@mondadori.it.
    Buona serata!

  4. Pietro

    Salve,

    il mio manoscritto è di circa 385000 caratteri e non riesco a capire se rientro nel minimo.
    Grazie

  5. Redazione

    Ciao Pietro, il limite minimo è di 200 cartelle di 2.000 caratteri, spazi compresi, con un margine di tolleranza del 10%, il che ci dà 200 x 2.000 x 0,9 = 360.000 caratteri spazi compresi. Il limite massimo similmente è 300 x 2.000 x 1,1 = 660.000 caratteri spazi compresi. La tolleranza è un criterio volto a non escludere opere valide ma leggermente più corte o più lunghe dei limiti ufficiali presentati dal regolamento.

  6. Jacopo

    Buongiorno. é possibile candidare un libro che sia inteso come primo volume di una saga letteraria? (ovviamente garantendo un minimo di conclusività agli eventi trattati nel volume)

    Grazie in anticipo per la risposta

  7. Redazione

    Ciao @Jacopo,
    sì, è possibile candidare un romanzo che faccia parte di una saga, a patto che sia fruibile anche come stand alone.
    Buona giornata e in bocca… all’ufo!

  8. Simona

    Gentile Editore,
    scrivo per chiedere qualche chiarimento riguardo alla dicitura “strettamente fantascientifico” presente nel bando; nello specifico, mi domandavo se una distopia ambientata in un futuro prossimo potesse rientrare in questa definizione.
    Grazie anticipatamente per la risposta.

  9. Redazione

    Ciao @Simona,
    con “strettamente fantascientifico” si intende di attenersi al genere e ai sottogenere della fantascienza, quindi di non mandare opere per esempio di genere prevalentemente fantasy o horror. La distopia, in quanto sottogenere della fantascienza, rientra tranquillamente all’interno della definizione (e basta leggere alcuni dei romanzi vincitori degli ultimi anni per averne la conferma). 😉
    Buona giornata!

  10. Sara

    Buongiorno vi lascio la mia domanda qui perché non so dove altro Farla, io che volevo partecipare al concorso di quest’anno, Volvo sapere complessivamente quante battute devo fare, mi riesce difficile capire per cartelle. Grazie e buona giornata
    Sara

  11. Redazione

    Ciao Sara,
    la lunghezza dell’elaborato deve andare dalle 200 alle 300 cartelle, e la cartella editoriale va dai 1800 a massimo 2000 caratteri.
    Quindi basta moltiplicare:
    Lunghezza minima:200 x 1800 = 360.000 caratteri;
    Lunghezza massima: 300 x 2000 = 600.000 caratteri.
    C’è poi un margine di tolleranza del 10% che ci porta a un massimo di 660.000 caratteri.

    Buona giornata e in bocca… all’ufo!

  12. Simona

    Gentile Editore,
    Le scrivo per chiedere quale sia la procedura corretta da seguire per indicare, nelle proprie generalità da allegare al dattiloscritto, la volontà di essere eventualmente pubblicati con uno pseudonimo.
    Grazie anticipatamente per la risposta.

  13. Redazione

    Ciao @Simona,
    per partecipare al concorso è necessario indicare le proprie generalità corrette. Se desideri, puoi indica anche un eventuale pseudonimo, ma questo tipo di dettagli verrà poi discussa con la casa editrice in un secondo momento in caso di vittoria.
    Buona serata!

  14. Maria

    Gentile Editore,
    vorrei chiedere cortesemente se con “né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno” vi riferiate anche alla partecipazione a concorsi conclusi nei mesi scorsi (con esito negativo).
    Aspetto risposta, grazie.

  15. Redazione

    Ciao @Maria,
    l’importante è che eventuali altri concorsi non vadano in conflitto con il Premio Urania.
    Buona giornata!

  16. Maria

    come faccio a sapere se vanno in conflitto con il Premio Urania?

  17. Redazione

    Ciao @Maria,
    rivediamo insieme il regolamento: “Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente, né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno.”

    In sintesi, il romanzo non deve risultare partecipante ad altri concorsi mentre concorre per il premio Urania.

    Diciamo quindi che se gli altri concorsi a cui lo stesso romanzo ha partecipato sono già conclusi e come in questo caso da te riportato hanno avuto esito negativo, la partecipazione al premio Urania è permessa.

    Buona serata.

  18. Maria

    va bene adesso è più chiaro, grazie!

  19. Marina

    E’ possibile l’invio telematico anziché del dattiloscritto?
    Se sì, in che formato? Grazie

  20. Redazione

    Ciao Marina,
    l’invio telematico non é contemplato, per partecipare è richiesto l’invio cartaceo in duplice copia, insieme al cdp.
    Buona serata!

  21. MAURO PACELLA

    buon giorno, vorrei partecipare al premio Urania 2021 e vi chiedo una informazione circa il formato da adottare. Si parla di cartelle composte da 30 righe a 60 battute
    per riga, spazi inclusi. Tuttavia nulla si dice per quanto riguarda il tipo e il formato dei caratteri. Io ho utilizzato il “TIMES NEW ROMAN” formato 12. Va bene?
    Credo invece che sia del tutto ininfluente l’interlinea utilizzata. Grazie per l’attenzione e cordiali saluti. Mauro Pacella

  22. Redazione

    Ciao @Mauro,
    non c’è problema, l’importante è che il romanzo rientri nel limite di battute.
    Buona serata!

  23. VD

    Buongiorno,
    Perché non abbandonate questo vocabolario cartelle-righe-battute ?
    Vedo che non sono il solo a non capirci (quasi) niente.
    Per vostra informazione: ormai tutti hanno una funzione statistica sul computer, che conta il numero di caratteri, con o senza spazi.
    In altre parole, state usando un linguaggio obsoleto. Per un concorso di fantascienza. Ha ha.
    VD

  24. Guido

    Ormai tutti hanno anche una cosa chiamata calcolatrice che permette di moltiplicare le pagine per i caratteri 😉

  25. Redazione

    Ciao @VD, Guido,
    la cartella editoriale è ancora un parametro di uso corrente nell’editoria “steampunk”. 😉
    Buona giornata!

  26. VD

    Ciao

    @Guido
    Ma certo che si può calcolare con la calcolatrice, o con un pallottoliere, persino (gasp!) con carta e penna, ma il punto è che parlare di cartelle e righe per cartella e battute per riga per cartella è assurdo. C’è ancora qualcuno che scrive con la macchina da scrivere? No. Neanche gli scrittori anziani.
    @Redazione
    Suppongo che le Redazioni guardano direttamente il numero complessivo di battute (calcolate “miracolosamente” dal computer, in tempo reale) per verificare se un ms conviene o no. Perché formulare i vostri requisiti con un linguaggio che la gente non capisce più perché si riferisce ad aggeggi del passato?

    Comunque non è un problema di importanza cosmica.
    Grazie per le risposte e buon lavoro a tutti.
    VD

  27. luigi

    Gentile redazione, vorrei sapere cortesemente quando sarà pubblicato il bando del Premio “Urania short 2022″.
    Grazie e buona giornata!

  28. Redazione

    Ciao @luigi,
    segui il blog per rimanere aggiornato!

  29. gianluca

    salve, per intenderci con circa 200 cartelle stiamo parlando di uno scritto di quante pagine grossomodo? Pre capire se orientarmi o meno sugli shorts. Grazie.

