Segretissimo SAS 65: Gérard de Villiers, “Fuga da Amburgo”

giugno 25th, 2020 by Redazione
Gérard de Villiers, “Fuga da Amburgo"

Gérard de Villiers, “Fuga da Amburgo”, Segretissimo SAS 65, luglio 2020

Gérard de Villiers

“Fuga da Amburgo”

Segretissimo SAS 65

luglio 2020

 

Un fremito leggero percorse gli alti steli del campo di mais, a destra del fossato in cui si teneva nascosto Malko. Questi girò la testa, immediatamente all’erta. Elko Krisantem, accovacciato qualche metro dietro al suo padrone, portò la mano al parabellum Astra che teneva infilato nella cintura. Un capriolo si affacciò timidamente tra le pannocchie, subito seguito da altri tre. Gli animali fiutarono per un istante il vento, poi attraversarono la strada con balzi maldestri e comici, infine si allontanarono tra i solchi di un campo già mietuto. Malko si rilassò. Quella zona lungo la cortina di ferro che separa l’Austria dalla Cecoslovacchia, era il sogno proibito di tutti i cacciatori. Caprioli e fagiani vi pullulavano per un motivo molto semplice: la caccia era vietata. Gli animali avevano imparato a non avventurarsi né troppo vicino ai villaggi dell’Ovest né nei campi minati dell’Est. Di tanto in tanto un’esplosione turbava la quiete della campagna austriaca: un cervo aveva camminato nella zona vietata, a Est. E questo permetteva alla polizia di frontiera cèca o ungherese di mangiare un po’ di carne fresca.

 

Come si intuisce già dal suo poetico incipit, “Fuga d’Amburgo” è un’avventura in cui il Principe delle Spie si troverà a dover fronteggiare il Blocco Orientale.

Tutto incomincia con la defezione di un alto ufficiale della Germania Est, il che è sempre una buona notizia per la CIA. L’affascinante Renata Hurwitz sa quello che vuole: cinque milioni di marchi, in cambio dei quali è disposta a offrire il dossier che ha portato con sé nella sua fuga da Amburgo, dove ha abbandonato al proprio destino l’amore della sua vita.

I cadaveri cominciano a moltiplicarsi sulla scia della giovane donna in fuga, che riesce a dare del filo da torcere persino a Sua Altezza Serenissima, facendo dubitare seriamente delle reali intenzioni della fuggiasca… Riuscirà SAS ad acciuffarla e a farsi consegnare il dossier promesso? Oppure questa volta il gioco sarà troppo complicato perfino per lui?

 

Buona Lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A LUGLIO

Posted in Segretissimo - ebook, Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook

4 Responses

  1. nanni

    da 5 mesi a Cerignola non arriva più sas, sebbene lo abbia fatto richiedere espressamente dal mio giornalaio, perché?

  2. Redazione

    Ciao @Nanni,
    purtroppo la distribuzione è un processo che non dipende da noi. Potresti sempre contattare il servizio arretrati ( collez@mondadori.it), fare l’abbonamento di un anno ai SAS oppure ricorrere agli ebook.
    Facci sapere, buona giornata!

  3. Manuela

    Buongiorno,
    Ho acquistato il volume in edicola ma ha una pagina errata dopo la 109 passa alla 120 per poi tornare alla 111.
    Anche le altre copie della mia edicola hanno lo stesso problema.
    Sapete dirmi se è un problema di tutti i volumi o se è possibile trovare una copia corretta.
    Grazie

  4. Redazione

    Ciao @Manuela,
    Ci dispiace per l’inconveniente. Puoi scrivere alla redazione (redazione.internet@mondadori.it) per ricevere il PDF della pagina mancante.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free