Gèrard de Villiers – SAS: Sua Altezza Serenissima

maggio 25th, 2015

Tags: , , , ,

Gèrard de Villiers – SAS: Sua Altezza Serenissima – N° 5 – giugno 2015

sas5

Una peste rossa minaccia l’America. La propaganda a favore dell’ideologia più odiata e temuta sta crescendo inspiegabilmente nel cuore degli Stati Uniti, i suoi seguaci si moltiplicano. La gente
sembra impazzita e i disordini si fanno via via più allarmanti. Qualcuno sta attuando un lavaggio del cervello di massa? E chi può avere interesse a scatenare questa epidemia? Un’organizzazione sovversiva agli ordini di Pechino, per esempio. Ecco la situazione che, a Langley, l’ammiraglio a capo delle operazioni nere delinea a Malko Linge. È luil’agente scelto per individuare e neutralizzare i persuasori occulti prima che il contagio si estenda in modo incontrollabile, minando dall’interno la sicurezza del paese. Compito non proprio agevole, dato che la CIA non è autorizzata a intervenire ufficialmente in patria, e dunque il Principe delle Spie sarà più solo che mai nella Chinatown di San Francisco. Magari gli toccherà anche imparare il mandarino, per potersi muovere in territorio ostile. Questo e altro, pur di non finire i suoi giorni nel misterioso Giardino delle Molteplici Felicità…

L’autore incoronato dal “New York Times” come il più grande scrittore di spy story del mondo, con oltre 100 milioni di copie vendute!

EBOOK DISPONIBILE

Posted in Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook | commenti 1 Comment »

Brett Battles – Il ripulitore: l’inganno

maggio 25th, 2015

Tags: , , ,

Brett Battles – Il ripulitore: l’inganno – n°1624 – giugno 2015

Ripulitore2015

Jonathan Quinn, operativo freelance, è un ripulitore. Il suo mestiere è cancellare ogni traccia delle vittime di azioni letali per conto di un’agenzia d’intelligence top secret. Il suo mondo funziona sulla base di poche e semplici regole. Anonimato. Fiducia. Professionalità.
Lui sa come evitare ogni coinvolgimento emotivo nel portare a termine le missioni di “pulizia”. Ma stavolta è diverso. In un container appena scaricato al porto di Los Angeles, i resti da rimuovere sono quelli di Steven Markoff, un amico e collega che in passato gli ha salvato la vita. Ora le regole devono essere violate, lasciarsi coinvolgere è inevitabile. Anche perché bisogna ritrovare la ragazza di Steven, scomparsa nel nulla. E per riuscirci, Quinn dovrà interferire con i piani di un’entità ramificata ai massimi livelli. In una caccia senza confini, dai palazzi del potere di Washington alle brulicanti vie di Singapore, non arretrerà di un passo finché non avrà strappato il velo che nasconde la più insidiosa delle cospirazioni.

EBOOK DISPONIBILE

Posted in Segretissimo, Segretissimo - ebook | commenti No Comments »

