Il Giallo Mondadori 3150: La morte e l’oblio

novembre 16th, 2016 by Moderatore

cover

Una mattanza di stampo mafioso in Calabria è stata l’inizio di tutto. Lui ucciso in un agguato a un falso posto di blocco, lei stuprata e freddata con una pallottola in testa nella sua stanza d’albergo. Danni collaterali, un autista e una guardia del corpo. Poi un incendio doloso in un laboratorio farmaceutico, in Spagna. L’esplosione, le vittime, i capannoni divorati dal fuoco come scheletri neri contro il cielo. E poi c’è Zelda la russa, la protetta di un boss. Finita in clinica dopo un incidente, ora vive perduta nelle tenebre dell’oblio, nemmeno ricorda il proprio nome. Vicende diverse, lontane, ognuna delle quali sembra apparentemente fare storia a sé. Ecco, apparentemente. Per Erica Franzoni, commissario capo della Mobile di Genova, devono essere in qualche modo intrecciate, ma ogni volta che prova a riordinare le idee si smarrisce in un labirinto di supposizioni. Per trovare la verità sarà allora costretta a entrare in un universo parallelo. Un mondo di vite spezzate da una violenza improvvisa e brutale.

All’interno, il racconto “Bas Salieri – La fonte dei 13 Monaci” di Stefano Di Marino.

EBOOK DISPONIBILE

Popularity: 25% [?]

Posted in Giallo (serie regolare), Le collane del Giallo

12 Responses

  1. VergaG

    Caspita che abbinata! Erica Franzoni della Fassio (di cui ho letto praticamente tutto) e Bas Salieri di Di Marino (Il palazzo dalle 5 porte è stata una lettura appassionante). Davvero una miscela perfetta!!!

  2. Erica

    Una nuova storia avvincente fino all’ultima riga!
    I personaggi ti parlano oltre le righe…

  3. Erica

    Una nuova storia avvincente fino all’ultima riga!

  4. Andrea

    Un grande giallo,che si dipana su tanti piani narrativi. Le donne sono al centro, ma le loro fisionomie si delineano nelle loro relazioni con uomini, a volte presenti in modo sbagliato…una scrittura vivace, come la Fassio sa realizzare.

  5. il professionista

    lietissimo di essere supporter del bel romanzo di Annamaria, simpaticissima e competente autrice del giallo italiano…così si fa.

  6. Annamaria Fassio

    E io contraccambio con gioia il commento di Stefano. Grazie a tutti per le belle parole

  7. Annamaria Fassio

    Anch’io sono contenta di essere in così prestigiosa compagnia. Grazie Stefano delle tue parole e grazie a tutti per i bellissimi commenti

  8. angelica

    un inizio fulminante, un finale a sorpresa e in mezzo una rete di eventi che avvolge Erica in una tela di ragno.
    Avvincente, ben scritto, con personaggi che via via ti sembra di conoscere. Annamaria, avanti tutta!

  9. annamaria fassio

    lietissima anch’io per la bella compagnia. Grazie, Stefano, di condividere questa esperienza e grazie a tutti per le belle parole.

  10. Giovannino44

    Poliziesco ben scritto, crepuscolare ma avvinecente. Lascia (giustamente) un po’ di amaro in bocca.

  11. Giovannino44

    Poliziesco ben scritto.
    Lascia (giustanente) uun po’ di amaro in bocca trattando di anziani, mafiosi, morti ammazzati…

  12. il professionista

    ma grazie a te Annamaria, e, già che ci siamo buon anno a te e a tutti i lettori del Giallo

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free