Urania 1639: Universi in fuga (prima parte)

gennaio 18th, 2017 by Moderatore

coverDalle stelle del Sagittario arriva una macabra astronave con i resti di due diverse specie aliene; nella stessa regione, interi sistemi stellari hanno cominciato a estinguersi sotto l’impeto di forze caotiche. La necessità di scoprire cosa sia successo diventa vitale e il Braccio di Orione decide di radunare un gruppo di esperti che si erano già occupati del mistero degli Artefici e dell’antica nemesi Zardalu, una crudelissima razza creduta estinta. Tornano così in campo l’irrequieto Hans Rebka, l’esperta Darya Lang, l’impaziente computer incarnato E.C. Tally e il consigliere etico Julian Graves: insieme ad altri comprimari, dovranno scoprire l’estensione della minaccia prima di decidere se sia arrivato il momento del confronto faccia a faccia con gli Artefici, creature che nessuno ha mai visto, o con forze ancora più antiche e sconosciute.

CHARLES SHEFFIELD Fisico e matematico inglese vissuto a lungo negli Stati Uniti, è nato nel 1935 ed è morto nel 2002. Tra i suoi migliori romanzi vi è il ciclo dello “Heritage Universe”, interamente tradotto su “Urania”: Quake: pianeta proibito (Summertide, 1990, n. 1274), Un mondo per gli Artefici (Divergence, 1991, n. 1606), I cacciatori di incognite (Transcendence, 1993, n. 1628), Punto di convergenza (Convergence, 1997, n. 1613). L’ultimo titolo ancora inedito era questo Resurgence del 2003, così ampio e ricco di spunti che abbiamo dovuto dividerlo in due volumi, questo e il prossimo che uscirà tra un mese.

EBOOK DISPONIBILE

Posted in Urania Collana

16 Responses

  1. Tralfa Ralfa

    Felice per l’uscita del capitolo (quasi) finale di un ciclo che , a differenza di quanto accade di solito,di è sviluppato e arricchito andando avanti. E non a caso l’ultimo capitolo è un volumone che deve essere diviso in due! Però devo tirare le orecchie a Brambilla da cui mi aspettavo un bel Zardalu o una Cecropiana in copertina invece della solita astronave! Speriamo per la prossima uscita sennò è davvero un’occasione perduta!

  2. Jimi Paradise

    Finalmente!!! Peccato per la divisione in due del volume… Ma qualcosa di Peter F. Hamilton è in programma?

  3. Paolo f

    un plauso al ritorno della politica editoriale di dividere in piu’volumi i romanzi lunghi in modo da aggirare il vincolo del numero di pagine

  4. Rick

    Bello! Spero si ripubblichi anche il primo volume, Quake (Summertide – titolo originale fantastico!), visto che la prima edizione risale ormai a qualche decina di anni fa. Così da rendere l’intero ciclo disponibile in ebook.

  5. Massimo

    L’uscita è prevista per inizio febbraio, giusto?

  6. Mauro De Santis

    Felice di vedere che il ciclo di Sheffield si avvii a conclusione. Un plauso ad Urania per aver accolto le nostre richieste… :-)
    Mi accodo a Jimi Paradise: c’è ancora molto di Peter F. Hamilton che aspetta di essere tradotto nella nostra lingua… una domanda alla redazione, dunque: è possibile sperare che al ciclo dell’Alba della Notte e a quello del Vuoto segua prossimamente una qualunque delle altre opere di questo straordinario scrittore? Chiedo gentilmente notizie in merito…

  7. Sim1

    Si sa se è in previsione la continuazione della serie di alex benedict di jack mcdevitt? O magari la traduzione di pushing ice di A. Reynolds?

  8. Giuseppe Pinto

    A quando la ristampa di QUAKE?

  9. marsun90

    Mi associoaalla richiesta di ristampa del primo ormai introvabile.

  10. Lee

    Mi accodo anche io alle richieste di una ristampa didi Quake, praticamente introvabile e necessario per leggere questo ciclo.

  11. Simonemar4

    Salve vorrei segnalare che sono abbonato da settembre e da tre mesi non ricevo piu urania e che la sezione abbonamenti@mandadori.it non risponde piu alle mie mail nonostante abbia anche fatto domanda di annullamento e rimborso dell’abbonamento.

  12. Giuseppe Pinto

    Acquistato il 5° volume del ciclo
    “Heritage Universe”, purtroppo non ho “Quake, pianeta proibito” e rinnovo l’idea di una ristampa.
    Con GRANDISSIMO INTERESSE ho letto e apprezzato la 1^ parte del Dossier: “Migrare verso le stelle” di F. Feminò e spero che in futuro articoli e saggi che vanno di pari passo con la narrativa SF compaiano
    in Urania.
    Purtroppo dei numerosi saggi e articoli citati forse qualcuno sarà apparso nel nostro paese.

  13. Redazione

    Simonemar4 prova a scrivere alla redazione di Urania per capire se si può sistemare la questione dell’abbonamento: urania@mondadori.it

  14. Alberto 2

    Mi associo al plebiscito che richiede la ristampa di Quake, necessaria al completamento di questo bel ciclo.

  15. Stefano-B

    Sto leggendo il terzo dopo aver letto il quarto. Poi leggerò il quinto… Pur essendo stata trattata male è una serie che merita, e sono disposto a leggere il primo volume per ultimo se viene ripubblicato, ormai manca solo quello, sarebbe un peccato lasciarlo nell’oblio: Urania, facci contenti!

  16. Fabrizio

    Io “Quake” l’ho trovato d’occasione. Se aspettavo loro stavo fresco.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free