Il Giallo Mondadori 3123: I dissimulatori

febbraio 3rd, 2015 by Moderatore

pronzini

Se qualcosa deve andare storto, lo farà nel modo che non ti aspetti. L’incarico pareva abbastanza semplice e tutto era filato liscio. Si trattava solo di rintracciare la prima delle tre ex mogli di David Virden, il cliente, e farle firmare le carte per l’annullamento. A Virden servono per poter sposare la figlia di un riccone, devota cattolica. Il problema? Che hanno sistemato la cosa con la donna sbagliata. Stesse iniziali, forse, magari una vaga somiglianza, ma il cliente sostiene che non è affatto lei. E adesso per giunta è scomparso. Davvero un bel risultato, per degli investigatori privati come Bill e Tamara, sarà il caso di impegnarsi un po’ di più. Anche perché nel frattempo il terzo membro dell’agenzia, Jake, ha la sua quota di grattacapi. La sua nuova compagna sospetta che il figlio di nove anni subisca violenze fisiche dal padre, e lui vuole vederci chiaro. Soprattutto se ad alzare le mani sul bambino risulta essere un’altra persona. Che l’apparenza inganni non è una novità, ma quando proprio nessuno è quello che sembra… be’, è in arrivo una montagna di guai.

 EBOOK DISPONIBILE

Popularity: 22% [?]

Posted in Giallo (serie regolare), Le collane del Giallo

5 Responses

  1. Gneo

    Terminato ora: è un classico Pronzini, sempre di gran livello.
    Da non perdere!

  2. Enrico Teodorani

    Inizio a leggerlo stasera.

  3. Enrico Teodorani

    Pronzini non è fra i miei autori preferiti, ma ogni cosa che scrive si legge con piacere.

  4. albertspy

    come sempre Pronzini non delude.Giallo della scuola californiana con personaggi vivi con i loro problemi e debolezze, ma non a scapito di una trama su piu’ piani interessante e ben scritta e tradotta ottimamente.Perche’ non pubblicare nei Classici, in ordine cronologico, le avventure della serie Nameless ripartendo dall’imprescindibile primo romanzo The snatch(1971) pubblicato oltre 40 anni fa nel GM con il titolo “Pieta’ per gli ingiusti”? sono certo che Mauro Boncompagni gradirebbe.

  5. Mauro Boncompagni

    Ottima idea, Albertspy, ci penseremo sicuramente e speriamo di poter riproporre, se non tutta la serie in ordine cronologico, almeno i romanzi più riusciti e/o più introvabili.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free