Segretissimo Gennaio 2020

gennaio 15th, 2020

Tags: , , , , ,

Non fatene un segreto… quali uscite di gennaio 2020 vi siete già accaparrati?

 

Stefano Di Marino, "Montecristo - Giorno  maledetto"

Stefano Di Marino, “Montecristo – Giorno maledetto”, Segretissimo 16561, gennaio 2020

Gérard de Villiers, "SAS e lo sceicco sciocco", Segretissimo SAS n. 59, gennaio 2020

Gérard de Villiers, “SAS e lo sceicco sciocco”, Segretissimo SAS n. 59, gennaio 2020

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo - ebook, Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook | commenti 1 Comment »

Stefano Di Marino, “Montecristo – Giorno maledetto”, Segretissimo 1651

dicembre 23rd, 2019

Tags: , , , , , , , , , , ,

Stefano Di Marino, "Montecristo - Giorno  maledetto"

Stefano Di Marino, “Montecristo – Giorno maledetto”, Segretissimo 16561, gennaio 2020

Stefano Di Marino, “Montecristo: Giorno maledetto”, Segretissimo n. 1651, gennaio 2020

Ritorna dal mondo dei morti l’agente Dario Massi per un nuovo, esplosivo capitolo della trilogia di Montecristo, di Stefano Di Marino.

Nel primo capitolo lo abbiamo visto lottare come un leone, venire tradito e perdere le persone che amava davanti ai propri occhi.

Lo abbiamo visto imprigionato sll’inferno, accusato di un crimine che non ha commesso, torturato fino allo stremo.

Lo abbiamo visto perdere fede nella Legge… ma non nella Giustizia.

È per la Giustizia, quella con la “G” maiuscola, che è tornato. Ed è disposto a uccidere.

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo - ebook | commenti 20 Comments »

Segretissimo SAS 59: Gérard de Villiers, “SAS e lo sceicco sciocco”

dicembre 20th, 2019

Tags: , , , , , , , ,

Gérard de Villiers, "SAS e lo sceicco sciocco", Segretissimo SAS n. 59, gennaio 2020

Gérard de Villiers, “SAS e lo sceicco sciocco”, Segretissimo SAS n. 59, gennaio 2020

Gérard de Villiers,

“SAS e lo Sceicco Sciocco”

Segretissimo SAS 59

Gennaio 2020

 

Immaginate di essere un umile impiegato alla reception dell’hotel Méridien di Abu Dhabi, in un paese dove le donne non mostrano neanche un centimetro di pelle… e di vedervi venire incontro due splendide ragazze occidentali dalle vesti succinte, tacco dodici, truccate e ingioiellate come regine. Non invidiereste l’uomo destinato a intrattenere simili amanti?

Purtroppo non tutti la pensano allo stesso modo, e poco più tardi Vera e Julie vengono mutilate, lapidate e uccise a poca distanza della meta del loro viaggio: la dimora di Khalid Bin Rashid, membro della famiglia regnante dell’emirato.

Lo sceicco è un uomo tanto ricco da fare invidia persino al principe delle spie.
Ma Malko Linge non è venuto negli Emirati Arabi per ammirare i suoi palazzi.

Leggi tutto »

Posted in Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook, Senza Categoria | commenti 3 Comments »

Segretissimo Dicembre 2019

dicembre 16th, 2019

Tags: , , , , , ,

Tutti in edicola a dicembre con Il Professionista e SAS!

 

Gérard de Villiers, "Assedio a Budapest", Segretissimo SAS n. 58, dicembre 2019

Gérard de Villiers, “Assedio a Budapest”, Segretissimo SAS n. 58, dicembre 2019

Stephen Gunn, "Il Professionista: Ninja mission", Segretissimo 1650, dicembre 2019

Stephen Gunn, “Il Professionista: Ninja mission”, Segretissimo 1650, dicembre 2019

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo - ebook, Segretissimo Extra, Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook | commenti No Comments »

“Ninja Mission” di Stefano Di Marino

dicembre 5th, 2019

Tags: , , , , , , , ,

Kyoto - Santuario di Heian

Kyoto – Santuario di Heian

Ninja Mission

di Stefano di Marino

 

Era da un po’ che volevo scrivere un romanzo sui ninja. OK, lo so, ne ho già scritti e probabilmente altri ne scriverò. Era però una occasione particolare.

