James Hadley Chase

luglio 15th, 2008 by Moderatore

Piccolo ritratto di un grande autore, James Hadley Chase, il “rivoluzionario” che sfidò il genere.

204470.jpg

James Hadley Chase

(Londra, 24 Dicembre 1906 – Ascona, 6 Febbraio 1985)

Se dovessimo ricercare all’interno della narrativa “nera” un autore bizzarro, non potremo che imbatterci in Renè Brabazon Raymond ossia James Hadley Chase. Schivo, introverso, presuntuoso a tal punto, da affermare di poter realizzare in poche settimane, un capolavoro del genere mistery: così fu. Vede la luce infatti, nel 1939 “No orchids for miss Blandishaka “Niente orchidee per Miss Blandish” considerato ancora oggi una pietra miliare del “genere”. Dodici giorni circa per confezionare un gioiello, questo è infatti, il tempo stimato per la stesura del primo romanzo di Chase, sei intensi week-end alle prese con il proprio spirito grigio e temerario. Ma sbaglieremmo se cercassimo di relegare la figura dell’intrepido Renè, alla sola carta stampata; oltre alla proficua attività di narratore (utilizzò anche pseudonimi quali James L. Docherty, Ambrose Grant e Raymond Marshall ), è risaputa la propria “connivenza” con il Secret Intelligence Service, ambiente nel quale conobbe la sua, poi, storica amicizia Grasham Greene, scrittore e drammaturgo inglese, molto rinomato a causa delle proprie critiche politico-sociali. Sarà proprio Greene tra l’altro, che pubblicherà il romanzo “Il mio nome è mitraglia” per la casa editrice Bloomsbury nel 1946. Le decine di romanzi lasciati in eredità da James Hadley Chase, rappresentano un patrimonio inestimabile per generazioni di lettori che hanno saputo apprezzare un “rivoluzionario del nero”, un autore capace di catapultare le proprie storie, in dimensioni ciniche e violente, scandite da ritmi frenetici e convulsi, che non perdono mai la propria spietata lucidità.

DG

Popularity: 46% [?]

Posted in Extra, Pulp Corner

16 Responses

  1. f.t.denard

    interessante, ho letto due-tre cose di Chase nella serie noire di Gallimard. Mi sa che andrò ritiramele fuori! Grazie

  2. from naples

    Il piu grande scrittore di noir mai esistito.

  3. Dario Geraci

    E chissà che sul Giallo non arrivi molto presto…

  4. Kick

    se approda sul Giallo, non potrò non comprarlo 😉

  5. Dario Geraci

    Bingo Kick!
    A breve news in proposito.

  6. f.t.denard

    Chiedo una chiarificazione: Chase ha scritto anche storie legate allo spionaggio puro e semplice?

  7. Luca Conti

    Sì, ha scritto diversi romanzi di spionaggio come, per esempio, “Mission to Siena” e “Mission to Venice”, entrambi con lo pseudonimo Raymond Marshall.

  8. laurell

    Ho visto oggi il blog, dopo anni di permanenza abroad !
    Sono contenta, ora siete chiusi ma settembre è vicino ! Ho tante domande. Mi limito a chiedere: Tutti i Cornell Woolrich potrebbero essere riuniti in una collana gialla a sè.? Ho amato molto i bellissimi Giallo Cinema di cento anni fa, intendo una cosa così. 2: non è l’ora di ristampare “No orchids for Miss Blandish”, magari resuscitando il Giallo Cinema ?. 3) Dove posso trovare i numeri dei Classici del Giallo,oro compresi. Ho trovato i Gialli regulars in Wikipedia, ma non mi sembra di aver trovato i Classici Qualcuno mi aiuta? A presto e grazie Laurell

  9. riccardo

    Io sono un grande appassionato di Chase ho tutti i suoi romanzi editi in Italia, mi rammarico che nonostante vi sono diversi libri inediti per l’Italia di questo autore la Mondadori o altro editore non ha più provveduto a tradurli e riportarli in Italia, ritengo che sia una grave lacuna è stato uno dei più grandi autori di noir che ha dato un notevole contributo al giallo.

  10. Dario Geraci

    Gentile Riccardo, effettivamente la produzione di Chase in Italia si basa ancora su ristampe di romanzi già pubblicati in passato. Quello che le posso dire è che alcuni inediti per ragioni contrattuali non sono facilmente pubblicabili nel nostro paese ma è interesse di tutti tentarne la pubblicazione.
    Grazie.

  11. riccardo

    Caro Dario grazie per la tua risposta mi augurerei che almeno qualche editore stampasse in Italia qualche inedito che magari non ha difficoltà di pubblicazione,ho visto che Feltrinelli ha pubblicato qualcosa ma sono solo delle ristampe rimane per me il rimpianto di non poter leggere altro di Chase così come l’unico romanzo assente dalla mia collezione “Pioggia di dollari” edizioni Casini,ad oggi introvabile per me.

  12. Tavia

    People should read this.

  13. Giuliano

    Ho quasi tutti i romanzi di Chase, è un grande! qualcuno può aitarmi a trovare gli unici due che mi mancano? e precisamente:
    Boomerang cal. 45 (Mondadori)
    Tiro al bersaglio (stesso libro) Gialli del secolo Casini).
    Pioggia di dollari (gialli del secolo Casini).

  14. Sergio

    Giuliano, per Boomerang calibro 45 prova su: http://www.maremagnum.com/libri-antichi/boomerang-calibro-45-milano-mondadori-1961/103453562

  15. Ziamy Rossi

    ho creato un gruppo per collezionisti libri JAMES HADLEY CHASE
    siete tutti invitati

    https://www.facebook.com/groups/400608020121568/?fref=ts

  16. Dr.Banner

    Anche a me piacerebbe collezionare Chase, sicuramente uno dei miei scrittori preferiti. Azzardo: una serie cronologica avrebbe per voi mercato? Peccato che vengano ciclicamente riproposti i soliti Simenon, Christie etc…

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free