Secondo Signoroni – Costa: Progetto Due

dicembre 22nd, 2018 by Redazione
Secondo Signoroni, "Costa: Progetto Due"

Secondo Signoroni, “Costa: Progetto Due”, Segretissimo Extra n. 10,
gennaio 2019

A poco più di un anno dalla pubblicazione di “Costa: L’elefante bianco” (Segretissimo Extra n. 5, novembre 2017), torna in edicola a gennaio 2019 un veterano di Segretissimo, il chimico lodigiano Secondo Signoroni, con “Costa: Progetto Due”.

E il sottotitolo del volume è tutto un programma: “Benvenuti nell’era della guerra senza frontiere”.

Come nel precedente romanzo, il luogotenente Dario Costa viene inviato dalla Farnesina in Costa d’Avorio, dove collaborerà nuovamente – in modo ufficioso, ça va sans dire – con l’influente politico ivoriano Kano Bonakada, aka l’Elefante Bianco, per scoprire che cosa si nasconda dietro un attentato ad Abidjan, in cui hanno perso la vita anche alcuni funzionari governativi italiani.

La pista più ovvia sembrerebbe essere quella jihadista, ma – c’è sempre un “ma”, un “ma” che può costare la vita nelle avventure di Dario… – dalle indagini di Costa emerge che i mandanti occulti dell’assalto vanno ricercati fra gli insospettabili e che si nascondono dietro un fantomatico piano governativo, nome in codice “Progetto Due”.

Non manca una controparte femminile, la fascinosa quanto letale Joumara, una donna dalla professione improbabile: buttafuori dell’Ayaba Club.

 

Ecco una piccola anticipazione tratta dal romanzo. Buona lettura!

I nostri sguardi s’incrociarono di nuovo e nessuno lo abbassò: era cominciato il gioco delle intenzioni e dell’abilità a nasconderle. Un giocatore di poker avrebbe goduto d’un buon vantaggio, ma io purtroppo non lo ero e speravo solo di non essermi ingannato nel valutare la persona che mi sedeva dinanzi. Affettando la massima calma, vuotai il bicchiere e mi pulii i baffi. Questa volta Joumara scostò completamente il velo: ammirai il profilo del suo viso nella penombra della sera, la pelle ambrata delle genti arabe che rimandava riflessi dorati quando la luce d’una lampada la sfiorava. Non riuscii a definirne l’età, perché lo sguardo era senza tempo.

Posted in Ebook, Segretissimo

5 Responses

  1. Max

    Ottima notizia,
    davvero un bel regalo di Natale!

  2. il professionista

    Ne approfitto per fare gli auguri al caro Secondo…

  3. nostalgico

    L’anno inizia bene :) Auguri a Secondo Signoroni e agli altri membri della Legione che leggo volentieri.

  4. Gneo

    Terminato ora.
    Ottimo romanzo come tutti quelli di Signoroni.
    Da non perdere!

  5. Mario

    Forse uno dei migliori romanzi di sempre delle avventure di Dario Costa.
    Signoroni non delude mail le aspettative, anzi alza sempre di più l’asticella verso l’alto.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free