Il 50° romanzo della serie regolare del Professionista segnava anche il ritorno di una delle sue avversarie più “odiate”. Shaibat. E quando c’è di mezzo Shaibat la storia richiede un livello superiore di complessità, soprattutto se si interseca con il Progetto Loki e con Vorachek. Sappiate quindi che tutto diventa più complesso.

Oltre a ciò c’era da sistemare Guzman che viene da “Io sono el Gringo” e, non ultima, c’era Skorpia che da un po’ non vedevamo. Però volevo scrivere una storia dove ci sarebbero state sì tutte quelle parafernalia sui guerrieri giapponesi e le arti marziali, ma volevo mettere in scena dei ninja moderni.

Dopotutto erano guerrieri delle truppe speciali nel Giappone feudale, non sarebbe logico che oggi combattessero con spade e frecce. Non solo, almeno. Così il Tengu ryu è diventato a sua volta una specie di agenzia di spionaggio, i cui agenti sono ferratissimi anche nelle tecnologie moderne e negli armamenti all’avanguardia. Ovviamente c’è la sua bella dose di combattimenti marziali ma sia a Roma che nel finale vedrete una guerra moderna, con i droni e ogni altro ritrovato tecnologico attuale.

In qualche modo volevo mantenere l’iconografia classica ma inserire anche degli elementi di novità, inediti e inaspettati. Da qui nasce il personaggio del monsignore, l’ambientazione a Roma che fa da contraltare a Hong Kong che, quando scrissi il libro non era ancora stata sconvolta dalle odierne sollevazioni.

C’era poi il ponte che unisce Hong Kong a Macao e alla Cina continentale che era una occasione troppo ghiotta per non essere sfruttata. Da tempo avevo in mente anche una storia con un attentato alla Diga delle Tre Gole e in qualche modo c’è entrato anche quello.

Nasce così una storia complessa con molta azione ma anche parecchio spy tradecraft perché un’avventura del Professionista è sempre e comunque una spy story. Si trattava di mescolare l’iconografia classica dei ninja che si ritrova soprattutto nell’inizio, nelle sequenze nelle Hawaii e alla fine con elementi più moderni e occidentali. In pratica una di quelle avventure itineranti che costituiscono il nerbo delle storie del Prof.

Posted in Attualità, Interviste, Segretissimo, Segretissimo - ebook, Visti con il Professionista | commenti No Comments »

Stephen Gunn, “Il Professionista: Ninja mission”, Segretissimo 1650

novembre 28th, 2019

Tags: , , , , , , , , ,

Stephen Gunn, "Il Professionista: Ninja mission", Segretissimo 1650, dicembre 2019

Stephen Gunn, “Il Professionista: Ninja mission”, Segretissimo 1650, dicembre 2019

Stephen Gunn, “Il Professionista: Ninja mission”, Segretissimo n. 1650 – dicembre 2019

Come una fenice che risorge dalle proprie ceneri, la temibile Shaibat è tornata dal regno dei morti per compiere la sua vendetta.

C’è soltanto un uomo al mondo capace di fermarla.

E il suo nome è Chance Renard.

Preparatevi a un dicembre insolitamente caldo, con la nuova avventura del Professionista.

 

Leggi tutto »

Posted in Ebook, Segretissimo, Segretissimo - ebook, Senza Categoria, Spy - Story | commenti 17 Comments »

Segretissimo SAS 58: Gérard de Villiers, “Assedio a Budapest”

novembre 26th, 2019

Tags: , , , , , ,

Gérard de Villiers, "Assedio a Budapest", Segretissimo SAS n. 58, dicembre 2019

Gérard de Villiers, “Assedio a Budapest”, Segretissimo SAS n. 58, dicembre 2019

Gérard de Villiers

“Assedio a Budapest”

Segretissimo SAS 58

dicembre 2019

 

Quando una bella donna ti s’infila nella camera d’albergo, non sai mai se è una prostituta, un’informatrice o una “collega” pronta a farti fuori. È questo lo scotto da pagare quando sei il Principe delle Spie.