Gèrard de Villiers – SAS: Che diavolo di spia, quel SAS

maggio 5th, 2015

Tags: , , ,

Gèrard de Villiers – SAS: Che diavolo di spia, quel SAS – N° 4 – maggio 2015

DiavoloSASRio de Janeiro si muore facile. Prima un occidentale dai capelli biondi finisce ucciso in mezzo alla strada e sepolto in una fossa lungo la costa, poi un meticcio rende l’anima fra le atroci sofferenze di un diabolico supplizio rituale. Pedine sacrificate in una partita più grande. C’è da convincere con le buone o con le cattive un vecchio magnate brasiliano a cedere agli Stati Uniti un enorme giacimento di manganese, indispensabile per l’industria bellica, prima che siano altri a metterci le mani sopra. E gli “altri” sono davvero in molti, disposti a tutto pur di accaparrarsi una risorsa mineraria dall’incalcolabile valore strategico. Una missione perfetta per il Principe delle Spie, tra le bellezze della metropoli carioca. Gli agenti della locale stazione CIA hanno già organizzato l’operazione: sarà lui a occuparsene, presentandosi come incaricato ufficiale della trattativa. Se non fosse che, nell’infinito gioco di specchi della guerra d’intelligence, nulla è come appare. Tanto per cominciare, il nome sul passaporto del biondo ammazzato con due proiettili nella schiena è quello di Malko Linge.
L’autore incoronato dal “New York Times” come il più grande scrittore
di spy story del mondo, con oltre 100 milioni di copie vendute!
All’interno, il racconto “Uccidete il testimone!” di Alessio Gallerani.

DISPONIBILE IN EBOOK

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo SAS | commenti 12 Comments »

Rey Molina: El Asesino – Protocollo Pekić

aprile 28th, 2015

Tags: , , ,

Rey Molina:  El Asesino – Protocollo Pekić – N°1623 – maggio 2015

Molina2Per le vie di questa città non cammini tranquillo. Passo lungo e rapido, di solito, più corto e attento quando sfili tra gli edifici bassi. Una sorta di autodifesa che ti lascia l’impressione di essere più al sicuro, di avere tutto sotto controllo. Ma da queste parti non hai mai il controllo di niente. La città può ucciderti da un momento all’altro. Qui le pallottole schizzano più veloci di qualunque pensiero, non c’è tempo per le strategie. Si vive al secondo e in un secondo si muore. Sembra quasi di sentire l’odore del sangue che scorre ogni giorno sull’asfalto. Ci sono guerre che non possono essere combattute: una è quella che si svolge ventiquattr’ore su ventiquattro nelle strade di Ciudad Juárez. Lo sa fin troppo bene Rey Molina, nome di battaglia El Asesino. È sulle tracce di Kamil Pekic´, l’amico che anni prima aveva attraversato il mondo inseguendo i fantasmi di una sua missione privata. Vuole scoprire cosa gli è successo, e sta per ottenere l’informazione che cerca. Ma per avere aiuto deve rischiare di essere un bersaglio. In qualsiasi istante, qualunque cosa accada, Rey è pronto a reagire. Quando si scatenerà l’inferno.
All’interno, il racconto “Wildguy – Diamanti Insanguinati” di Jason Hunter.

DISPONIBILE IN EBOOK

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo - ebook | commenti 5 Comments »

S. Gunn – Il Professionista Story: Anaconda – Uno contro tutti

aprile 28th, 2015

Tags: , , , ,

Stephen Gunn – Il Professionista Story: Anaconda – Uno contro tutti – N°10 – maggio 2015

ProfNumero10Avventura, azione, spionaggio, esotismo ed erotismo. Chance Renard, il Professionista. Agente di ventura, impegnato in ogni angolo del mondo in missioni impossibili contro nemici sempre più feroci, sempre più letali. Al suo fianco donne troppo belle e troppo pericolose. E una sola regola: nessuna regola. Tornano, a cadenza quadrimestrale, tutte le avventure del Professionista, a partire dalle origini e con romanzi inediti scritti appositamente per colmare le lacune nella storia di una vera leggenda di Segretissimo.
ANACONDA
Nuova missione per il Professionista, alla ricerca della figlia di un ricco messicano scomparsa durante una spedizione archeologica in Belize. Peccato che compaiano agenti della CIA, narcos e islamisti interessati a qualcosa di ben più prezioso di una città perduta. Con un gruppo di duri e la letale Njala, Chance si avventura in una regione inesplorata, fra guerriglieri e feroci indios. Ma tra le vestigia del regno di un sanguinario imperatore precolombiano è in agguato un nemico inafferrabile.
UNO CONTRO TUTTI
Sulla Costa Dorada, il Professionista deve sorvegliare uno scambio di rubli e diamanti. Ma gli uni e gli altri svaniscono in una tempesta di piombo e Chance scopre di essere il principale sospettato. Per recuperare il malloppo e provare la sua innocenza può contare su una persona riemersa da un passato burrascoso, una donna che ha amato molti anni prima. E mentre i servizi segreti di Mosca e la mafia russa lo braccano, qualcuno assapora il piacere di una vendetta lungamente attesa.

