Classici del Giallo Mondadori 1439: Erle Stanley Gardner, “Perry Mason e la sveglia sotterrata”

novembre 26th, 2020 by Redazione
Erle Stanley Gardner, “Perry Mason e la sveglia sotterrata”, I Classici del Giallo n. 1439, dicembre 2020

Erle Stanley Gardner, “Perry Mason e la sveglia sotterrata”, I Classici del Giallo n. 1439, dicembre 2020

Erle Stanley Gardner, “Perry Mason e la sveglia sotterrata”, I Classici del Giallo 1439, dicembre 2020

 

Cosa ci fa una sveglia sepolta nel giardino della villetta di un banchiere?
E come mai le lancette segnano un ritardo di venticinque minuti?

Quando nello stesso luogo viene rinvenuto il cadavere di un uomo, il singolare ritrovamento dell’orologio sepolto passa in secondo piano, e sconvolge la piccola cittadina di montagna della California.

La vittima è il genero del proprietario, un losco cacciatore di dote che, dopo esser riuscito a sposare la figlia del banchiere, ha cominciato a inanellare una sfilza di inganni e ricatti.

Nella cerchia familiare del banchiere, tra chi aveva il movente e chi la perfetta occasione, non mancano i possibili sospettati. La consulenza legale del principe del Foro, a quel punto, diventa d’obbligo.

Perry Mason è riluttante ad accettare al caso: niente di più comune di un omicidio in famiglia, giusto?

Sbagliato…

 

Erle Stanley Gardner (1889-1970), statunitense, è tra i più celebri giallisti di tutti i tempi.  Dopo aver esercitato l’avvocatura e pubblicato numerosissimi racconti, a partire dagli anni Trenta si è dedicato esclusivamente alla narrativa. Con il personaggio di Perry Mason, accompagnato da un ampio e duraturo successo anche grazie alle trasposizioni televisive, ha prodotto una lunga serie di romanzi che rappresentano la vetta ineguagliata del giallo giudiziario, padre del moderno legal thriller.

Tra i romanzi dell’autore comparsi sul Giallo Mondadori ricordiamo: “Perry Mason e la nudista” (Classici 1360), “Perry Mason e il siero della verità”, (Classici 1367), “Perry Mason e la nave bisca”, (Classici 1373) “Perry Mason e la rossa ambiziosa” (Classici 1376), “Perry Mason e il grido nella notte” (Classici 1387), “Perry Mason e la cliente misteriosa” (Classici 1417).

 

E all’interno, il racconto “Il sussurro delle ossa” di Lia Tomasich, vincitore del premio Gran Giallo Città di Cattolica 2020.

Ecco cosa ci racconta l’autrice:

«Il buio di una cripta non basta a nascondere l’orrore di un antico omicidio. Per Giulia, archeologa forense, la verità è solo questione di tempo, perché sa che saranno le ossa a parlare per chi non può farlo.»

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE 

Popularity: 19% [?]

Posted in Concorsi e Premi, Ebook, I Classici del Giallo

One Response

  1. Raymond West

    Prima o poi mi metterò a leggere tutta la saga di Perry Mason, della quale possiedo tanti volumi ma non sono mai riuscito a trovare la voglia di iniziarla. Intanto, per non sbagliare, mi sono procurato pure questo che mi mancava (ne ho parlato pure su Three-a-Penny qua https://threeapenny.blogspot.com/2020/12/aggiornamenti-approvvigionatore-dicembre-2020.html)

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free