Urania Jumbo 18: Alastair Reynolds, Stephen Baxter, “Le cronache di Medusa”

marzo 26th, 2021 by Redazione
Alastair Reynolds, Stephen Baxter, “Le cronache di Medusa”, Urania Jumbo n. 18, aprile 2021

Alastair Reynolds, Stephen Baxter, “Le cronache di Medusa”, Urania Jumbo n. 18, aprile 2021

Alastair Reynolds, Stephen Baxter, “Le cronache di Medusa”, Urania Jumbo n. 18, aprile 2021

 

Anno 2099. Howard Falcon è un pilota spaziale dal passato burrascoso.

Precipitato con il proprio dirigibile in un orrendo incidente occorso molti anni prima, Howard è stato strappato dalla morte grazie a tecniche di chirurgia sperimentale che ne hanno fatto un cyborg.

Come primo e unico immortale, metà uomo e metà macchina, Falcon è destinato a grandi cose, dalle più pericolose esplorazioni spaziali a contatto con creature aliene, come le gigantesche “meduse” presenti nell’atmosfera di Giove, e con i robot, di cui la civiltà umana si avvale sempre di più e la cui coscienza si sta risvegliando…

Giove esercita un fascino potente su Falcon, che tra un viaggio nel Sistema Solare e l’altro si rivelerà un punto di incontro prezioso nell’imminente conflitto tra uomo e macchina.

“Le cronache di Medusa” (The Medusa Chronicles, 2016), è il seguito del celebre racconto di Clarke A Meeting with Medusa del 1971, un’avventura spaziale erede della Golden Age della fantascienza.

Alastair Reynolds – Astrofisico, nasce a Barry, in Galles, nel 1966. Dopo l’esordio nei primi anni Novanta con Revelation Space (“Rivelazione 1″ e “Rivelazione 2″ , Urania nn. 1550 e 1553), pubblica decine di libri, che spaziano dalla hard sf alla space opera, in cui si riconosce la sua solida formazione scientifica. Ricordiamo tra gli altri: “Redemption Ark” (Urania Jumbo 41), “Absolution Gap” (Urania Jumbo 42), “La città del cratere” (Urania Jumbo 44).

Stephen Baxter – Matematico e ingegnere, nato a Liverpool nel 1957, è un prolifico autore di hard sf, vincitore di numerosi premi. Tra i suoi romanzi ricordiamo “L’incognita del tempo”, autorizzato seguito della “Macchina del tempo” di H.G. Wells.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE AD APRILE

Posted in Ebook, Urania Jumbo

22 Responses

  1. paolo f

    Il primo dei tre Reynolds dell’anno. Non vedo l’ora di leggerlo. (Sperando in almeno altri tre nel 2022)

  2. Viaggiatore Del Tempo

    A parer mio…imperdibile!

  3. TeiTei

    Ma è comprensibile anche senza aver letto “A Meeting with Medusa”?

  4. Redazione

    Ciao @TeiTei,
    assolutamente sì, anche perché gli eventi del racconto vengono ricapitolati a inizio romanzo.
    Buona lettura!

  5. Pietro Paolo

    Davvero imperdibile, non vedo l’ora di leggerlo.

  6. Paolo

    C’è modo di recuperare da qualche parte il racconto di Clarke che ha ispirato il romanzo? Magari è contenuto nel Drago Urania di recente pubblicazione? Grazie.

  7. Redazione

    Ciao @Paolo,
    sì, ti confermiamo che “Incontro con Medusa” è presente nel drago Urania “Racconti” di Arthur Clarke.
    Buona lettura!

  8. Paolo

    Grazie per la risposta, Redazione. Doppio acquisto obbligato, allora! 😉

  9. Riccardo

    Bomba. Vogliamo più Baxter!!

  10. Arthur Dent

    Confermo anche a me manca Baxter

  11. L'Operatore Spaziale

    Finalmente Reynolds!!!

  12. Maurizio

    Il racconto lungo di Clarke è leggero e avvolgente, spero che il duo in questa continuazione, abbia saputo ricreare quell’atmosfera molto particolare. …ci conto! …Buona lettura a tutti!

  13. Marco

    Quando l’ho visto, l’ho preso al volo! Imperdibile.

    @Paolo f – sono in arrivo altri libri di Reynolds?

  14. paolo f

    @Marco “Slow bullets” a luglio e “Elysium fire” a ottobre. Quest’ultimo è il sequel del “Il prefetto”.

  15. Alessandro

    Appena preso! C’è speranza di vedere finalmente ripubblicato l’introvabile “Rivelazione” di Reynolds?

  16. Carlo

    Alessandro, se non ho capito male le anticipazioni dopo l’estate dovrebbe uscire un Drago Urania con i primi tre romanzi del Ciclo Rivelazione di Reynolds.
    Siamo in tanti che attendiamo ,,,
    La Redazione puo’confermare ?. Grazie.

  17. Redazione

    Ciao @Alessandro,
    corretto, sui Draghi Urania abbiamo già dato anticipazioni in questo articolo: link

    Buona giornata e… Stay Tuned!

  18. Luigi

    Ma la xeelee sequence di Stephen Baxter? Nessuno ha intenzione di pubblicarla in Italia?

  19. Anacho

    Incontro con Medusa è un racconto bellissimo, che si chiudeva splendidamente ma lasciava aperte un’infinità di possibilità.
    Questo romanzo dovrebbe chiudere il cerchio, sono molto curioso di leggerlo.

  20. tehom

    Quoto Luigi, la XeeLee Sequence meriterebbe senz’altro una riproposizione organica e completa in Italia ( “Ring” è un’opera straordinaria ), magari sulla scia di Banks ci si potrebbe fare un pensierino.

  21. orion

    Preso subito! Per Dicembre che pubblicazione è prevista sul Jumbo?

  22. damiano

    Un romanzo indimenticabile che per le emozionanti descrizioni, la stupefacente inventiva scientifica e la capacità di ritrarre con grande intensità personaggi umani e non, credo che superi in fascino perfino quelli del grande Arthur Clarke, romanziere che ho sempre ammirato moltissimo. Complimenti agli autori che non mancherò di seguire con grande attenzione nella speranza di tornare a leggerli molto presto!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free