DISPONIBILE IN EBOOK

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo - ebook, Segretissimo Foreign Legion, Special | commenti 29 Comments »

L’Operativo

aprile 23rd, 2015

Tags: , , ,

Chi è l’Operativo?

L’Operativo sbuca dagli ultimi recessi della prima Guerra Fredda, per affrontare la seconda, in pieno corso. Non è anziano, ma ha un’età che gli ha permesso di esordire nel periodo immediatamente a ridosso della caduta del Muro. Sperimentandosi in qualità di ragazzo di bottega nel sottobosco delle covert operations. Di fatto, sembra tagliato apposta per il mondo frammentato dei nuovi conflitti, mai decifrabili fino in fondo. La sua identità non è segreta, bensì mimetica. Non deve mostrare una personalità troppo marcata che lascerebbe all’opposizione tracce per individuarlo, quale che sia, di volta in volta. Un autentico professionista del settore, infatti, si guarderebbe bene dall’assumere una fisionomia ben definita agli occhi del nemico. Viene in mente l’adagio di Dusko Popov, la spia britannica di origini jugoslave che durante la seconda guerra mondiale s’infiltrò nell’Abwehr dell’Ammiraglio Canaris: «Dubito che un Bond in carne ed ossa sarebbe sopravvissuto più di quarantotto ore come agente dello spionaggio». Popov, con la sua passione del gioco d’azzardo, delle auto veloci e delle belle donne aveva contribuito con altre figure a ispirare il personaggio di 007 quando Ian Fleming decise di mettersi a scrivere. Pure, nella vita reale, un agente segreto è sempre insospettabile.operativo

L’Operativo sa dunque mimetizzarsi, malgrado nel fisico abbia risorse non proprio comuni. Al suo primo apparire, in Sandblast, del 2008, viene descritto così: «Ancora dal lato giusto dei quaranta, snello, alto e rossic­cio, con un profilo dal taglio perfetto che qualsiasi donna avrebbe preferito a quello del marito. Le sue ampie spalle pare­vano fatte per reggere il peso del mondo». Successivamente si raperà a zero e ne emergerà una certa somiglianza con Jason Statham, che sarebbe l’ideale per incarnarlo sul grande schermo, se si considerano i protagonisti di solito interpretati dall’attore inglese. Perché, nonostante l’Operativo assuma nuove generalità per ogni missione, questo non cancella i tratti indispensabili del carattere di chi ha scelto di combattere nell’ombra. L’intelligenza, innanzi tutto, le capacità analitiche, una cultura nutrita di esperienze, luoghi e persone di ogni latitudine, e l’etica brutale del guerriero: si uccide solo per necessità, per sopravvivenza o per caso.

Gli ascendenti dell’Operativo non sono letterari, quanto piuttosto mediatici. La sua presenza narrativa scaturisce dal bisogno di approfondire la geopolitica del presente, confusa dai media, funzionali all’economia e ai centri di potere. Il Grande Gioco di Kipling si è spostato dalle frontiere reali a quelle finanziarie. Il sangue che scorre sui teatri delle nuove battaglie, scoperte o occulte, serve agli interessi dei potentati.