Questo non impedisce a Malko Linge di accettare un incarico che lo porta per la prima volta in Ungheria in occasione di una missione che, secondo la CIA, dovrebbe essere a basso rischio.

Peccato che liberare il ministro degli interi sovietico dai suoi sequestratori si riveli non essere così semplice come inizialmente stimato, e che la collaborazione con il KGB sia molto più spinosa di quanto non sembri…

Leggi tutto »

Posted in Segretissimo - ebook, Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook | commenti 2 Comments »

I combattimenti di Segretissimo – Spy Combat 3 di Stefano di Marino

novembre 23rd, 2019

Tags: , , , , , , ,

Spy Combat 3

Spy Combat 3

SPY COMBAT-3 – LE ARMI DEL PROF

 
Le armi da fuoco per un agente d’azione sono gli strumenti di lavoro. Chance Renard come ex legionario, mercenario e free lance in un mondo dove prima si spara e poi si fanno le domande lo sa perfettamente. Anche i “ferri” fanno parte della sua leggenda, della mitologia che lo rende familiare ai lettori. Non sono un fanatico delle armi da fuoco e il loro uso nei racconti è strumentale; possiedo diversi manuali sull’argomento e cerco di inserire sempre delle novità che siano ben documentate ma, se devo essere sincero, l’arma è uno oggetto di scena. La vedo più come parte di una coreografia che come un tool da usare in maniera realistica.

Leggi tutto »

Posted in Attualità, Segretissimo, Visti con il Professionista | commenti 6 Comments »

Segretissimo Novembre 2019

novembre 17th, 2019

Tags: , , ,

Vi siete già lanciati sulle edicole per procurarvi i numeri di Segretissimo di novembre?

 

Rey Molina - El Asesino, Il codice del Führer, Segretissimo extra n. 13, Novembre 2019

Rey Molina – El Asesino, Il Codice del Führer, Segretissimo Extra n. 13, Novembre 2019

Gérard de Villiers, "Duello a Barranquilla", Segretissimo SAS 57, novembre 2019

Gérard de Villiers, “Duello a Barranquilla”, Segretissimo SAS 57, novembre 2019

Posted in Segretissimo, Segretissimo - ebook, Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook | commenti No Comments »

Le armi insolite di Molina – di Andrea Franco

novembre 9th, 2019

Tags: , , , ,

pesh-kabz

pesh-kabz

Le armi insolite di Molina

di Andrea Franco

 
Durante la pianificazione dei romanzi della serie El Asesino ci sono alcuni elementi che ricerco sempre con molta attenzione perché mi aiutano a dare un qualcosa di particolare sia al personaggio che alle vicende. Gli elementi principali, che si affiancano alla costruzione della trama vera e propria, sono di solito tre:
 
1) ricerca di luoghi insoliti e affascinanti (è sempre bello presentare al lettore nuovi scenari);
2) valutazione di particolari situazioni geopolitiche dalle quali prendere spunto (come ad esempio la tensione tra Maduro e Guaidó);
3) la scelta di un’arma insolita da mettere nelle mani del protagonista, oltre alle classiche armi da fuoco imprescindibili.
 
Così, in ogni romanzo, Rey Ángel Molina si porta dietro un’arma esotica particolare. In questo romanzo ho scelto il pesh-kabz (la grafia può cambiare molto, questa è quella che ho scelto di usare). Variante del Khanjar, pugnale persico-indiano, il pesh-kabz veniva utilizzato principalmente come sfondagiaco, per penetrare le corazze degli avversari. Era realizzato soprattutto nella città di Bhera (Pakistan) e ancora oggi è un oggetto fondamentale nella cultura afghana (fondamentale, per gli uomini, possederne uno e molto utilizzato durante le guerre anglo-afghane). Come molti altri coltelli di questo tipo, il pesh-kabz deriva dalla jambiya (originaria delle zone arabe pre-Islam).
 
Roy Molina, “El Asesino – Il Codice del Fuhrer”

Rey Molina - El Asesino, Il codice del Führer, Segretissimo extra n. 13, Novembre 2019

Rey Molina – El Asesino, Il codice del Führer, Segretissimo extra n. 13, Novembre 2019

Posted in Attualità, Interviste, Segretissimo | commenti No Comments »

« Previous Entries