Il Giallo Mondadori 3127: Il lago della paura

marzo 27th, 2015 by Moderatore

kruegere

Tutto sembrava perfetto, o quasi. Prima che l’orrore arrivasse dal cielo. In vacanza con la famiglia a bordo di una casa-battello su un remoto lago canadese, Cork O’Connor e la figlia Jenny vengono sorpresi da una violentissima tempesta durante un’escursione. Un mostruoso fronte di nere nuvole temporalesche si abbatte su di loro come una montagna e li scaraventa su un’isola devastata. Là, nei pressi di un capanno abbandonato, sotto un riparo di frasche, qualcuno ha nascosto un neonato, denutrito e disidratato. Ma le scoperte per i naufraghi non sono finite: c’è anche il cadavere di una ragazza, che però non è rimasta vittima della furia distruttiva degli elementi. No, è stata torturata e poi uccisa con una pallottola in mezzo alla fronte. Per Cork è ora di svestire i panni del turista e rimettere quelli dell’investigatore privato. Perché non solo ha un assassino da scoprire, ma soprattutto deve proteggere il bambino da chi vuole impadronirsene a tutti i costi. Ormai, la stessa salvezza dei suoi cari è inscindibilmente legata alla sorte di questo piccolo superstite che la morte segue come un’ombra.

EBOOK DISPONIBILE

Popularity: 27% [?]

Posted in Giallo (serie regolare), Le collane del Giallo

3 Responses

  1. Gneo

    Se anche questo Krueger è ai livelli dei precedenti è da non perdere.

  2. albertspy

    sono in pieno accordo con Gneo. Preso anche questo. Vorrei sapere, tra i titoli non tradotti, come mai manca Heaven’s keep del 2009 che si inserisce tra “la baia delle nebbie” e “la miniera di sangue” precedentemente pubblicati nei GM. Non e’ il solo titolo mancante, ma trattasi di romanzo di buon livello e l’ordine cronologico e’ molto importante. Quale altro romanzo e’ in traduzione?

  3. fabio mv

    Buongiorno, sono un vecchio appassionato di letteratura gialla, fantastica e fentascientifica. Mi inserisco nel discorso, riferendo che “Le miniere di sangue” é un libro eccellente, sapiente dose di mistero, scritto in maniera avvicente, trama al solito strutturata ed il finale (denouement) é degno della suspence prodotta. Un bel libro, di una autore geniale, e, ora mi leggerò anche “La baia delle nebbie”…

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free