Urania Short 2018 – Bando di concorso

ottobre 16th, 2017 by Moderatore

Posted in Premi e concorsi

7 Responses

  1. Gaetano_Cappello

    Salve,
    Sarei interessato a partecipare al premio Urania Short 2018, ma ho un dubbio che vorrei mi chiariste prima di inviare il materiale.
    Il punto 6 del bando recita:
    -tutti i partecipanti, all’atto dell’invio delle opere, accettano di concedere i diritti di pubblicazione dei propri racconti sulla collana “Urania Mondadori” in forma gratuita.

    La mia domanda a tal riguardo era la seguente:
    per quanto tempo con l’invio del racconto cediamo i diritti di pubblicazione?
    A prescindere dalla vincita o dalla perdita del concorso, nel caso volessimo utilizzare tale racconto in futuro, magari per includerlo in una personale raccolta di racconti, potremmo farlo? Se sì, dopo quanto tempo dalla fine del concorso?

  2. Redazione

    Il punto 6 vale solo per i racconti pubblicati da Urania (i 3 finalisti) e solo per la pubblicazione su quel fascicolo, per il resto tutti i diritti restano degli autori che possono farne ciò che vogliono.

  3. Franca Marsala

    Avrei bisogno di un chiarimento anch’io. Ho pronto un racconto che vorrei inviarvi. Ha meno di 30.000 caratteri, come da voi richiesto. Attualmente, su word, risulta di 16 pagine. Devo rimpostare l’impaginazione per stamparlo in quindici pagine o non ha importanza? Grazie.

  4. Roberto Raffone

    Buongiorno, accettate anche racconti brevissimi, ad esempio con meno di 3000 battute? Grazie mille.

  5. Sandro Lunghini

    Ho bisogno di un chiarimento. Il bando dice: “cartelle di 2000 battute ciascuna”.
    Cioè, devono essere ESATTAMENTE di 2000 battute ciascuna o basta che non superino le 2000 e vanno bene? Grazie.

  6. DAVIDE

    Salve, il mese scorso ho inviato la copia cartacea del mio racconto,corredato da CdP. Vorrei sapere se lo avete ricevuto e se è stato inserito nell’elenco dei titoli partecipanti al premio. Grazie.

  7. Marco

    Salve.

    “I racconti devono pervenire in redazione entro il 28 febbraio”.

    Fa fede il timbro postale, vero?

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free