“Il fascino del fuoco” di Mirta Drake – Extra Passion 97

EXTRA_97Liv è l’unica nipote del conte di Svartis. Scapestrata e ribelle, non fa che cacciarsi nei guai e tutti la credono una ragazza di facili costumi. Sin dall’infanzia, però, il cuore di Liv batte solo per Ossian Borg, un guerriero dal carattere chiuso e ombroso, segnato da un inquietante segreto. Ma Ossian ha deciso di rifuggire qualunque assalto d’amore e soprattutto rifiuta la corte serrata di Liv, amica di sempre. Il fascino sensuale e invitante della ragazza ha tuttavia su di lui un potere devastante, i suoi capelli rossi come le fiamme guizzanti di un incendio sono un’irresistibile tentazione. In un turbinio di intrighi, fraintendimenti e sfide, Liv e Ossian dovranno imparare dunque a domare insieme i loro demoni e gli elementi della natura, lasciandosi trascinare dal potere inarrestabile dei sensi…

 

Note:

IL FASCINO DEL FUOCO è il secondo romanzo della trilogia di ambientazione vichinga ‘Norse Love Trilogy’.

Il primo romanzo della trilogia, LA SEDUZIONE DEL GHIACCIO, è stato recentemente pubblicato nella collana I Romanzi Extra Passion – nr. 94.

Tra le opere di Mirta Drake già pubblicate in precedenza da Mondadori, ricordiamo PER AMORE DI UN CORSARO, nella collana I Romanzi Classic.

 

Ambientazione:

Scandinavia, IX secolo

Commenti
  • Silvia

    Stupendo! Non vedo l’ora di poterlo avere fra le mani! Ossian e Liv!! Speravo proprio riguardasse loro due e gennaio è ancora lontano ç_ç

  • Bibi

    Io l’ho già finito e lo consiglio a tutti!!. Mi è piaciuto molto e l’ho divorato (vado a rilento solo con i soliti romance che sono sempre uguali). Ma questo… wow! Nessun cliché, anzi, semmai il contrario, cosa che mi piace molto di questa autrice già da Per amore di un corsaro. Comunque lei scrive benissimo e senza arzigogoli, che a volte, in certi libri, non arrivo in fondo alla frase. Liv è simpaticissima e mi sono identificata perché anche io amo un ragazzo come Ossian. Se dovessi scegliere fra questo e quello di Niklas… uhm… difficile scelta: troppo belli tutti e due!!!!
    Sono felice di aver prenotato il libro in ebook e di averlo avuto disponibile già a mezzanotte del 4 perché alle mia edicola (Lazio) non si è visto ancora nonostante lo avessi prenotato.

  • Maika

    Ho aspettato con un’ansia esagerata di tornare a Svartis, tanto che dopo aver conosciuto Niklas, ma soprattutto Mirta Drake, non faccio altro che cercare in tv, Vichinghi, Corsari e Pirati! La seduzione del ghiaccio mi aveva totalmente stregata con la sua storia, e il mio debole per Smilla, per il suo colore di capelli, beh… Tornare ha significato lasciarmi scaldare dal fuoco di Liv e Ossian. Il loro amore è pazzesco. Si conoscono da sempre e si amano da quanto? Questo sta a voi scoprirlo… Ma se ad avventura, passione e giustizia aggiungiamo una moltitudine di inganni e tanta perfidia… Il risultato finale sarà soltanto un grandissimo amore! E’ per tutti questi motivi che bisogna assolutamente tornare, o per chi non ci è stato, andare a Svartis! Se nel primo “capitolo” Niklas ci ha insegnato che nel corso della vita certe priorità cambiano di fronte alla potenza dell’amore, con Liv e Ossian impariamo a mettere da parte i dubbi e i sensi di colpa affrontando piuttosto la realtà, cercando la soluzione ove è possibile. Restare in un cantuccio, pieni di crucci e fobie, ci precluderemo una vastità di gioie e possibilità. Ma il merito è sempre suo: dell’amore! Quando è lui ad indicarci la via, a farci luce… Anche la strada più impervia, ai nostri occhi diventerà una strada a quattro corsie! Non vi dico altro… Correte a prenderlo!!!!

