Giallo Mondadori 3204: Luca Di Gialleonardo, Liudmila Gospodinoff, “Il paradosso dell’arciere”

maggio 29th, 2021 by Redazione
Luca Di Gialleonardo, Liudmila Gospodinoff, “Il paradosso dell'arciere”, Giallo Mondadori n. 3204, giugno 2021

Luca Di Gialleonardo, Liudmila Gospodinoff, “Il paradosso dell’arciere”, Giallo Mondadori n. 3204, giugno 2021

Luca Di Gialleonardo, Liudmila Gospodinoff, “Il paradosso dell’arciere”, Giallo Mondadori 3204, giugno 2021

 

Chi lo dice che fare sport fa sempre bene?

Renzo Moscati fare jogging non ha giovato molto, a giudicare dal fatto che mentre si allenava… è finito stecchito in un fosso.

È una calda domenica d’estate quando il suo cadavere viene ritrovato in una stradina di campagna di Averna, amena cittadina della Ciociaria, con la faccia schiacciata contro l’argine e… due frecce piantate nella schiena, oltre a una terza che gli ha trapassato il collo.

Un orribile, quasi medievale metodo di esecuzione che di sicuro non sembra accidentale. Ironia della sorte, Renzo Moscato era un maestro di tiro con l’arco!

Per il commissario capo Tiziano Agata, in compagnia del suo mal di testa perenne e della vice Rita Solvini, non sarà facile investigare sulla strana dipartita in stile Robin Hood splatter.

Curiosamente, Averna è famosa per il suo palio di fine estate, una tradizione di lunghissima data in cui le quattro storiche contrade si sfidano in una serie di gare, tra cui una competizione di tiro con l’arco. La vittima capitanava la contrada Castello, e non era in buoni rapporti con tutti i capitani delle contrade rivali: Torre, Ponte e San Luigi.

Ma quella del palio non è l’unica pista, dato che Moscati era un uomo di grande onestà in un comune pieno di corruzione

Fare centro nell’indagine risulterà più complesso del previsto, ma per fortuna il commissario Agata dimostrerà di avere parecchie frecce al suo arco!

Ecco cosa ci raccontano gli autori sulla genesi del romanzo.

Mentre eravamo viaggio per il Mystfest di Cattolica, proposi a Liudmila di scrivere qualcosa insieme. Pensavo a un raccontino. Poco tempo dopo lei mi chiamò e disse di aver amato i protagonisti del mio romanzo “Venere di cera”, così mi chiese di lavorare insieme al seguito. Io borbottai un «Be’, forse si può fare» e lei ne fu entusiasta. Mi ci volle poco per capire che non solo si poteva fare, ma si doveva! 

Luca Di Gialleonardo

All’epoca facevo parte della gloriosa compagnia degli arcieri di Casperia. «Facciamo un giallo ambientato nel mondo dell’arcieria» proposi a Luca. «E ci mettiamo la polizia che affronta i malviventi con arco e frecce.» Avevo anche il titolo pronto, quello di un fenomeno che mi affascinava, il comportamento aerodinamico della freccia, che si avvicina all’obiettivo con un percorso a serpentina, dimenandosi come se fosse viva: il paradosso dell’arciere. 

Liudmila Gospodinoff

E per i 40 anni del Premio TedeschiVincenzo Vizzini racconta la storia del premio nella puntata dedicata a “I vincitori 1995-1997″.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A GIUGNO

Popularity: 28% [?]

Posted in Ebook, Giallo (serie regolare)

15 Responses

  1. Gianpaolo

    Quando dovrebbe uscire?

    Grazie.

  2. Redazione

    Ciao @Gianpaolo,
    come tutti i Gialli Mondadori, l’uscita è prevista per il primo mercoledì del mese, in questo caso di giugno.
    Poi la distribuzione può variare di zona in zona, quindi consigliamo sempre di prenotare una copia del volume desiderato presso il proprio edicolante di fiducia.
    Buona serata!

  3. Andrea Franco

    Non vedo l’ora di averlo tra le mani! :-)

  4. Gianpaolo

    Qualcuno l’ha già trovato? Commenti?

    Grazie.

  5. Massimo Ghigi

    Non sorprende che questo giallo sia stato tra i finalisti del Premio Tedeschi! Ambientazione originale, personaggi che creano immediata empatia nel lettore e trama intrigante nelle varie piste investigative. Davvero scritto bene, l’ho letto in due giorni. Spero davvero che abbia il successo commerciale che merita perchè vedrei benissimo un seguito!. Un applauso sincero a Luca & Liudmila, coppia di arcieri infallibile!

  6. Diego Lama

    Anche io letto, molto bello!

  7. Gneo

    Che tristezza! Il prossimo mese c’è la solita Perry…

  8. Bernard

    Meglio comunque la Perry di alcuni autori presentati negli ultimi mesi, piuttosto deludenti. Certo, sarebbe di gran lunga preferibile avere la traduzione degli inediti di grandi classici come R.A.Freeman, F.W.Crofts, J.J.Connington, R.A.J.Walling, ecc.
    Redazione, c’è qualche speranza di poter vederli pubblicati in un prossimo futuro ?. Grazie.

  9. Redazione

    Ciao @Bernard,
    sono tutti autori nei nostri radar.
    Buona giornata!

  10. Matteo

    L’ offerta di luglio mi sembra meno ricca degli altri anni: c’ è solo un Gardner, una ennesima Perry e il premio Tedeschi. Un po’ pochino.

  11. Redazione

    Ciao @Matteo,
    non sono i soli volumi in uscita.
    A fine mese, come di consueto, daremo tutte le anticipazioni.
    Buona giornata!

  12. Salvatore

    @Redazione
    Nulla di Woolrich in programma?

  13. Redazione

    Ciao @Salvatore,
    Cornell Woolrich è un autore a cui teniamo molto, e per cui stiamo stiamo trattando importanti acquisizioni che speriamo di poter annunciare presto.
    Buona giornata!

  14. Salvatore

    @Redazione
    Grazie molto… speriamo presto! Cordialità

  15. chiara171

    Finito questo “Il paradosso dell’arciere”. Bello! Belli i personaggi, l’atmosfera e la trama. Bravi gli autori.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free