Il falco maltese

giugno 23rd, 2009 by Moderatore

hammet.jpg

San Francisco, sul finire degli anni Venti, non è certo un luogo tranquillo. Per questo il detective Sam Spade ha imparato che è meglio stare sempre sul chi vive. Anche quando nel suo uffi cio sulla Baia si presenta un’incantevole ragazza bionda con un nome che è già un programma: Miss Wonderly. La giovane donna vuole che Spade la aiuti a scoprire che fi ne ha fatto sua sorella Corinne, che si è legata a un poco di buono, un certo Floyd Thursby. Ma presto Spade si accorgerà che la sua cliente non è l’angelica creatura che appare. È invece una dark lady spietata, ipocrita e manipolatrice, disposta a tutto pur di entrare in possesso di un antico e prezioso manufatto, una statua d’oro e di gemme raffi gurante un falco, donata dai Cavalieri di Malta all’imperatore Carlo V nel XVI secolo.
Pubblicato nel 1930, Il falco maltese è considerato il capolavoro di Hammett, il più bel romanzo del “duro” Spade, portato sul grande schermo da un indimenticabile Humphrey Bogart.

Editore: Mondadori
Anno: 2009
Collana:Oscar progetti speciali
Pagine: 240
Formato: 12,7 x 19,7
Legatura:brossura
Prezzo: 9.00 €
ISBN: 978880459140
Stato: In listino
Traduzione: Attilio Veraldi

Maggiori informazioni sull’iniziativa

Popularity: 23% [?]

Posted in Oscar progetti speciali

9 Responses

  1. elenoir

    ma il titolo non è il falco maltese?

  2. Marco Piva

    Probabilmente con il passare degli anni è ingrassato!! :-)

    Dario ti capiamo….c’è troppo caldo :-)

  3. elenoir

    scusa dario.. non volevo fare una correziome da maestrina.. chissà mai che “il falcone maltese” non fosse stato il titolo originale 😉

  4. Piero

    A me pare che il titolo più giusto sarebbe Il Falcone Maltese, e non Il Falco Maltese, anche se il termine inglese Falcon può esser tradotto nei due modi. Però siccome l’accezione in lingua madre più comune e conosciuta di FALCo è HAWK, io propenderei per il termine usato da Dario. Senza nulla togliere ad altre traduzioni.

  5. Vertumno

    Salve!
    So che non c’entra nulla con il Falco/Falcone, ma volevo approfittare del Blog per chiedere chi fosse l’autore delle copertine di questa serie speciale di Oscar Gialli.
    Grazie

  6. Silvia

    Ciao Vertumno,
    la copertina del libro di Ellery Queen ci informa che il progetto grafico è di Nadia Morelli e che l’illustrazione è di Malleus. :)

    Viene fornito anche questo link
    http://www.malleusdelic.com

  7. Vertumno

    Grazie Silvia!

  8. il professionista

    e le uscite del Giallo di questo mese?

  9. Dario Geraci

    @Elenoir: Errore mio, ho scritto pensando al titolo americano senza accorgermi che qui è stato utilizzato “IL FALCO” e non “IL FALCONE” come venne pubblicato più volte nel corso degli anni.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free