Classici del Giallo 1479: Peter Cheyney, “Lemmy Caution e il drago blu”

marzo 29th, 2024 by Redazione
Peter Cheyney, “Lemmy Caution e il drago blu”, I Classici del Giallo n. 1479, aprile 2024

Peter Cheyney, “Lemmy Caution e il drago blu”, I Classici del Giallo n. 1479, aprile 2024

Peter Cheyney, “Lemmy Caution e il drago blu”, I Classici del Giallo n. 1479, aprile 2024

 

Lemmy Caution, agente dell’FBI nella San Francisco di fine anni Trenta, il celebre protagonista della popolare serie di romanzi hard boiled di Peter Cheyney, è alle prese con la sua quarta indagine.

Una donna misteriosa ha contattato le autorità federali, invitandole a visitare una casa abbandonata in un sobborgo di San Francisco.

L’alloggio è in disordine, e pare in effetti che ci si sia consumato un atto criminoso. Anche perché il marito della donna era un ricco avvocato, che aveva fatto fortuna difendendo gli interessi di un tycoon cinese legato a doppio filo con il racket del gioco d’azzardo e gli ambienti mafiosi di Chicago.

Ripescare la verità dalla sordida vicenda si rivela più complicato di quanto Caution inizialmente pensasse. Anche perché il killer è ancora a piede libero, e sembra deciso a tutto pur di far sì che i suoi segreti rimangano sepolti.

Su quest’opera, Peter Cheyney stesso si esprimeva così:

Nello scrivere questo romanzo mi sono ricordato, a ogni pagina, che ai lettori di storie poliziesche piace, metaforicamente, seguire le piste palmo a palmo e controllare il lavorio mentale dell’investigatore. In “Lemmy Caution e il drago blu” il lettore si trova in possesso di tutti gli elementi disponibili. Ne sa quanto lo stesso Lemmy… e dovrebbe riuscire a risolvere il mistero. Le domande stesse che i vari personaggi rivolgono a Caution dovrebbero giovare al lettore per dare una brillante prova delle proprie facoltà deduttive.

 

Traduzione di Itala Vigevani.

 

Peter Cheyney (1896-1951), britannico, intraprende svariate attività, dalla radio al giornalismo, collabora con la polizia di Londra, per poi cimentarsi nella seconda metà degli anni Trenta con la scrittura di gialli. Ispirandosi agli autori dell’hard boiled statunitense, ottiene con i suoi romanzi un grande successo internazionale. I suoi personaggi più noti sono l’agente dell’FBI Lemmy Caution e l’investigatore privato Slim Callaghan. Al primo è stata dedicata in Francia una serie di film con Eddie Constantine.

 

All’interno, il racconto “Troppo tardi per sognare” di Marco Azzalini, vincitore del premio I Sapori del Giallo 2023. Ecco come ce lo presenta l’autore:

Una vecchia trattoria impigliata nella Padova d’un tempo. Un omicidio strano, dal sapore antico.
Il vicequestore Carlo Oriani deve fare i conti con un mondo chiuso, dove sotto la superficie delle abitudini e dei riti covano rancore e desiderio di vendetta. Perché la Locanda dai rossi è rifugio per gente dalla memoria lunga, lì dove nulla capita per caso, nessuno rimette i debiti e la tradizione regna con la stessa intransigenza del dolore.
Un luogo dove sembra troppo tardi anche per sognare.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE AD APRILE

Popularity: 13% [?]

Posted in Concorsi e Premi, Ebook, I Classici del Giallo, Le collane del Giallo

10 Responses

  1. ANTONIO FIORE

    Qualcuno potrebbe per favore scrivere le anticipazioni di maggio riportate a fine volume?

  2. francesco

    Acquistato il Cheyney ma in fondo al volume non ci sono anticipazioni (non so se per precisa scelta o per errore): non ci resta che aspettare lumi dalla Redazione o da qualcuno ben informato.Saluti

  3. Walter

    Ho preso il classico e Sherlock ma nessuna anticipazioni. Perché?

  4. Rusty

    Nei volumi di aprile mancano le consuete anticipazioni, non so se per errore o per motivi editoriali.

  5. Claudio

    Anch’io lo stesso discorso. Volevo sapere l’uscita di big giallo

  6. Redazione

    Cari lettori,
    nel rispetto di tutti i frequentatori del blog, ricordiamo la cortesia di non andare off topic rispetto all’argomento del post, che è
    “Lemmy Caution e il drago blu” di Peter Cheyney, grazie.

    Le uscite di maggio saranno:
    – “Menzogne fatali” di Jane Isaac, Il Giallo Mondadori
    – “La pietra maledetta” di Cornell Woolrich, I Classici del Giallo
    – “Un luogo dimenticato” di Charles Todd,, Il Giallo BIG
    – “Sherlock Holmes. Il falso segreto” di Richard T. Ryan, Il Giallo Mondadori Sherlock

    Buona serata!

  7. chiara171

    @Redazione, come mai non ci sono più le solite anticipazioni alla fine dei volumi? Nel giallo classico é già un paio di mesi che succede. Non ci saranno più? Scusate l’offtopic ma non saprei dove chiederlo.
    Grazie

  8. Redazione

    @Chiara171, @tutti,
    le anticipazioni di maggio in fondo ai volumi del Giallo Mondadori sono saltate per problemi tecnici, ma torneranno come sempre nei volumi di maggio, di cui abbiamo dato anticipazione sopra.
    Buona serata e buona lettura!

  9. Maurizio

    Domanda alla Redazione se posso. Dopo questo in futuro prevedete di stampare o ri-stampare su questa testate altri romanzi di Lemmy Caution scritti da Peter Cheney? …un grazie anticipato!

  10. Redazione

    Ciao @Maurizio,
    Peter Cheyney è un autore a cui teniamo molto e per cui stiamo trattando importanti acquisizioni che speriamo di poter annunciare presto.
    Buona giornata!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free