  30. MAURO PACELLA

    buon giorno, ho completato il romanzo che intendo inviare al premio Urania 2021 e chiedo alcuni chiarimenti sulla impaginazione:
    1 – È ammesso cambiare pagina all’inizio di ogni nuovo capitolo?
    2 – Si possono lasciare righe vuote per separare, all’interno di uno stesso capitolo differenti scenari?
    3 – È possibile, eventualmente, sforare il limite delle 300 cartelle dattiloscritte?
    Grazie per l’attenzione e cordiali saluti
    Mauro Pacella

  31. MAURO PACELLA

    Dimenticavo due particolari:
    1- occorre “pinzare” le copie, o possono/devono essere inviate in fogli sciolti?
    2 – È consentita una “prima pagina” contenente solo il titolo e il nome dell’autore (tipo copertina)?
    Ancora grazie

  32. Redazione

    Ciao @gianluca,
    Una cartella grossomodo corrisponde a una pagina fitta, 30 righe per 60 battute ciascuna.
    Buona giornata!

  33. Redazione

    Ciao @Mauro,
    Tutto ciò che non è specificato nel bando è da ritenersi libero.
    Buona giornata!

  34. MAURO PACELLA

    Buon giorno, scusate la mia pedanteria, ma ho paura di sbagliare qualche passaggio e quindi, prima di spedirvi i manoscritto vi dico come intendo confezionarlo (fermo restando cartelle di 30 righe a sessanta battute per riga):
    1 – nella prima pagina inserisco il nome dell’autore, il titolo del romanzo e in basso gli altri dati richiesti
    2 – sempre nella prima pagina “incollo” il minuscolo triangolino CdP (uno per copia)
    3 – il manoscritto viene inviato a fogli sciolti trattenuti da una fascetta di carta (ma se preferite posso anche pinzarlo)
    4 – per impostare la cartella editoriale mi sono avvalso dei seguenti parametri:
    Imposta una pagina A4 andando su Layout > Dimensioni > A4
    Imposta i margini superiore e inferiore a 3 cm e sinistro e destro a 2,4 cm andando su Layout > Margini > Margini personalizzati
    Seleziona il carattere courier new o Lucida Sans Typewriter con dimensione 12
    Vai su Home > Paragrafo > e imposta l’allineamento giustificato e imposta l’interlinea esatta con valore 22
    Vanno bene?
    Vi ringrazio per la cortese attenzione
    Cordiali saluti
    Mauro Pacella

  35. Redazione

    ciao @Mauro,
    va benissimo. Buona serata!

  36. MAURO PACELLA

    però se cambio pagina a ogni capitolo mi risultano alla fine 310 cartelle, più la prima pagina. Ciò rientra nel 10% di tolleranza? o devo rientrare entro 300 cartelle abolendo gli spazi vuoti generati dal cambio pagina a ogni capitolo? Spero che le domande che vi sto ponendo possano risultare utili anche ad altri concorrenti.
    Grazie e cordiali saluti

  37. Redazione

    Ciao @Mauro,
    con una lunghezza di 310 cartelle, il tuo romanzo rientra nella tolleranza del 10%.
    Buon pomeriggio!

  38. MAURO PACELLA

    buon giorno, chiedo ancora due informazioni prima di procedere alla stampa e alla spedizione del romanzo di fantascienza con cui intendo partecipare al prossimo concorso “Premio Urania 2021″.
    Per quanto riguarda la formattazione della cartella editoriale è preferibile utilizzare l’allineamento a sinistra o la distribuzione uniforme del testo fra le righe? Mi sono accorto che in questo secondo caso in molte righe c’é un aumento degli spazi vuoti, quindi si generano un numero di battute (vuote) in eccesso.
    Per quanto riguarda invece la spedizione, può essere effettuata per posta raccomandata?
    Grazie per l’attenzione e cordiali saluti
    Mauro Pacella

  39. Redazione

    Ciao @Mauro,
    tutto quello che non è specificato nel bando è a libera scelta, inclusa la formattazione e il tipo di servizio postale con cui inviare il romanzo.
    La formattazione comunque non incide nel numero di battute, quella che riporti è una mera questione visiva, non riguarda il conteggio effettivo dei caratteri del testo.
    Buona giornata!

