Giallo Mondadori 3220: M. J. Trow, “Lestrade e lo Squartatore”

settembre 28th, 2022 by Redazione
M.J. Trow, “Lestrade e lo Squartatore”, Il Giallo Mondadori 3220, ottobre 2022

M.J. Trow, “Lestrade e lo Squartatore”, Il Giallo Mondadori 3220, ottobre 2022

M. J. Trow, “Lestrade e lo Squartatore”, Il Giallo Mondadori 3220, ottobre 2022

 

Torna sulle pagine del Giallo Mondadori Sholto Lestrade, sergente del Dipartimento investigativo di Scotland Yard, il famoso personaggio nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle, diventato protagonista di una serie di romanzi grazie a M.J. Trow.

Lo sappiamo, Lestrad non è certo il miglior investigatore del mondo (ed è ovvio, considerando con chi si deve paragonare!) e per di più ha un’innata capacità di cacciarsi nei guai, ma… è molto meno sprovveduto di quanto si potrebbe credere.

In Lestrade and the Ripper, l’ispettore si ritrova a ereditare dei casi rimasti in sospeso dopo la dipartita di un collega, il signor Morley. E lui odia i “cold case”… ci sono già abbastanza problemi quando un cadavere è fresco!

Suo malgrado, Lestrade si ritrova a dover frugare in tre scatole da scarpe piene zeppe di materiale investigativo riguardante la morte di personaggio piuttosto bizzarro. Edmund Gurney, un cacciatore di fantasmi morto in circostanze misteriose nel Royal Albion Hotel di Brighton.

L’uomo, un sensitivo e fondatore della Società per le Ricerche Spiritiche, era intento a girare l’Inghilterra alla ricerca di nuove fonti di ispirazione per i suoi libri. Il suo cadavere è stato ritrovato da una cameriera dell’albergo, sul letto della stanza 64, con in mano una spugna e una boccetta di cloroformio sul comodino.

La versione ufficiale è che sia trattato di un incidente, una dove eccessiva di cloroformio, farmaco da lui adoperato per alleviare il dolore. C’è tuttavia chi pensa che la vittima potrebbe anche essersi tolta la vita, a causa delle critiche ricevute in merito al suo operato. O forse è stato qualcun altro a porre fine alla sua esistenza… ma chi vorrebbe uccidere un ricercatore del paranormale, e per qualche motivo?

L’indagine porterà Lestrade presso la scuola di St Rhadegund, nel Northamptonshire, dove un evento agghiacciante gli darà la più macabra delle accoglienze. Un secondo omicidio, e stavolta… in tempo reale. Una giovane lavandaia ritrovata morta con stretto fra le mani un misterioso amuleto.

Quasi che quelle due morti fossero il prodotto di un’unica, oscura volontà…

 

Meirion James Trow – Nato in Galles nel 1949, ha insegnato storia per trentacinque anni prima di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno, sua attività attuale. È autore decine di romanzi, fra cui spicca la serie delle avventure di “Lestrade”, di cui fa parte anche questo romanzo. È anche membro della Society of Authors e della Crime Writers’ Association.

 

Tra le opere già pubblicate sulle nostre collane ricordiamo: “Lestrade e il circo dei misteri” (Giallo Mondadori n. 3186) e “Lestrade e i delitti della metropolitana” (Giallo Mondadori 3197), “Lestrade e la danza dei nove” (Giallo Mondadori 3207).

 

EBOOK DISPONIBILE A OTTOBRE

Popularity: 27% [?]

Posted in Ebook, Giallo (serie regolare)

6 Responses

  1. Stefano

    Mi lascia un po’ deluso il fatto che ci sia in contemporanea allo Sherlock mensile e a un’autrice inglese nei classici, un altro giallo dello stesso “filone”. Non discuto la qualità della proposta (che non conosco). Questo mese lasciate a becco asciutto chi non apprezza il genere. Uffa

  2. Jonas

    Speriamo di vedere presto qualche hard boiled o noir…..

  3. ezio

    Mi associo alla richiesta di Jonas

  4. ANTONIO FIORE

    anticipazioni sulle uscite di novembre (serie regolare e classici)?

  5. Redazione

    Ciao @Antonio,
    a novembre arrivano in edicola: “La figlia di Sherlock Holmes” di Leonard Goldberg, “La tabacchiera dell’imperatore” di
    John Dickson Carr e “Shelock Holmes. Assassinio a Cloverwood House” di Daniel D. Victor. Come sempre daremo tutte le anticipazioni a fine mese qui sul blog, continua a seguirci!
    Buona giornata!

  6. Annetta 55

    Grazie,Redazione,per me è una bellissima notizia l’uscita a novembre del giallo di John Dickson Carr “La tabacchiera dell’imperatore”!!Era un mio grande desiderio.A questo punto posso osare sperare in un “gigantesco” regalo di Natale,magari con l’uscita a dicembre del giallo di M.R.Rinehart “Il segreto dell’album”,da me non ancora mai letto, ahimè?Grazie ancora comunque da parte di un’antica lettrice

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free