Gli Speciali de Il Giallo Mondadori 90: Todd Downing, D.B. Olsen, Roy Vickers, “Ai gatti piace il delitto”

giugno 24th, 2019 by Redazione
Downing Todd, Olsen D.B., Vickers Roy. "Ai gatti piace il delitto" , Speciali del Giallo 90, luglio 2019

Todd Downing Todd; D.B. Olsen; Vickers Roy, “Ai gatti piace il delitto” , Gli Speciali de Il Giallo Mondadori 90, luglio 2019

Todd Downing Todd, D.B. Olsen, Roy Vickers 

“Ai gatti piace il delitto”

Gli Speciali de Il Giallo Mondadori 90

Luglio 2019

 

Tre storie di delitti a sfondo… felino

Se il mondo si divide in amanti dei gatti e persone che mal li sopportano, anche il mondo del Giallo è costellato di personaggi a quattro zampe, tanto da vedere la nascita di un vero e proprio sottogenere che spopola negli Stati Uniti: il Cat Mystery.

In questo speciale, un romanzo dalla Golden Age e un romanzo e un racconto dagli anni Cinquanta, con gatti in veste rispettivamente di sospettati, aiutanti investigatori e vittime di minacce.

Qui gatta ci cova…

 

Todd Downing, “La pensione di Madame Fournier” (The cat screams, 1938).
La prima storia ci porta a Taxco, la “Città d’Argento”, un’amena località di villeggiatura fra le verdi montagne del Messico, ritrovo di artisti e intellettuali, e più precisamente fra le mura accoglienti della pensione di Madame Fournier. Qui iniziano ad avvenire una serie di morti misteriose,  tutte anticipate dalle lugubri “grida” di Mura, la gatta siamese della padrona di casa. Dopo che la pensione sarà messa sotto quarantena per un sospetto caso di vaiolo, sarà lo statunitense Rennert, ospite della locanda, a svolgere le indagini, cercando di non rimanere invischiato nelle superstizioni locali, che danno la colpa delle morti ai Nagual, umani mutaforma in grado di trasformarsi in animali per… uccidere.

Una curiosità: l’autore, Todd Downing, di origini native americane, ha vissuto gran parte della vita a Atoka, in Oklahoma, in compagnia di una trentina di gatti.

 

D.B. Olsen, “Il gatto e il Capricorno” (The Cat and Capricorn, 1951)

D.B. Holsen è un pseudonimo usato da Dolores Hitchens per la serie che vede protagonista la vecchia “zitella impicciona” Rachel Murdock e la sua gatta Samantha. L’insolito duo investigativo, in questa storia, si trova alle prese con il caso di Priscilla Beckwith e i suoi tre ex mariti, tutti nati sotto il segno del Capricorno, che la accusano di propositi omicidi e temono per la vita nel quarto marito, appena convolato a nozze. Ma arrivata al ranch nel deserto dove gli sposi trascorrono la luna di miele, Rachel arriva tardi: un omicidio è già avvenuto.

 

Roy Vickers, “Il gatto di Miss Paisley” (Miss Paisley’s Cat, 1953)

Miss Paisley ha passato i cinquant’anni e si è rassegnata a una vita solitaria, quando un gatto randagio la sceglie come padrona e decide di farsi adottare da lei. Fra i due si instaura un bellissimo legame, ma ben presto Miss Paisley scopre che non tutti sono felici del nuovo coinquilino, e dopo una serie di furtarelli di cibo, un vicino scorbutico arriva a minacce pesanti nei confronti della bestiola, dando il via a conseguenze macabre e… ineluttabili.

 

Buona lettura!

EBOOK DISPONIBILE A LUGLIO

Popularity: 12% [?]

Posted in Ebook, Gli speciali, Le collane del Giallo

5 Responses

  1. Alberto Minazzi

    Non amo i gatti; ma un Downing del 1938 va assolutamente preso!

  2. Alberto Minazzi

    Preso e messo subito in lettura! A Venezia, sono arrivati tutti i titoli, la White no. Già lo scorso mese, di Halter ne è arrivata una sola copia… Sperando che sia solo un ritardo, non è che i Classici siano distribuiti in numero minore?

  3. giuseppe

    Io adoro i gatti e in una vita futura mi piacerebbe reincarnarmi in un gatto randagio, amante della libertà, per stare alla larga da certi esseri umani. Detto questo, il volume è imperdibile per gli autori presentati e per l’illuminante introduzione di Mauro Boncompagni. Miao, miao!

  4. Alberto Minazzi

    Ho finito di leggere La pensione di Madame Fournier: anche se non amo le ambientazioni in Paesi caldi, come il Messico, è comunque un buon giallo ad enigma (4 stelle su 5, per capirci). Appena avrò scritto la recensione, la pubblicherò.

  5. Piero

    Il discorso è che ci sono vari distributori non uno solo dei Gialli Mondadori. Prima era diverso. A Bari arrivava tutto. Ora sono pochissime le edicole che propongono tutto, e guarda caso sono quelle che vendono anche libri del comparto non solo edicola ma libreria. Invece nelle edicole clasiche, o trovi Il Giallo Mondadori, o non trovi nulla, oppure trovi Il classico ma non lo Speciale. Un casino.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free