Il Giallo Mondadori 3091: Prigioniera delle ombre

ottobre 2nd, 2013 by Moderatore

ebeprev

Trova Graham…” Sono le ultime parole di Ivan Godden prima di morire accoltellato nella biblioteca della sua lussuosa villa. A raccoglierle dalle sue labbra è la moglie Marcia, ragazza di umili origini condannata a vivere con un uomo ricco e crudele e ora accusata dalle circostanze, perché avrebbe avuto il movente e l’occasione per uccidere il marito. E quando un’altra vittima si aggiungerà alla macabra conta, i sospetti si orienteranno decisamente su di lei. Nonostante l’appoggio di Graham Blakie, il medico di famiglia, certo non l’aiuta il legame sentimentale che la unisce a un vicino di casa. Tutto lascia pensare che, da sola o in combutta con lo spasimante segreto, abbia voluto liberarsi di ogni ostacolo tra sé e un’agiata libertà. Eppure Marcia è innocente, ma chi mai le crederà?

EBOOK DISPONIBILE

Popularity: 40% [?]

Posted in Giallo (serie regolare), Le collane del Giallo

5 Responses

  1. Stefano Serafini

    Dovrebbe essere Fair warning (1936), il nono romanzo dell’autrice, uno degli 11 (se non sbaglio) romanzi ancora inediti in Italia. L’aggettivo “d’epoca” in copertina odora un po’ di stantio, come i terribili segreti di famiglia e le rancorose passioni che animano i romanzi di un’autrice che ha avuto (a parer mio) fin troppo spazio nella mondadori in questi anni. Ma qualche inedito classico fa sempre bene, in particolare accanto a qualche firma italiana di livello.

  2. Omar

    La Eberhart degli anni trenta merita sempre, quindi prenderò il libro molto volentieri; l’autrice non è tra le mie preferite, ma nei primi anni di attività ha scritto anche ottime cose; ho da poco letto il coevo “breve ritorno” e mi è piaciuto.

  3. Marius

    Secondo me la Eberhard è migliore nei racconti che nei romanzi, sempre un po’ dispersivi.
    Comunque un inedito degli anni 30 non si può perdere.

  4. marcor

    Anch’io penso che questa possa essere una proposta interessante. Preso l’ebook: da leggere a breve.

  5. antonius

    Era il primo libro che leggevo della Eberhart. Devo dire molto bello carico di suspence. Una costruzione a spirale degna dei migliori giallisti/e della storia. Complimenti per la scelta.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free