Classici Oro Giallo Mondadori 10: Augusto De Angelis, “Giobbe Tuama & C.”

giugno 30th, 2020 by Redazione
Augusto De Angelis, "Giobbe Tuama & C.", Il Giallo Supplemento n. 10, luglio 2020

Augusto De Angelis, “Giobbe Tuama & C.”, Classici Oro Giallo Mondadori n. 10, luglio 2020

Augusto De Angelis,

“Giobbe Tuama & C.”,

Classici Oro Giallo Mondadori n. 10,

luglio 2020

 

Domenica mattina. La Fiera del Libro di Milano si appresta a riaprire al pubblico, ma il telone del banco della Lega Evangelica Cristiana sembra bloccato da qualcosa.

Il corpo senza vita di Giobbe Tuama giace scomposto come un mostruoso fantoccio. Se già in vita l’uomo era uno spettacolo grottesco, con i pantaloni stretti sulle gambe da trampoliere, le scarpe troppo lunghe e il grosso naso rosso che lo facevano sembrare uno spauracchio per bambini, da morto è ancora più inquietante.

Gli occhi sbarrati e la lingua tumefatta che penzola da un lato della bocca del fanatico religioso fanno pensare che sia stato strangolato.

Ben presto il commissario De Vincenzi, capo della Squadra Mobile, scopre che la Bibbia non era l’unica merce venduta a quel banco…

Il vecchio evangelista prestava denaro a usura, e di conseguenza era pieno di nemici.

Scoprire la verità si rivelerà una vera e propria caccia all’ago nel pagliaio, che richiederà l’aiuto di tutti i numi tutelari di De Vincenzi, ma sopratutto una buona dose delle “cellule grigie” del suo prodigioso cervello.

 

Augusto De Angelis (1888-1944), scrittore, giornalista e autore teatrale perseguitato dal regime fascista, è considerato il padre nobile del giallo all’italiana. Da appassionato cultore di questo genere letterario, De Angelis ha anche curato una collana dedicata alla narrativa poliziesca. Il commissario De Vincenzi è il suo personaggio più noto, protagonista di quindici romanzi ambientati nella Milano degli anni Trenta e di due miniserie televisive, realizzate negli anni Settanta per la regia di Mario Ferrero.

Tra le opere dell’autore sulla nostra collana: “Il banchiere assassinato” (I classici Oro Giallo Mondadori 7) e “Sei donne e un libro” (Classici Oro Giallo Mondadori 9).

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A LUGLIO

Popularity: 20% [?]

Posted in Classici oro, Ebook

2 Responses

  1. Piero

    Il più grande scrittore storico italiano di Mystery. Ogni romanzo è una sorpresa. Da prendere assolutamente.
    Mi permetto di correggere un’affermazione nella presentazione del libro. De Angelis non fu perseguitato dal regime fascista ma dalla RSI. Durante il fascismo pur non condividendo le idee fasciste si mosse furbescamente, e infatti i suoi romanzi furono tutti pubblicati. Fu durante la RSi che prima fu condannato per avere pubblicato delle prese di posizione sulla Gazzetta del Popolo che gli costarono l’accusa di antifascismo e poi, al suo rilascio, fu oggetto di un violento pestaggio, ad opera di un facinoroso repubblichino, per cui morì. Era solo una precisazione, che non toglie nulla al valore dell’autore e della sua opera

  2. Redazione

    Ciao @Piero,
    grazie per la puntualizzazione. Buona lettura!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free