Segretissimo 1660: Stephen Gunn, “Il Professionista. Terra del fuoco”

luglio 28th, 2021 by Redazione
Stephen Gunn, “Il Professionista. Terra del fuoco”, Segretissimo n. 1660, agosto 2021

Stephen Gunn, “Il Professionista. Terra del fuoco”, Segretissimo n. 1660, agosto 2021

Stephen Gunn, “Il Professionista. Terra del fuoco”, Segretissimo n. 1660, agosto 2021

 

Chance Renard ha perso la memoria.

Un tremendo evento traumatico ha fatto tabula rasa dei suoi ricordi, e ora lui si ritrova a vagare in stato confusionale, mosso solo da un assoluto, primitivo desiderio di vendetta.

Cosa è successo di tanto grave da ridurlo così?

Viaggiando alla deriva su una barca, Chance raggiunge le coste della Malesia, dove assume un nuovo nome: Tuan Des, lo Sconosciuto.

Ma per quanto il Prof abbia dimenticato i suoi nemici… loro non si sono dimenticati di lui.

Il generale Kundu, capo mistico e militare, ha saputo riunire insieme cannibali cacciatori di teste e moderni guerriglieri, persone diversissime e unite solo da un odio comune verso i coloni, intrusi nelle loro terre ancestrali. Le terre dei sacri uomini-uccello, che gli aborigeni difendono lottando con le unghie e con i denti.

Perché tutto questo suona così maledettamente familiare alle orecchie di Chance?

Una missione letale porterà il Professionista, o meglio Tuan Des, nella Nuova Guinea indonesiana… alla ricerca di brandelli di memoria.
Ecco cosa ci racconta l’autore:

Un’avventura come non ne avete mai lette. Il Professionista affronta una delle sfide più difficili della sua carriera. Qualcosa di terribile gli ha cancellato la memoria… per ritrovarla entra in un mondo oscuro, una giungla selvaggia dove idealmente si incontrano Apocalypse Now e atmosfere di ancestrali pericoli in un luogo primordiale infestato da guerrieri sanguinari, da superstizioni ma anche da personaggi estremi. Un cuore di tenebra dove forse Chance Renard potrà recuperare se stesso.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE AD AGOSTO

Posted in Ebook, Segretissimo

13 Responses

  1. il professionista

    vi aspetto in edicola e sugli e reader per un agosto d’avventura tropicale

  2. Cristiano69

    Aspettaci numerosi Prof ! Con te andiamo in giro per il mondo (e senza bisogno del Green Pass 😊).

  3. andrea dc

    Appuntamento in edicola per la nuova avventura con Chance, per un’estate tropicale!

  4. il professionista

    grazie a tutti voi

  5. Sergio

    Bravo Stefano, mi piace molto che gli scenari delle vicende ci facciano girare il mondo. Mi ricorda un certo Gerard De Villiers col suo SAS che ci ha fatto imparare la geografia socio politica meglio che a scuola!

  6. il professionista

    @grazie Sergio

  7. Max

    Letta ora la tremenda notizia, sono intontito e sconvolto.

    Grazie Stefano per tutto quello che ci hai regalato.

    Che la terra ti sia lieve amico.

  8. Lia

    Ci mancherai, scrittore.

  9. ezio

    Tragica fine di un amico.
    R.I.P.

  10. Giovanni Zucca

    Addio o arrivederci Steve, sono sconvolto e come tutti qui intorno non so darmi pace – ho scoperto Segretissimo con SAS nei primi anni Settanta, da ragazzino, poi ci siamo conosciuti. Auguro ogni bene alla collana, anche se credo che senza di te Segretissimo non sarà più lo stesso. Buon viaggio con tanto affetto!

  11. Sergio

    Non riesco a farmene una ragione, Stefano era diventato uno di casa, lui e il suo Chance Renard! Troppo presto e proprio così! Comunque che riposi in pace con tutta la gratitudine per i tanti momenti di piacevolissima lettura che ci ha regalato!

  12. andrea dc

    Sono passati giorni, e ancora sono sconvolto dalla scomparsa di Steve. Una bellissima persona, un eccezionale narratore.
    Mi mancheranno entrambi.

  13. Gaetano T.

    Ti saluto prof. Manchi già. Grazie per le avventure.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free