Esemplare Sandblast, dove si tratta di impedire il fallimento di un trattato di pace tra israeliani e palestinesi, che nuocerebbe ai maneggi di una multinazionale. Anche nel romanzo successivo, Sturmvogel, il tentativo di destabilizzare la Cina mediante un piano elaborato con l’ausilio dell’algebra ha risvolti fortemente legati al denaro. Ancora di più Targeting, dove una coppia di fratelli mina l’andamento dei mercati eliminando i migliori cervelli occidentali, puntando a creare un super-rublo fortissimo. E qui s’innesca il problema della seconda Guerra Fredda. La crisi ucraina e lo stillicidio di incidenti aerei sul fianco est della NATO sono la riprova del fatto che la Russia vive male la perdita dell’impero sovietico. D’altro canto, l’Europa e gli Stati Uniti compiono mosse ambigue e spesso deliberatamente provocatorie. Dimentichi o incuranti del ruolo costruttivo che Mosca potrebbe avere nella lotta a un terrorismo diffuso e capillare che colpisce nel cuore delle città, si vedano Parigi, Bruxelles, Copenhagen e Istanbul, per citare gli episodi più recenti.

Watchdog

Questo porta a Watchdog, finora l’intreccio più estenuante per l’Operativo. Dal secondo romanzo, Sturmvogel, la serie acquisisce una maggiore densità con l’entrata in scena di Carlton Slocombe, un funzionario di età avanzata che dirige la Divisione G, dove la G sta per “geopolitica”. La nuova sezione di riferimento per l’Operativo ha competenze molto ampie, garantite dall’autonomia. Slocombe, per il quale ricorre il termine “grigiore”, è il mentore dell’Operativo. Gli fornisce direttive, dati, rivelazioni. Per giunta, lo affianca e persino lo precede sul campo. La squadra, da Targeting, si è arricchita di Jessica Thorney, soprannominata Thor, come il personaggio a fumetti, per la sua prestanza fisica. Non è una virago, tutt’altro, però non serve a far virare i romanzi sul registro del sesso. A quello ci pensa Yelena Levenkova, ex accompagnatrice ucraina, amante di un ceceno che l’Operativo ha ucciso nella missione di Sturmvogel.

Watchdog mette assieme questo microuniverso spionistico per la caccia a un traffico internazionale di merce più preziosa dell’oro e della droga, che permette di influire sull’andamento delle prossime guerre. Lo si scoprirà solo nell’ultimo capitolo.

 

Enzo Verrengia

Posted in Black Ops, Segretissimo, Segretissimo - ebook | commenti 2 Comments »

Giallolatino 2015

aprile 17th, 2015

Tags: , , , ,

giallolatinoGiallolatino organizza, in collaborazione con Segretissimo Mondadori, un premio letterario per il miglior racconto di spy story, action e combact.

Regolamento

1) Il premio è aperto a tutti i cittadini italiani ed europei

2) Le opere devono essere scritte in lingua italiana

3) Le opere devono essere inedite, ovvero non devono mai essere state pubblicate, neppure sul web

4) La lunghezza massima delle opere partecipanti deve essere di 20 cartelle dattiloscritte. Ogni cartella va intesa di 35 righe e 55 battute, per un massimo di 2000 battute

5) Ogni autore può partecipare con quanti elaborati desidera, senza alcuna limitazione

6) I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 5 copie ciascuno, al seguente indirizzo:

 

Agenzia Ego

Strada Monti Lepini, 14

04100 Latina

Entro e non oltre il 30 giugno 2015

7) All’interno della busta con i racconti, i concorrenti devono inserire, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si può trovare nelle ultime pagine di Segretissimo in edicola. Per ogni racconto partecipante occorre inserire nella busta un tagliando in originale

8)Ogni racconto deve riportare in calce tutti i dati dell’autore: nome, cognome, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail

9) Gli elaborati non saranno restituiti

10) Una pregiuria esaminerà i racconti partecipanti. I cinque finalisti saranno resi noti online e con comunicazione ai partecipanti

11) La supergiuria finale, composta da Gian Luca Campagna, direttore di Giallolatino, Franco Forte, Direttore Editoriale di Segretissimo e dagli scrittori Stefano Di Marino e Andrea Carlo Cappi, stabilirà il vincitore assoluto

