Il Giallo Mondadori Sherlock 79: Luca Sartori, “Sherlock Holmes – L’uomo che morì due volte”

febbraio 27th, 2021 by Redazione
Luca Sartori, "Sherlock Holmes. L'uomo che morì due volte", Il Giallo Mondadori Sherlock n. 79, marzo 2021

Luca Sartori, “Sherlock Holmes. L’uomo che morì due volte”, Il Giallo Mondadori Sherlock n. 79, marzo 2021

Luca Sartori, “Sherlock Holmes – L’uomo che morì due volte”, Il Giallo Mondadori Sherlock 79, marzo 2021

 

Un nuovo cliente suona al campanello del 221B di Baker Street.

A Sherlock Holmes basta un’occhiata per capire che Arthur James Bunbury è un reduce dell’Afghanistan, proprio come il dottor Watson, e subito l’incontro si fra i due si trasforma in un viaggio nei ricordi.

Dopo la guerra Bunbury, come molti altri, si è ritrovato a vivere con una pensione misera, così si è messo a lavorare dapprima come assistente chirurgo, per poi rilevare uno studio medico fuori città e dedicarsi alla cura dell’asma bronchiale, guadagnandosi così l’ammissione nella Medical Society of London, dove svolge la funzione di segretario delle riunioni settimanali.

Ma qualcuno ha iniziato a infiltrarsi di nascoso nell’edificio nelle ore di chiusura… e a disegnare dei ridicoli baffi sul ritratto dei fondatori della società medica, oltre a capovolgere le poltrone della sala riunioni!

La cosa ancora più strana è che il misterioso intruso non sembra rubare nulla, e non compie nessuna effrazione per entrare e uscire dall’edificio, nonostante esistano solo due copie delle chiavi, entrambe custodite con la massima attenzione da Bunbury e dal guardiano.

Come fa l’intruso a entrare, e per quale motivo?

Incuriosito, Holmes decide di indagare, ma gli inspiegabili atti di vandalismo si riveleranno presto essere solo la punta di un iceberg dagli sviluppi inquietanti, che porteranno a brutali omicidi, complotti diabolici e a risvegliare persino i fantasmi del passato del più grande investigatore del mondo.

 

E all’interno, per la rubrica Sotto la lente di Sherlock Holmes, Luigi Pachì ci parla di “Sovrapposizione tra il grande gioco storico e quello degli apocrifi Sherlockiani”.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A MARZO

Popularity: 22% [?]

Posted in Sherlock

2 Responses

  1. Giordano

    Si torna a proporre scrittori ITA
    e, in questo caso, un holmesiano vero, studioso del canone e traduttore navigato.
    Acquistato, senza indugio.

  2. Alberto Minazzi

    Preso!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free