I Classici de Il Giallo Mondadori 1397: L’assassinio di mia zia

maggio 17th, 2017 by Moderatore

1397_hull_l_assassinio_di_mia_zia_cover

La tirannica Mildred Powell ha le ore contate. Almeno è ciò che si augura colui che l’ha presa di mira: suo nipote Edward, tanto viziato e indolente quanto determinato nei suoi propositi di aspirante assassino. Non troppo fortunato, tuttavia, considerando che la vittima predestinata scampa regolarmente ai suoi attentati. Con una perseveranza quasi diabolica l’inossidabile zia sopravvive allegramente a sabotaggi e trappole mortali. C’è di che far uscire di senno il povero Edward, disposto a tutto pur di sfuggire all’asfissiante controllo della sua carceriera. Lei tiene i cordoni della borsa e non perde occasione
per umiliarlo, per ridicolizzare ogni sua minima debolezza. Che liberazione quando smetterà per sempre di tormentarlo! Il problema è riuscire appunto a liberarsene, con il rischio crescente di essere scoperto. E così, nell’amena località gallese che fa da cornice a machiavellici piani, andrà in scena la testimonianza inesorabile di un’ossessione votata alla rovina.

Richard Hull è lo pseudonimo dello scrittore inglese Richard Henry Sampson (1896-1973). Ufficiale di fanteria nella Prima guerra mondiale e consulente dell’Ammiragliato nella Seconda, si dedica negli anni Trenta alla narrativa poliziesca, arrivando a eccellere nel filone della inverted detective story, quella tipologia di intreccio in cui l’identità dell’assassino è nota dall’inizio. Nell’ultima fase della sua vita, pur cessando la produzione di gialli, prosegue l’attività nel settore quale membro del Detection Club.

All’interno, il racconto “Veneruso e lo scuoiato” di Diego Lama.

EBOOK DISPONIBILE

Popularity: 12% [?]

Posted in I Classici del Giallo, Le collane del Giallo

3 Responses

  1. Ezio G.

    Lodevole recupero di un autore dimenticato.
    Peccato che nel contempo il Giallo M. abbia perso uno dei suoi autori più importanti:Ed.McBain verrà ristampato da un altro editore.
    Dopo Colin Dexter,Lawrence Block,Margery Allingham avremo nuove traduzioni (si spera sempre integrali) a un prezzo 3/4 superiore.

  2. marcor

    Preso. In genere, questi gialli in cui l’assassino è noto dall’inizio (tipo Dr. Thorndike o Ten. Colombo)sono interessanti e questo sembra anche divertente. Spero bene.

  3. Laura Sciascia

    Non bisogna fidarsi dei giallisti, e in particolare di quello che dicono nella prima pagina! Giallo simpatico. Laura

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free