12) Il racconto vincitore sarà premiato durante la IX edizione di Giallolatino, che si terrà a Latina sabato 26 settembre 2015,alla presenza del Direttore Editoriale delle collane edicola Mondadori, Franco Forte, e poi pubblicato su un volume di Segretissimo in edicola nei mesi successivi

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del Premio ai seguenti recapiti:

sito: www.giallolatino.com

mail: racconti@giallolatino.com

tel. 349.4333269

 

Posted in Premi e concorsi | commenti 3 Comments »

Gèrard de Villiers – SAS: Dopo di me l’Apocalisse

aprile 4th, 2015

Tags: , , , ,

Gèrard de Villiers – SAS: Dopo di me l’Apocalisse – N°3 – Aprile 2015

ApocalisseSAS

A bordo del DC-9, decollato da Washington e diretto a Kingston in Giamaica, il maggiore Lance aveva in custodia un campione di CX3, prodotto di sintesi ricavato dalla tossina botulinica. Davvero un colpo di genio, usare un aereo civile per un trasporto del genere… Ora l’arma batteriologica è nelle mani di pirati castristi, ma a Langley si sospetta che il mandante non sia il líder máximo dell’Avana. Per averne la certezza conviene mobilitare l’agente fuori quadro della CIA Malko Linge. Il quale, mentre sorvola l’Atlantico con destinazione Copenhagen sorseggiando una vodka, gli occhi incollati addosso a una seducente hostess, di sicuro non immagina che la sua vacanza scandinava sia finita prima di cominciare. Così come non sarà felice di sapere che la sua prossima missione consisterà nel recuperare il flacone rubato, contenente una polvere grigiastra che perfino in dosi minime basterebbe a desertificare gli Stati Uniti. È questa l’operazione Apocalisse concepita da un nemico senza volto. Impedirgli di metterla in atto sarà, come sempre, un incarico di tutto riposo per il Principe delle Spie.
L’autore incoronato dal “New York Times” come il più grande scrittore
di spy story del mondo, con oltre 100 milioni di copie vendute!

EBOOK DISPONIBILE

Posted in Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook | commenti 23 Comments »

Richiesta arretrati

marzo 30th, 2015

Tags:

Gentili lettori e lettrici, in risposta alle richieste pervenute in questi giorni, pubblichiamo la mail e il numero di telefono di riferimento per la questione arretrati.

Potete farne richiesta dunque all’indirizzo: collez@mondadori.it    e a Call Center, al numero 045-8884400.

La redazione di Segretissimo

 

Posted in Comunicazioni di servizio, Richiesta arretrati | commenti 2 Comments »

Kevin Hochs – L’Operativo: Watchdog

marzo 29th, 2015

Tags: , , ,

Kevin Hochs – L’Operativo: Watchdog – N°1622  -Aprile 2015

Watchdog

Watchdog è il segreto dei segreti. Un comitato di tutela dell’ordine pubblico mondiale. Formato dai principali governi all’indomani dell’11 Settembre, si pone al di sopra di qualsiasi organismo istituzionale per raccogliere e condividere dati, all’insaputa dell’intelligence di ogni paese. E per agire con rapidità, scavalcando burocrati e catene di comando. Lo scopo è la prevenzione globale: mai più Twin Towers, mai più sorprese su vasta scala. Con un’inevitabile riserva: la possibilità del tradimento. Ora che i piani di Watchdog sono finiti in mani non autorizzate e qualcuno manovra per minare l’efficienza del sistema, l’organizzazione deve contrattaccare. Le sue armi perfette sono un uomo e una donna, non meno micidiali degli ordigni più sofisticati. Lui è l’Operativo, agente dalle molte identità impiegato per le missioni sul campo. Lei è Jessica Thorney, detta Thor, specialista in targeting. Insieme, sono un esercito.

EBOOK DISPONIBILE

Posted in Segretissimo, Segretissimo - ebook, Segretissimo Foreign Legion | commenti 8 Comments »

« Previous Entries