Gérard de Villiers, SAS: Ostaggi in Somalia

dicembre 23rd, 2018 by Redazione

Gerard De Villiers, “Ostaggi in Somalia”, Segretissimo SAS n. 47, gennaio 2018

Gérard De Villiers, "SAS: Ostaggi in Somalia"

Gérard De Villiers, “SAS: Ostaggi in Somalia”, Segretissimo SAS n. 47, gennaio 2018

“Ostaggi in Somalia”, Mission impossible en Somalie in francese, è stato pubblicato l’ultima volta nell’aprile del 2011. La versione originale risale invece al 1977.

L’ambasciatore Bruce Reynolds, sua moglie e i suoi figli sono stati rapiti per strada, a Mogadiscio, con la segreta complicità del governo locale. Il presidente Syad Barré, in soldo ai servizi sovietici, si mostra sordo alle richieste di Washington per salvare la vita degli ostaggi. Solo Malko Linge può intervenire, ma sembra davvero una missione impossibile…

Uno degli elementi che rende i romanzi di SAS unici è l’attenzione ai dettagli di colore locale, che rendono vivide le ambientazioni e i personaggi. Eccone un piccolo esempio tratto dall’incipit del secondo capitolo del libro:

Bruce Reynolds, ambasciatore degli Stati Uniti nella Repubblica Popolare di Somalia, guardò con occhio distratto la targa di marmo, apposta sul muro della cattedrale all’epoca di Mussolini, celebrante le virtù italiane d’oltremare. Per una strana distrazione delle autorità somale, era sfuggita alla rimozione.

 

Buona lettura!

 

EBOOK DISPONIBILE A GENNAIO

 

Posted in Segretissimo SAS, Segretissimo SAS - ebook, Senza Categoria

2 Responses

  1. mario

    Bel romanzo e bella copertina.

  2. Vikings

    Questo è stato il mio primo SAS, è quello
    che mi ha fatto innamorare di questa
    serie.
    Il mio preferito in assoluto.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free