Classici de Il Giallo Mondadori 1409: L’impronta dell’assassino

giugno 3rd, 2018 by Moderatore


Conseguenze nefaste possono derivare da un gesto impulsivo come lanciare un paio di scarpe dalla finestra per zittire dei gatti rumorosi: Tom Quinn se ne accorgerà quando le impronte di quelle scarpe saranno rilevate sulla scena di un delitto. Invece il signor Stapp, ossessionato dal proposito di uccidere la moglie con un’ingegnosa trappola esplosiva, vedrà il piano omicida ritorcersi ai danni del suo stesso ideatore. E che dire di Brains Donleavy, il cui alibi perfetto non lo proteggerà dai beffardi capricci della sorte? Quinn il contabile, Stapp l’orologiaio, Donleavy il gangster e altri ancora scopriranno, nei loro appuntamenti in nero con un destino in vena di atroce ironia, che in questa nostra piccola vita senza speranza niente va mai come dovrebbe. Ogni cosa si rivolta contro di noi, fino all’ineluttabile conclusione.

Cornell Woolrich (1903-1968) è uno dei grandissimi del giallo americano. Nei romanzi e racconti scritti nel corso di un’esistenza travagliata, vivendo per anni rinchiuso negli alberghi di Manhattan, ha saputo come nessun altro innestare sui meccanismi del suspense il senso di solitudine dell’individuo in balia di un mondo spietato e incomprensibile, la disperazione per l’amore frustrato, l’angoscia e il puro terrore, che rappresentano la sua cifra inconfondibile. Si è firmato anche con lo pseudonimo di William Irish.

All’interno, il racconto “Amaranto e Porpora” di Salvatore Lecce e Cataldo Cazzato.

EBOOK DISPONIBILE

Popularity: 8% [?]

Posted in I Classici del Giallo

5 Responses

  1. Alberto Minazzi

    Le nuove uscite sono arrivate a Venezia e ho subito guardato quelle del mese prossimo. C’è qualcosa di meglio, anche se sono tutti titoli che ho già… Consiglio a tutti lo Speciale, con un ottimo Lovesey e un Harding. C’è anche un buon Queen nei Classici. Poi, però, la “solita” Rendell, il “solito” apocrifo di Holmes e due “Volumi Oro” che non mi hanno entusiasmato (tant’è che non mi ricordo nulla, al riguardo, se non che uno è italiano). Adesso spero in agosto…

  2. docgas

    Preso al volo, ancora prima che venisse esposto in edicola. Woolrich lo compro ad occhi chiusi.

  3. Mariano del Preite

    Ciao Alberto, non ho ancora preso Woolrich. Posso chiederti la cortesia di sapere quali saranno le uscite di luglio dei Classici?

  4. Alessandro B.

    Un Harding? Alberto. per favore. puoi specificare quale?

  5. ophiucus75

    Rendell negli inediti, Queen nei Classici e Lovesey/Harding negli Speciali? Sbavoooooooooooooo

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free