  • maria teresa parello

    Il romanzo mi è arrivato ieri.
    Volevo cominciare a leggerlo dopo cena ma non sono riuscita ad aspettare ancora,ero troppo curiosa!
    Così comincia a leggerlo verso le 17,45 ben sapendo che non sarei riuscita a finire di leggerlo prima dell’orario di cena.
    Alle 20.30 mi sento chiamare,io ero completamente coinvolta nella lettura,quando sono così coinvolta,può esserci anche un terremoto e io non lo sento.
    Mia madre mi chiede se avessi già cenato e io le rispondo che prima volevo finire di leggere Il fascino del fuoco.
    Ero già a oltre la metà del romanzo.
    Ho finito di leggerlo,senza altre interruzioni,alle 21,30 circa.Non lo posato se prima non sono arrivata all’ultima pagina.
    Il primo romanzo di questa serie mi era piaciuto molto ma questo…Lo amo,lo adoro!
    Ossian e Liv mi avevano intrigata e affascinata già nel primo romanzo La seduzione del ghiaccio.
    Ossian è così dolce dietro quell’aria scontrosa,dura.E’poco incline a sorridere.
    Liv è eccezionale,molto testarda.Mi aspettavo,a questo punto,non solo schiaffi ma anche calci in un certo posto.
    Questo romanzo mi ha tenuta con fiato sospeso fino alla fine,in certi momenti mi aspettavo che Liv prendesse l’arco e frecce e mirasse a Ossian per vendicarsi del dolore che lui continua a infliggerle.
    Liv è troppo buona,doveva fargli passare quello che lui ha fatto passare a lei!
    Leggendo mi chiedevo se Ossian avrebbe mai potuto proteggere Liv dai guai che lei combina,certo ci sarebbe voluta tutta la sua pazienza,soprattutto la capacità di prevederli!
    Un personaggio che mi è piaciuto molto è il padre di Ossian.Se il figlio è scontroso,un duro,il padre è un tipo gentile,sempre pronto a scherzare a a ridere soprattutto per prendere il giro il figlio.
    Chi invece si dovrebbe prendere a calci è il conte!Da prendere a calci dalla mattina alla sera e senza interruzioni,per quello che voleva che Liv facesse!Però è anche comico quindi non si può odiare al 100%.
    Comunque conoscendo il vero motivo per il quale Ossian respinge da sempre Liv,non si può essere troppo severe o avercela con lui.Poveretto!
    Ho provato pena per Ossian anche se di alcune cose non doveva farsi condizionare,come dal conte ad esempio.
    Certo che è davvero ottuso!Ottuso ma stupendo,lo diventa sempre di più.Man mano che leggevo i capitoli lo trovavo sempre più bello,non solo fisicamente ma anche caratterialmente.Se prima certi comportamenti erano insopportabili,sapendone il motivo sono diventate accettabili.
    Ossian mi ha fatto anche molta tenerezza oltre a farmi innamorare di lui.
    Bhe,a dire il vero lo ero già da La seduzione del ghiaccio.
    Ora sono curiosa di leggere il 3 romanzo di questa serie.
    Immagino già chi possano essere.

  • Silvia

    La magia del primo mi aveva davvero conquistata: usi e costumi ben descritti, una scrittura divertente, fresca ma fluida e scorrevole che dava al libro una dimensione perfetta. Questo, però, mi ha proprio fatta innamorare. Personaggi come sempre ben tratteggiati con un approfondimento psicologico invidiabile, uno scenario decritto con arte e anche personaggi secondari di tutto rispetto, ben delineati e con personalità precise., Lo stile dell’autrice trascina davvero tantissimo, ben curato, e ricco di trovate narrative particolari! Romanzo molto emozionante, originale, e imprevedibile! Ossian è ombroso ma intelligente e ironico, Liv è davvero una freccia infuocata lanciata a tutta velocità verso di lui. La vita di tutti i giorni in un villaggio simile è sempre fonte di nuove scoperte per me. Molto bello, con un finale ben riuscito e che mi farebbe venire voglia di sapere subito di chi parlerà il prossimo. Lo aspetto con la solita impazienza!!

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *