Gli Speciali del Giallo 101: Biggers, Lovesey, Woolrich, “Misteri a Hollywood”

febbraio 28th, 2022 by Redazione
“Misteri a Hollywood”, Earl Derr Biggers, Peter Lovesey, Cornell Woolrich, Gli Speciali del Giallo n. 101, marzo 2022

“Misteri a Hollywood”, Earl Derr Biggers, Peter Lovesey, Cornell Woolrich, Gli Speciali del Giallo n. 101, marzo 2022

“Misteri a Hollywood”, Earl Derr Biggers, Peter Lovesey, Cornell Woolrich, Gli Speciali del Giallo 101, marzo 2022

 

A quanti indimenticabili gialli ha dato vita Hollywood, adattandone le pagine per il grande schermo?

Ma talvolta accade il contrario: è il crimine che s’infiltra nel mondo del cinema, tra set inondati di luci e bui camerini, abbattendosi ora su un anonimo addetto ai lavori, ora su una celebre star, spegnendone per sempre la luce.

Questo speciale del Giallo Mondadori a cura di Mauro Boncompagni porta tre storie da urlo… sotto i riflettori.

Nel primo romanzo, “Charlie Chan e il cammello nero” (The Black Camel, 1929) di Earl Derr Biggers, il celebre detective Charlie Chan della polizia di Honolulu è impegnato a indagare sull’omicidio di Shelah Fane, stella del cinema dalla carriera in ascesa.

La poveretta viene assassinata nella sua residenza di Waikiki, nel bel mezzo di un party in spiaggia, subito dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio di un milionario ed essere rimasta turbata dalle intuizioni di un indovino circa un oscuro  episodio del suo passato. Preparatevi a un finale… da oscar!

Il secondo romanzo dello Speciale, “Morire dal ridere” (Keystone, 1983), nato dalla penna di Peter Lovesey, ci porta tra le comicità e gli orrori della Hollywood delle origini.

Il protagonista è Warwick Easton, un attore inglese in cerca di fortuna che viene scelto dal re delle comiche Mack Sennett per interpretare uno dei suoi maldestri poliziotti nella serie dei Keystone Cops.

Ma ben presto un incidente fatale sul set, un omicidio inspiegabile e un’attrice nei guai costringono l’attore a fare le veci di un vero poliziotto e a indagare sul serio.

Dulcis in fundo…

… una storia di Cornell Woolrich inedita in Italia: Il marito della diva” (Husband, 1949).

Blaine Chandler, un eroe di guerra che al fronte ha perso una mano e guadagnato una medaglia al valore, è un uomo profondamente innamorato di sua moglie Alma, brillante star del cinema.

La donna tuttavia è sempre presa dal proprio lavoro, facendolo sentire solo e non amato. Sarà un improvviso incidente sul set a cambiare le carte in tavola.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A MARZO

Popularity: 30% [?]

Posted in Ebook, Gli speciali

One Response

  1. Cristiano Cant

    “Quelli che sanno non parlano, quelli che parlano non sanno. Ma nel mio lavoro e’ piu’ o meno sempre cosi'”. E forse – Caro Charlie Chan – in tutta la storia del crimine e del male. Un Biggers molto bello, una prosa ironica e seducente. Difficile districarsi fra verita’ e recitazione, tra maschera e vita. Questo l’inghippo nel quale
    Chan semina le sue sagge gemme, riuscendo infine a incastonarle nello svelamento.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free