Premio Alberto Tedeschi Edizione 2017

giugno 7th, 2017 by Moderatore

images1

La redazione del Giallo Mondadori ha proclamato i finalisti della 38a edizione del Premio Alberto Tedeschi per il miglior giallo italiano, che ricordiamo in ordine alfabetico:

 

Fabio Ancarani – La certezza del dubbio

Gianfranco Cambosu – Il paese delle croci

Emilio Daniele – 48 morto che parla

Salvo Figura – Sapore di Panforte e mandorle Pizzute

Ezio Gavazzeni – Garzaia della Roggia Torbida

Luca Di Gialleonardo e Liudmila Gospodinoff – Il paradosso dell’arciere

Lucia Tilde Ingrosso – Appunti per un delitto

Fabiano Massimi – Memento Vivi

Marco Minicangeli – Calypso bar

Oriana Ramunno – Moloch

 

Complimentandoci con questi autori per la qualità delle loro opere, dopo attenta valutazione, la redazione del Giallo Mondadori ha stabilito che il romanzo vincitore di questa edizione del premio è:

 

MEMENTO VIVI

di Fabiano Massimi

 

che sarà pubblicato sul Giallo Mondadori nel mese di luglio 2017 con il titolo “Il club Montecristo” e proclamato sabato 24 giugno durante la 44a edizione del Mystfest di Cattolica.

Popularity: 21% [?]

Posted in Concorsi e Premi

9 Responses

  1. Gianfranco Cambosu

    Complimenti a Fabiano Massimi per questo eccellente risultato.

  2. Piero

    Risolto l’arcano. Chiedevo a tutti i miei conoscenti e amici: ma chi è questo Fabiano Massimi di cui pubblicano un romanzo? Nessuno sapeva nulla. Fiorivano le ipotesi più fantasiose.
    Ma non era meglio fare come ogni anno, cioè annunciare il vincitore, fare sedimentare la notizia, accrescere l’aspettativa e poi pubblicare il romanzo, piuttosto che dare notizia del romanzo, e solo dopo annunciare che trattasi del vincitore del Tedeschi?
    Bah, speriamo che almeno sia bello

  3. CARLO PARRI

    Fabio Massimi, non sarà il terzino del Pisa degli anni ’80?

  4. CARLO PARRI

    Fabiano Massimi, e non Fabio Massimi, come mi avevano suggerito. Dunque svanisce il sogno che un ex calciatore possa vincere il Tedeschi. Complimenti all’autore.

  5. lucia roversi

    complimenti a Fabiano Massimi,
    aspetteremo con ansia di leggere il suo romanzo sul giallo mondadori!!!

    oltre alla sua figura professionale che ha affascinato e aiutato nella lettura tanti Modenesi, siamo onorati di scoprirlo nelle vesti di autore.
    grazie Fabiano!!

  6. Andreana

    Ma siamo sicuri che conosca il… Latino? Si dice “Memento vivére”. “Mori” è l’infinito futuro di “morior”mentre “vivi” non significa nulla. Un po’di ripasso del latino non farebbe male.

  7. Fabiano

    Ciao Gianfranco, è stato un piacere conoscerti a Cattolica (anche se solo di sfuggita).

    Ciao Lucia, fa strano leggerti su questa pagina, ci rivediamo presto in carne e ossa.

    Ciao Piero e Carlo, spero che il romanzo finisca per piacervi, o quantomeno non deludervi.

    E Andreana, hai ragione: Memento Vivi è un gioco di parole, e sul finale si spiega il perché (suspence!)
    Comunque il titolo definitivo è un altro, non rischiamo più di traviare i latinantes in erba 😉

    Saluti

  8. Andreana

    Grazie per la tua risposta cortese. Non sono proprio in erba a meno che i quasi 80 non rappresentino la prima giovinezza. Scusami se sono stata rude… deformazione professionale.
    Ad Majora(opss ci ricasco), e spero in un successo ultranazionale.
    A.

  9. Riccardo B.

    Lo scrivo anche qui. Bel giallo, mi sono molto divertito e ho apprezzato i colpi di scena! Sono anni che acquisto romanzi delle collane Giallo Mondadori ed è proprio bello scoprire esordienti che meritano.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free