Esclusiva IGM: Apocrifi Sherlockiani da Settembre in edicola

giugno 19th, 2014 by Moderatore

Apocrifi Sherlock n 1

Gentili Lettori,

a settembre esordisce nei Gialli Mondadori una nuova linea editoriale che speriamo possa incontrare il gradimento degli appassionati. Si tratta di una collana che raccoglierà, con periodicità mensile, i migliori romanzi apocrifi di Sherlock Holmes, per dare visibilità a una formula narrativa che ormai è diventata un vero e proprio genere letterario a sé stante in tutto il mondo.

La fortuna di Sherlock Holmes non deve certo essere ricordata qui, ma vale la pena notare quanto questo personaggio, unico nel suo genere, sia ancora moderno e amato dal pubblico, soprattutto grazie agli ottimi film che gli sono stati dedicati e alle serie televisive che ce l’hanno fatto conoscere al massimo della sua forma ma anche quando, ancora ragazzino, muoveva i primi passi nel mondo dell’investigazione.

Mai nessun altro personaggio letterario ha avuto tanti lettori quanto Sherlock Holmes, e il proliferare di romanzi che continuano a vederlo protagonista (sempre all’interno delle regole dettate dal suo creatore, sir Arthur Conan Doyle) è il chiaro sintomo di quanto continui a divertire e appassionare.

La collana di apocrifi di Sherlock Holmes del Giallo Mondadori intende recuperare la migliore produzione mondiale di questo genere, per offrire ai lettori un appuntamento mensile che sia garanzia di massima qualità, nella rigorosa aderenza al Canone di sir Arthur Conan Doyle. Cercheremo di variare il più possibile la nostra offerta, proponendo classici e novità della migliore produzione anglosassone, che può contare su autori come David Stuart Davies, John Hall, Kieran McMullen, Amy Thomas e molti altri, di cui ci siamo già assicurati i diritti di pubblicazione.

Con questa nuova collana, la prima al mondo a proporre con periodicità mensile romanzi in grado di far rivivere le gesta del grande investigatore vittoriano, e che godrà in appendice di contributi critici da parte dei principali esperti italiani di Doyle (sotto la guida attenta di Luigi Pachì, direttore della “Sherlock Magazine”), ci auguriamo di dare un ulteriore contributo alla galassia del Giallo Mondadori, per accontentare il maggior numero possibile di lettori e garantire, a un prezzo davvero imbattibile, ottimi romanzi integrali e ben curati, capaci di toccare qualsiasi espressione del giallo classico e contemporaneo.

Buona lettura a tutti e… appuntamento a settembre con il primo apocrifo: “Sherlock Holmes e il diario segreto del dottor Watson” di Phil Growick.

Franco Forte

Editor Gialli Mondadori

Popularity: 40% [?]

Posted in Le collane del Giallo

16 Responses

  1. Francesco

    grande idea :)

  2. Ezio G.

    Sempre favorevole ad ogni novità.

  3. VergaG

    Mi pare davvero magnifica, come operazione! Complimenti!!! E che bella copertina, con quel logo stilizzato di Sherlock molto bello!!!

  4. walter

    idea ottima purchè comprenda solo inediti

  5. Gneo

    Ottima iniziativa!
    Ci saranno solo opere già pubblicate da altri editori (questo ad esempio è già stato pubblicato da Delos Books nel 2012) oppure ci saranno anche degli inediti?

  6. ophiucus75

    Ottima anticipazione, ritenetemi arruolato!

  7. guido

    Ottima iniziativa! La supervisione di Luigi Pachì poi è una garanzia.
    Ma perchè limitarsi solo agli inediti?
    Ci sono apocrifi ormai divenuti dei “classici” e che sono difficili da trovare in giro e impossibile in libreria. Ben vengano anche queste ristampe.
    complimenti!
    guido

  8. VergaG

    Ma che domande fate? Vi pare che si possa fare una collana mensile senza inediti? E dai…..

  9. Fabrizio

    magari capita anche shrlock contro dracula, un apofrico interessante

  10. mirko

    grandissima idea, si ha già un idea di quanti volumi verranno pubblicati ?

  11. PQR

    Ottima idea. La mia fame di Sherlock Holmes è insaziabile :-)
    Domanda di appassionato di illustrazione: di chi è la copertina?

  12. p@olo

    Notizia davvero ottima!

    Da edicolante consiglierò questa collana anche ai miei clienti!
    Di fatto un sogno che si realizza… e visto che si parla di sogni, rilancio: se (e sottolineo SE) l’iniziativa dovesse aver successo confido in una riproposta di tutta la produzione Conan Doyle parallelamente a questa collana (che, giustamente, procederà mensilmente con gli apocrifi) nel medesimo formato e in ordine cronologico in modo da poter ricostruire con facilità tutta la produzione Sherlockiana e averla in libreria con un aspetto omogeneo.

    Ora è ovviamente presto per parlarne ma chissà che in futuro…

    Ad ogni modo: standing ovation per questa iniziativa!

  13. Stefania

    Non vedo l’ora, sono una divoratrice di apocrifi sherlockiani. Devo sottolineare che qualche titolo era già uscito nella collana.
    Un caro saluto
    Stefania Goirga

  14. Stefania

    Volevo rispondere a Fabrizio, dicendo che il romanzo Sherlock Holmes e il Conte Dracula è uscito qualche hanno fa per i tipi della Gargoyle! Avendolo già fatto consiglio caldamente di leggerlo!
    Stefania

  15. bruto

    ma una collana di gialli umoristici? a quando? qualcuno sa suggerirmi qualcosa?

  16. Mariano del Preite

    Auguri di ottima fortuna alla nuova collana, che mi vedrà tra i suoi acquirenti. Però confesso che avrei sperato in un altro battesimo in casa del Giallo: quello di una collana – vagheggiata da me e da tanti estimatori della Golden Age – che potesse riproporre in versione integrale, sul modello Urania, i tanti superclassici ancora disponibili, in Italia, solo in versioni d’epoca ultratagliate. Alcuni esempi: “La lega degli uomini spaventati” di Rex Stout; “Il mostro del plenilunio” e “L’ultima carta” di John Dickson Carr; i capolavori di Ellery Queen degli anni ’40, come “Dieci incredibili giorni” e “Il gatto dalle molte code”.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free