Gérard de Villiers – SAS: Roulette Cambogiana

dicembre 20th, 2017 by Alessio Lazzati

Gérard de Villiers – SAS: Roulette Cambogiana – N° 25 – Gennaio 2018

COP_sas_de_villers_35_coverCome ci è finito Malko in un angolo sperduto della giungla cambogiana? È lui il primo a chiederselo, mentre piovono colpi di mortaio sulla linea del fronte che divide le truppe governative dai khmer rossi in avanzata su Phnom Penh. L’obiettivo è il generale Krom: braccio destro del maresciallo Lon Nol sostenuto dal governo americano, è diventato un ostacolo per i piani della CIA e dev’essere tolto di mezzo senza troppo rumore. Più facile a dirsi che a farsi, visto che il generale sospetta di chiunque ed è capace di scannare personalmente i suoi nemici. A Malko non piace l’idea di ritrovarsi tagliato a fettine, ma è un’eventualità tutt’altro che remota in un paese sprofondato in un bagno di sangue dove le più atroci crudeltà sono all’ordine del giorno. Sopravvivere in quell’inferno è come giocare alla roulette russa in versione locale. Non basta allora essere il miglior agente sulla piazza, ci vuole anche una buona dose di fortuna. E il Principe delle Spie ama il rischio calcolato. L’azzardo molto meno.

L’autore incoronato dal “New York Times” come il più grande scrittore di spy story del mondo, con oltre 100 milioni di copie vendute!

Posted in Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook

9 Responses

  1. nostalgico

    È uno dei pochissimi SAS che non sono mai riuscito a finire: troppo violento.

  2. il professionista

    io invece l’ho adorato. Comprai persino da Carlo l’originale della cover che ho ancora orgogliosamente appesa nel mio studio

  3. Stefano-B

    Mi permetto di segnalare un errore: all’inizio del post viene indicato N°25 invece di 35.

    Bella la copertina! :)

  4. Shinobi

    Ennesima copertina vincente!

    Il romanzo io l’ho letto molto tempo dopo, con le ristampe degli anni 2000. Ma ho anche visto l’originale con la copertina di Jacono.
    Certamente un SAS rovente, l’ho terminato volentieri senza annoiarmi.
    Grande titolo.

  5. Fabio Novel

    Gran bel SAS!
    Una missione di Malko tra le più riuscite di un periodo già di per sé “d’oro” nella produzione di de Villiers.

    @La Cambogia di quegli anni “era2 violenta. E il peggio, purtroppo, doveva ancora venire…

  6. Shinobi

    Pienamente d’accordo, il periodo che attualmente sta venendo ristampato è davvero dorato per la serie di Sas: VISITA DI SCORTESIA, APPUNTAMENTO A BORIS GLEB… e prima ancora MORIRE PER ZANZIBAR, A PROPOSITO DI SUA ALTEZZA SEGRETISSIMA, MORTE A BEIRUT…

    Magnifico!

  7. Shinobi

    AUGURI DI BUON ANNO NUOVO a tutti gli appassionati delle letture di Segretissimo.

  8. stefano galliena

    Auguri a te Shinobi, e a tutti i lettori.
    Auguri a Stefano, colonna insostituibile della nostra amata collana, e a tutti gli autori che ci accompagneranno nel 2018.
    Auguri alla Redazione e alle avventure letterarie che ci farà vivere nei prossimi mesi.

  9. il professionista

    auguri a tutti voi, splendide avventure ci aspettano

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free