  40. MAURO PACELLA

    ok, allora con finalità puramente estetiche, sceglierò la formattazione “giustifica”. Grazie per la cortesia di avermi risposto.

  41. XXX

    Gent.ma redazione del Premio Urania
    Salve, voglio sapere: le due copie del romanzo dovranno essere anonime oppure dovranno contenere le generalità? Le generalità potranno essere scritte sulla prima pagina di ciascuna copia cartacea?

    Grazie

  42. Redazione

    Ciao @XXX,
    il bando non richiede l’anonimato. Le proprie generalità possono essere scritte sulla prima pagina dei dattiloscritti o su un foglio a parte, l’importante è che siano presenti.
    Buona giornata!

  43. Franco Boggi

    Gentile redazione,
    ho un dubbio sull’applicazione della tolleranza: in pratica il limite minimo-minimo è di 360.000 o 324.000 battute?
    Cordiali saluti

  44. MAURO PACELLA

    Gentile Redazione,
    ho qualche problema per quanto riguarda la spedizione del manoscritto (le due copie insieme pesano più di 2000 grammi, che rappresenta il limite massimo per invio in formato lettera. Le uniche possibilità che mi ha prospettato l’ufficio postale sono: 1- invio separato delle due copie (per rispettare i limiti di peso
    2 – invio sotto forma di pacco postale (entrambe le copie in una scatola di cartone).
    Potreste per cortesia dirmi quale delle due modalità di invio sono da voi accettate?
    Ancora grazie per la vostra pazienza. Cordiali saluti

  45. Redazione

    Ciao @Franco,
    il limite minimo è di 200 cartelle di 2.000 caratteri, spazi compresi, con un margine di tolleranza del 10% 360.000 caratteri spazi compresi.

    @Mauro,
    riguardo all’invio, vengono accettate tutte le modalità postali, ma meglio mandare il vostro materiale in un’unica soluzione.

    Buona giornata!

  46. MAURO PACELLA

    Buon giorno, l’indirizzo di spedizione 20090 SEGRATE (Milano) è corretto?
    Il CAP di Segrate risulterebbe 20054. Se inserisco 20090 il servizio spedizione pacchi online mi dà altre località (Sesto San Giovanni, Metanopoli, Trezzano sul Naviglio, ecc.)

  47. Redazione

    Ciao @Mauro,
    il CAP 20090 è corretto.
    Buon pomeriggio!

  48. XXX

    Gen.ma redazione del Premio Urania

    Salve, vi domando: la singola cartella che compone il romanzo che invio può essere di oltre 2000 caratteri spazi inclusi? È solo una questione di formattazione, non di numeri.

    Grazie

  49. Redazione

    Ciao @XXX,
    la singola cartella, unità editoriale standard, deve essere al massimo di 2000 caratteri spazi inclusi.
    Buon pomeriggio!

  50. XXX

    Salve

    Quindi se invio il romanzo con cartelle formate da più di 2000 caratteri spazi inclusi non c’è problema?

    Grazie

  51. Redazione

    ciao @XXX,
    al contrario: la cartella deve essere al massimo di 2000 caratteri, non di più.
    2000 caratteri x 300 cartelle: 600.000 caratteri spazi inclusi, con una tolleranza massima del 10%.
    Buona giornata!

  52. XXX

    Salve.
    Il mio romanzo è sotto il limite massimo e rientra nel calcolo delle battute, ma le cartelle sono formate appena più di 2000 caratteri spazi inclusi perché così lo avevo formattato (sono fogli A4 pieni). È un problema?

    Grazie

  53. Redazione

    Ciao @XXX,
    l’importante è non superare il limite massimo di battute.
    Buona serata!

  54. XXX

    Gent.ma redazione

    Grazie per la celere risposta.
    Ultimo dubbio: alla posta mi hanno detto di dover scrivere l’indirizzo di destinazione, poiché Segrate è troppo generico e il postino non saprebbe trovare la vostra sede. Scrivo l’indirizzo della Mondadori, ovvero Via Arnoldo Mondadori numero 1?

