S.Gunn – Il Professionista: Kill Skorpia

luglio 28th, 2017 by Alessio Lazzati

S.Gunn – Il Professionista: Kill Skorpia – N°1637 – agosto 2017

COP_segretissimo_1637_coverDa Tokyo a San Francisco è in atto una guerra. Le principali organizzazioni della Yakuza, la mafia giapponese, si sono date battaglia senza esclusione di colpi. Le ripercussioni sull’intera economia delle nazioni che si affacciano sul Pacifico potrebbero essere disastrose.
Per indagare Chance Renard, il Professionista, richiama in campo il suo amico Marvin. Comincia così una fitta trama di scontri e alleanze, mediazioni e debiti d’onore, ma presto si profila il piano di vendetta di Skorpia, la più feroce assassina dell’Estremo Oriente. E con lei ci sono due vecchie conoscenze del Professionista decise a chiudere una volta per tutte una lunga partita di violenze e avidità. Dalle ville della costa californiana ai circoli esclusivi di un Giappone sommerso dalla neve, fino a una giungla impenetrabile nel Sudest asiatico, si scatena una lotta dalla quale solo una parte potrà uscire indenne.

EBOOK DISPONIBILE

Posted in Segretissimo, Segretissimo - ebook, Segretissimo Foreign Legion

5 Responses

  1. gb crippa

    2 Prof di Fila ! + la Legione (e il Giallo a Settembre !!
    Complimenti Stefano ! E’ la tua ora !!!
    PS “guerra di spie” era splendido !

  2. il professionista

    @gbcrippa Grazie!

  3. Shinobi

    @Professionista
    Sto leggendo alcuni vecchi titoli di Sam Durell, tra cui DESTINAZIONE TOKIO e LA PETROLSPIA (il terzultimo della serie).
    Devo dire che la descrizione fisica e psicologica del personaggio mi evocano un pò il tuo Chance Renard, compreso il fatto che Durell è cresciuto nelle paludi della Louisiana e viene detto il “Caimano”… proprio come Renard si è formato nella Legione Straniera: due ambienti duri, sporchi, pericolosi.

  4. il professionista

    @Shinobi, in effetti i vecchi Aarons con Sam Durell sono stati una delle mie letture di formazione nel settore. il Caimano non era il solito clone di Bond ma un personaggio ben strutturato molto avventuroso

  5. gneo

    Quando leggo di Thugs, Kali, Sunderbans (o Sunderbunds), Raimangal mi dico che Stephen Gunn è veramente l’erede di Emilio Salgari.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free