Giallo Mondadori Sherlock 117: “Sherlock Holmes. Il falso segreto”

aprile 29th, 2024 by Redazione
Richard T. Ryan, “Sherlock Holmes. Il falso segreto” n. 117, maggio 2024

Richard T. Ryan, “Sherlock Holmes. Il falso segreto” n. 117, maggio 2024

Richard T. Ryan, “Sherlock Holmes. Il falso segreto” n. 117, maggio 2024

 

Sherlock Holmes è da poco tornato nel regno dei vivi, dopo la sua presunta morte presso la cascata di Reichenbach, e le richieste di aiuto già impazzano al 221B di Baker Street.

Come la lettera di un certo Ralph Prescott, uno sconosciuto che si autoinvita presso lo studio del detective adducendo vaghe motivazioni.

Per niente interessato e un po’ infastidito, Holmes preferisce evitare lo sgradito ospite e uscire a svolgere altre commissioni. Al suo ritorno, alcune ore più tardi, trova Prescott ancora in sua attesa nel suo studio privato.

L’uomo, dopo aver convinto convinto la signora Hudson a farlo entrare, si è piazzato imperterrito sulla poltrona di Holmes, e si è persino scolato fino al fondo una delle sue bottiglie di brandy, addormentandosi profondamente.

O almeno così pare.

Un rapido esame del dottor Watson rivela un’altra verità, molto più atroce. L’ospite indesiderato non sta dormendo. È morto.

Il suo cadavere ormai non può più raccontare la propria storia, e Sherlock Holmes dovrà basarsi solo sui radi indizi presenti su su di lui, come dei frammenti di cristallo e una piuma di corvo.

La tenue connessione con un secondo omicidio, quello di un noto gioielliere, apre un varco verso il torbido mondo delle aste clandestine di oggetti d’arte, un oscuro sottobosco di affari dove le parole “orafo” e “falsario” sono praticamente sinonimi.

Tra funzionari infedeli e collezionisti senza scrupoli, c’è qualcuno che tira le fila nell’ombra, una figura la cui scaltrezza è pari solo alla spietatezza. Un temibile avversario che sembra aver puntato gli occhi sulla preziosissima Coppa di Mérode, custodita al South Kensington Museum.

Starà al celebre duo di Baker Street smascherare il suo gioco, prima che sia troppo tardi.

 

Traduzione di Angelo Petrella.

 

All’interno, per la rubrica Sotto la lente di Sherlock “Due cadaveri e pochi indizi per il re dei detective”, di Luigi Pachì.

 

Il Giallo Sherlock ha compiuto 10 anni. Vi abbiamo presentato 84 autori, 106 romanzi, 58 racconti, sono stati commessi 170 omicidi, Sherlock Holmes ha fumato 221 pipe… E la saga di Baker Street continua.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A MAGGIO

Popularity: 13% [?]

Posted in Ebook, Le collane del Giallo, Sherlock

One Response

  1. Maurizio

    Holmes e Watson ancora in azione nella vecchia e cara Londra? …cari lettori, per quel che mi riguarda, si monta in carrozza!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free