    Grazie

  55. Redazione

    Ciao @XXX,
    i romanzi vanno inviati a:

    PREMIO URANIA 2021
    c/o URANIA – ARNOLDO MONDADORI EDITORE
    20090 SEGRATE (MILANO)

    Buona serata!

  56. Angelo

    Buonasera
    Vorrei partecipare al vostro concorso ma avrei un piccolo dubbio. Nel bando c’è scritto che bisogna portare una sola opera. Nel mio romanzo, oltre alla storia principale, ci sarebbero anche tre capitoli “spin-off” per così dire, da leggere dopo la storia principale. volevo chiedervi se potevo inviare quei capitoli in più o li considerate come una seconda opera.
    Inoltre, con i capitoli “spin-off” il mio romanzo arriverebbe a 674886 caratteri spazi inclusi, è troppo lungo? verrebbe scartato?
    Infine volevo chiarimenti sul CdP da allegare per partecipare al concorso: Posso averlo anche acquistando romanzi in formato elettronico? Volevo acquistare Resurrezione, vincitore del premio Urania 2020, ma il cartaceo ancora non esce in edicola, e io avrei bisogno di spedirvi il mio romanzo entro il 19 novembre.
    Grazie

  57. Redazione

    Ciao @Angelo,

    al concorso va mandata una sola opera, e deve rientrare nei limiti di lunghezza indicati nel bando.

    Riguardo al CdP, puoi trovarlo soltanto nel formato cartaceo delle uscite della collana, e va bene quello di qualsiasi numero uscito negli ultimi due anni.

    Da questa settimana troverai in edicola anche “Resurrezione” di Elena Di Fazio e le altre uscite di novembre, che purtroppo come comunicato in precedenza sul blog hanno subito un ritardo indipendente dalla nostra volontà.

    Buona giornata!

  58. Gomez

    Buongiorno, vorrei inviare le copie del dattiloscritto attraverso un servizio di stampa e spedizione online, è possibile farvi pervenire il cdp con una spedizione separata?

  59. Redazione

    Ciao Gomez,
    sì, è possibile inviare CdP e dattiloscritto tramite due spedizioni separate, l’importante è che il CdP arrivi e possa essere abbinato al suo romanzo.

    Buona giornata!

  60. Alex

    Salve. Gentilmente vorrei sapere se è possibile spedire i manoscritti con pacco assicurato tramite corriere privato.
    Grazie.

  61. Maurizio

    Salve, l’indicazione delle 60 battute per riga è comprensiva degli spazi?
    60 battute x 30 righe x 200 schede, porta esattamente 360.000 battute, spazi inclusi. Per i Romanzi che siano vicini a questa lunghezza, la scheda sarà quindi di 1800 battute circa spazi inclusi. Il mio romanzo, di 363.000 battute, è ricco di dialoghi e pur rispettando tutte le specifiche, ha mediamente schede di 1.600 battute, spazi esclusi per un totale di 234 schede. Avrei problemi se lo spedissi così?

  62. Maurizio

    Scusate, mi sono reso conto di aver riportato dati inesatti nel precedente messaggio. Lo riposto correttamente.
    Salve, l’indicazione delle 60 battute per riga è comprensiva degli spazi?
    60 battute x 30 righe x 200 schede, porta esattamente 360.000 battute, spazi inclusi. Per i Romanzi che siano vicini a questa lunghezza, la scheda sarà quindi di 1800 battute circa spazi inclusi. Il mio romanzo, di 363.000 battute, spazi inclusi, è ricco di dialoghi e pur rispettando tutte le specifiche, ha mediamente schede di 1.600 battute, spazi inclusi, per un totale di 234 schede. Avrei problemi se lo spedissi così?

  63. Redazione

    Ciao @Alex,
    il tipo di spedizione è a scelta libera.

