Urania 1662: Mike Resnick, Orion: La Fortezza

dicembre 24th, 2018 by Redazione
Mike Resnick, "Orion: La Fortezza"

Mike Resnick, “Orion: La Fortezza”, Urania n. 1662, gennaio 2019

Avete presente “I Guardiani della Galassia” della Marvel? Ecco, “Orion: La Fortezza” di Mike Resnick presenta un gruppo di avventurieri che in qualche modo li ricordano.

Il Colonnello Pretorius, eroe di guerra, esperto di missioni da infiltrato, il Cyborg Felix Ortega, l’esperto di computer Toni Levi, la contorsionista pregiudicata Sally “Cobra” Kowalski, l’essere semi-umano dai poteri empatici, Circe, l’alieno Gzychurlyx e Madame Matusalemme – i “Senza Speranza” (Dead Enders in inglese) – dovranno infiltrarsi nella Fortezza di Orione, rapire il Generale Michkag (o assassinarlo) per mettere al suo posto un clone appositamente istruito per passare informazioni di vitale importanza alla Democrazia, nella sua lotta contro la Coalizione Transkei. E scappare vivi, ovviamente!

Michael (Mike) Diamond Resnick ha vinto ben cinque premi Hugo e un premio Nebula. Ha scritto oltre cinquanta romanzi. “Orion: La Fortezza” è il primo libro di una nuova trilogia (quella dei Dead Enders), ambientata nel Birthright Universe, creato da Resnick nel romanzo “Birthright: The Book of Man” del 1982.

 

Buona lettura!

Posted in Fantascienza, Senza Categoria, Urania Collana

14 Responses

  1. paolo f

    Buone feste alla Redazione,ai frequentatori di questo blog e a tutti
    gli appassionati di SF.
    Che la Forza sia con voi!

  2. Riccardof

    @redazione: c’è un motivo per cui tempo fa si é interrotta la pubblicazione del ciclo del Widowmaker, sempre di Resnick, e adesso si inizia con questo nuovo dei Dead enders? Dal mio canto comunque auspico la traduzione di opere più rilevanti di questo autore come Lucifer Jones e i racconti di Kirinyaga, di cui abbiamo già avuto uno splendido assaggio sul Best of best di Dozois. In bocca al lupo per il vostro lavoro sulla prossima annata di Urania & co. Sono convinto che saranno soddisfazioni. Un editoriale al passaggio dell’anno non sarebbe affatto sgradito :-)

  3. Jimi Paradise

    Ottimo titolo, però spero che in futuro le traduzioni seguano un andamento più cronologico… 😉

  4. Stefano-B

    @Jimi Paradise,
    in che senso?
    Questo è il primo della trilogia, più ordine cronologico di così…

  5. Jimi Paradise

    @Stefano-B

    Come spesso succede da noi in Italia, quando ci troviamo di fronte a cicli sconfinati non tradotti o tradotti parzialmente da altri editori (come nel caso del Birthright Universe) si comincia a tradurli più o meno da metà storia… Si, per carità, questa è una sotto-trilogia e per fortuna si inizia dal primo 😉

  6. ophiucus75

    In realtà il 1° e il 3° del ciclo erano già stati tradotti ad inizio anni Ottanta nell’Urania di F&L…

  7. Attilio Stefano Funel

    La copertina non mi sembra di Franco Brambilla. Di chi si tratta?

  8. Redazione

    Ciao @Attilio Stefano Funel, la copertina è di Franco Brambilla. Buona fine anno! ^_^

  9. Andrea DC

    Questo è un autore che leggo sempre molto volentieri, mi piace il suo stile, i suoi romanzi si leggono con piacere. A questo punto il mio unico problema sarà quello di riuscire a trovare la copia cartacea, a Roma stanno diventando introvabili…
    @Redazione, come mai rispetto a un anno fa (mese più, mese meno) le edicole dove trovavo Urania ora non lo ricevono più?

  10. John Gordon

    Appena finito di leggerlo, che dire, le storie di Resnick scorrono via che è un piacere, piene di personaggi indovinati e dialoghi salaci. Stavolta ci regala una storia alla Mission Impossible…a quando i prossimi volumi?

  11. stefano

    Resnick non mi dispiace ma temo venga scelto più per la versione mini dei romanzi che per la qualita’ di alcuni.Mi auguro anche che le serie si chiudano in tempi un po meno biblici.Io ad esempio aspetto ancora The Trial della Nagata seguito di Red(per fare un esempio)

  12. Andrea Di Carlo

    Oggi pomeriggio ho trovato la copia del libro, felice in quanto ho appena finito il primo MacLeod (che mi è piaciuto molto, ora dovrò penare per cercare il secondo volume). Ho notato che il libro è abbastanza “snello” e che il prezzo è aumentato, da 6,50 è passato a 6,90, come è era?) l’Urania Collezione. @Redazione, da gennaio sono aumentati i prezzi? Non sono polemico, desidero solo sapere, grazie.

  13. AJdPdR

    Posso anche starci con l’aumento dei prezzi purché diminuisca il numero delle ristampe e venga pubblicato più materiale fresco.
    Con l’auspicio, inoltre, che siano portate a conclusione, in tempi ragionevoli, le saghe tuttora aperte.

  14. Redazione

    Per quanto riguarda la serie di Mike Resnick per cui è già uscito questo volume, “Orion: la Fortezza” (titolo originale: The Fortress in Orion), il secondo volume, “Antares: la Prigione” (titolo originale The Prison in Antares) uscirà a maggio 2019, mentre il terzo volume, “Cassiopeia: il Castello” (The Castle in Cassiopeia), vedrà la luce nelle pagine di Urania a settembre 2019, per concludere già quest’anno tutta la trilogia.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free