PREMIO ALBERTO TEDESCHI EDIZIONE 2013

aprile 10th, 2013 by Moderatore

Il Giallo Mondadori bandisce il premio Alberto Tedeschi, edizione 2013, per il miglior romanzo giallo italiano inedito.
Il concorso si svolgerà secondo le seguenti norme:
1 – Il concorso è aperto a tutti i cittadini italiani.
2 – Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente. I romanzi dovranno avere una lunghezza minima di 200 cartelle dattiloscritte e una massima di 250. La cartella dattiloscritta deve esseredi 30 righe di 60 battute circa, per un massimo di 2000 battute a cartella,spazivuoti compresi.
3 – Si può partecipare con un solo elaborato. Non sono ammesse le opere di vincitori di precedenti edizioni.
4 – I romanzi dovranno essere inviati al seguente indirizzo:

PREMIO ALBERTO TEDESCHI 2013
c/o IL GIALLO MONDADORI
20090 SEGRATE (MILANO)

entro e non oltre il 30 aprile 2013. Vale la data del timbro postale.

Avvertiamo che non si accettano manoscritti e che i dattiloscritti non saranno restituiti.
Le opere dovranno essere inviate in due copie e i concorrenti dovranno indicare chiaramente le proprie generalità, i propri dati anagrafici e il domicilio, nonché il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Sarà cura della redazione comunicare a tutti i partecipanti, esclusivamente via e-mail, i nomi dei finalisti al Premio, che saranno anche pubblicati sul blog del Giallo Mondadori (www.giallomondadori.it). Non verranno fornite ulteriori informazioni sulle opere in concorso.

Attenzione: per poter partecipare è indispensabile ritagliare e allegare al dattiloscritto copia in originale del Certificato di Partecipazione (CdP) che si trova nelle ultime pagine di ogni fascicolo del Giallo Mondadori.

5 – Una giuria composta da esperti esaminerà i dattiloscritti,assieme alla redazione, e deciderà il vincitore.
IL ROMANZO PREMIATO SARÀ PUBBLICATO NELLA COLLANA IL GIALLO MONDADORI ENTRO L’ANNO.

Popularity: 36% [?]

Posted in Concorsi e Premi

13 Responses

  1. Ambra

    Buongiorno,

    avete pubblicato il bando del Premio Tedeschi 2013 in data 10 aprile 2013, quando la scadenza per potervi partecipare è il 30 aprile 2013. Non vi sembra di aver reso noto (per lo meno su questo blog) il bando estremamente in ritardo? In questo modo limitate le adesioni al Premio. Io, per esempio, non farò in tempo a terminare il mio romanzo per quella data,e mi dispiace.
    Distinti saluti.
    Ambra

  2. marco pitteri

    Che cos’è il Certificato di Partecipazione e dove si trova?

  3. Redazione

    @Ambra: il bando è pubblicato da mesi sui Gialli Mondadori in edicola, e noi diamo per scontato che chi pretende di partecipare al premio sia, almeno una volta all’anno, lettore di uno dei nostri libri, giusto per capire di che cosa trattano e trarne ispirazione. Dopodiché è vero, abbiamo messo tardi il bando sul blog, ma il nostro canale privilegiato di divulgazione restano i libri che diffondiamo in edicola.

    @Marco Pitteri: il CdP è un triangolino da ritagliare che si trova in basso a sinistra nella pagina dei Gialli Mondadori in cui c’è la gerenza, ovvero le indicazioni del direttore responsabile, editor, ecc della collana, una delle ultime pagine dei nostri libri.

  4. Elena Elyssa

    Buongiorno,
    è indicato che le opere ammesse devono essere “inedite, mai pubblicate neppure parzialmente.”
    Un’opera autopubblicata solo in ebook (e presente nei principali ebook stores) può partecipare?
    Confidando in una risposta positiva, ringrazio e saluto cordialmente.
    Elena Elyssa Zambelli

  5. Alyssa

    Il numero di cartelle è flessibile? tipo 185 oppure 270?
    grazie

  6. Antonino Fazio

    Alyssa, il numero di cartelle indicato è compreso tra 200 e 250. Le cartelle però non corrispondono alle pagine (che possono variare a seconda dell’impaginazione) bensì al numero complessivo di battute del romanzo, che se non erro va da un minimo di 360.000 (1.800 per 200) a un massimo di 500.000 (2.000 per 250).

  7. Alyssa

    intendevo chiedere se è molto fiscale il conteggio… grazie Antonino :)

  8. Redazione

    @Elena Elyssa: no, un romanzo autopubblicato e in vendita non è più inedito e quindi non può partecipare.

    @Alyssa: ti ha risposto bene Antonino Fazio.

  9. Elena Elyssa

    Grazie! Lo immaginavo, ma ho preferito accertarmene :P.

  10. Alyssa

    grazie, quindi non c’è elasticità mi pare di capire…

  11. Redazione

    Riepiloghiamo per tutti. Per le misure del testo da
    inviare, bisogna contare il testo in battute. Quindi un minimo di
    360.000 battute (sotto questa misura un libro sarebbe troppo
    piccolo per essere pubblicato) e un massimo di 500.000 (misura
    oltre la quale un libro sarebbe troppo voluminoso pder la collana).
    Non conta come vengono impaginate le singole pagine, contano le
    battute totali (spazi vuoti inclusi) di cui si compone il testo.
    L’elasticità è garantita dal fatto che diamo un range fra 360.000 e
    500.000 battute, quindi molto ampio.

  12. stefano

    buongiorno
    vorrei sapere se esiste la possibilità di inviarvi del testo fuori dal concorso (ormai scaduto da un pezzo) da farvi valutare ai fini di una eventuale pubblicazione.
    cosa bisogna fare ?
    che caratteristiche deve avere il testo ?

  13. marco pitteri

    Vorrei sapere quando saranno resi noti i nomi dei vincitori.
    Grazia

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free