    Ciao @Maurizio,
    l’importante è che la lunghezza del romanzo rientri nel limite complessivo di battute. La lunghezza dell’elaborato deve andare dalle 200 alle 300 cartelle, e la cartella editoriale va dai 1800 a massimo i 2000 caratteri.

    Quindi basta moltiplicare:
    Lunghezza minima:200 x 1800 = 360.000 caratteri;
    Lunghezza massima: 300 x 2000 = 600.000 caratteri.

    C’è poi un margine di tolleranza del 10% che ci porta a un massimo di 660.000 caratteri.

    Il tuo romanzo rientra quindi nei limiti.

    Buon pomeriggio!

  64. Alex

    @Redazione, grazie mille.

  65. Andrea Montalbò

    Salve. Sono intrappolato in un canyon di ghiaccio su Ganimede. La mia situazione è questa: ho terminato stesura e revisioni e contemplo 597.375 caratteri distribuiti su 152 pagine word standard. Le battute sono sotto il limite. Però, se modifico i margini per impaginare 30×60, ottengo 354 cartelle. Prevale comunque il criterio caratteri? Grazie (nel frattempo, sto congelando).

  66. Angelo

    Salve redazione
    Avrei un dubbio dell’ultimo minuto: per quanto riguarda il CdP (certificato di partecipazione) ne basta uno solo o ne servono due?

  67. Redazione

    Ciao @Andrea,
    sì, l’importante è non superare i 660.000 caratteri spazi inclusi.

    Ciao @Angelo,
    il CdP da allegare è uno.

    Buona giornata!

  68. Andrea Montalbò

    @Redazione: grazie! Rientro in orbita bassa e spedisco. Buona giornata.

  69. Angelo

    Grazie redazione per la risposta celere.

    Ho appena spedito il romanzo. In quanto tempo sapremo quali sono i finalisti?

  70. Redazione

    Ciao @Angelo,
    ci vogliono alcuni mesi per la valutazione dei dattiloscritti da parte di pregiuria e giuria. Solitamente i finalisti vengono annunciati in primavera.
    Segui il blog per restare aggiornato!
    Buona pomeriggio.

  71. Andrea Montalbò

    Ri-salve. Dubbio amletico dell’ultimissimo momento e sempre in relazione al precedente quesito: il dattiloscritto è comunque da inoltrare nel formato 30×60 o posso lasciare il formato Word standard? (la differenza è un malloppo di 354 ‘cartelle’ contro 152 ‘pagine’). Grazie ancora e perdonate il tormentone.

  72. Maria

    Buonasera,
    per partecipare basta allegare un solo certificato di partecipazione originale oppure ne servono due (uno per copia dattiloscritta)? Grazie in anticipo

  73. Redazione

    Ciao @Andrea,
    la formattazione è a scelta dell’autore.

    Ciao @Maria,
    va allegato un CdP per elaborato, non uno per copia.

    Buona giornata e in bocca all’ufo!

  74. Mario Andrea Montalbo'

    @Redazione:grazie. Vado a formattarmi. Buon fine settimana!

  75. luigi

    Gentile redazione,
    è previsto a breve il bando del Premio Urania Short 2022?
    Grazie. Cordiali saluti

  76. oscar

    Buongiorno
    quando verrà pubblicato il bando per il premio Urania short 2022? Quale sarà la data per l’invio dei racconti?
    grazie

  77. Redazione

    @luigi, @oscar,
    ecco il link al bando del Premio Urania short 2022.

  78. ABC

    Gent.ma redazione
    Salve, è possibile partecipare, nell’anno corrente (2022), ad altri concorsi con la stessa opera con cui si partecipa a Urania 2021?
    Grazie

  79. Redazione

    Ciao @ABC,
    il regolamento riporta: “sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente, né partecipanti ad altri concorsi nello stesso anno”.
    I concorsi quindi non devono essere contemporanei.
    Buona serata!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free