Il Giallo Mondadori 3102: Sherlock Holmes e il misterioso caso di Ippolito Nievo

febbraio 27th, 2014 by Moderatore

camilprev

 

Il caso più difficile della sua carriera, Sherlock Holmes proprio non se lo aspettava. Sollecitato dal fido Watson, era pronto a occuparsi perfino di un qualche volgare ladro di polli. Anche un grand’uomo come lui deve ridimensionare le pretese quando ha i creditori alla porta, e le finanze della coppia di amici non scoppiano di salute, un po’ per mancanza di sfide degne del sommo investigatore, un po’ per quel maledetto vizio alquanto dispendioso delle droghe. Ma la buona sorte ha condotto nel loro studio una potenziale cliente: una ragazza italiana imparentata alla lontana con lo scrittore e garibaldino Ippolito Nievo, scomparso molti anni prima nell’affondamento del piroscafo su cui si era imbarcato dalla Sicilia portando con sé una valigia di documenti riservati. L’intrepida discendente è convinta che sia caduto vittima di un attentato, e ci sono poteri forti che tramano per metterla a tacere. Holmes non può che accettare l’incarico, inoltrandosi nelle fitte nebbie di un mistero legato agli intrighi politici di un paese straniero. E così l’impareggiabile detective di Baker Street è di nuovo sulla breccia, intenzionato più che mai a essere all’altezza della sua fama.

 

EBOOK DISPONIBILE

 

Popolarita': 61%

Posted in Giallo (serie regolare), Le collane del Giallo

9 Responses

  1. Omar

    Di questo apocrifo mi fido veramente poco, non ce lo vedo il canone Holmesiano rivisitato da un Italiano, a parer mio siamo troppo lontani per sensibilità ed estetica dal mondo di Conan Doyle e del giallo Anglosassone in generale. In ogni caso, visto che non è un inedito assoluto, qualcuno lo conosce già?

  2. ariete'70(Andrea Pinto)

    Uscita molto interessante questo romanzo apocrifo soprattutto per chi come me è appassionato lettore sia di Sherlock Holmes che di Ippolito Nievo,ho letto che era già stato pubblicato da una piccola casa editrice un pò di anni fa,io non ne sapevo niente,di Cammilleri invece ho letto solo una breve storia dell’inquisizione scritta con stile molto scorrevole e accattivante.

  3. ilprofessionista

    io sono un fan di Sherlock e questi apocrifi mi piacciono assai… e poi leggiamo italiano che è meglio

  4. walter

    piaciuto mi è piaciuto, scorrevole e con buone idee, purtroppo non è un giallo, andava pubblicato negli oscar ma non in questa collana, una domanda all’autore: la storia narrata a pagina 158 delle orecchie mozzate a Garibaldi in sud America è una licenza dell’autore o è un fatto accertato? ho letto molto su Garibaldi ma questa mi è nuova, comunque grazie per aver citato don Orione mi ha fatto proprio piacere.

  5. Orazio Pecci

    @ Walter. Non è nuova, ne parlava già Montanelli e anche Enrico Deaglio in un libro recente la dà per buona. Si tratterebbe però di un lobo (o tutti e due) asportato/i, chi dice da un fendente di sciabola in un duello (ma in questo caso sarebbe più plausibile uno), chi come punizione per un furto di cavalli in Sudamerica. Sarebbe da controllare qualche fotografia in tarda età, di quanto portava i capelli corti.

  6. Orazio Pecci

    p.s. Ho provato a cercare qualche dagherrotipo dell’Eroedei2mondi. Sarà un caso ma sugli orecchi ci sono sempre dei ciuffi di capelli.

  7. Orazio Pecci

    La terza è quella buona: http://archivio.siciliainformazioni.com/cultura-arte/ineditosvelato-il-mistero-delle-orecchie-di-garibaldi/

  8. Luisa

    @Orazio Pecci: grazie per il link, interessante.
    Per me questo romanzo è stato una gran delusione: ci sono almeno due svarioni storici e la figura di Holmes è lontanissima da quella classica, per non parlare poi dell’agenda politica e religiosa di Cammilleri.

  9. Luca

    @Luisa

    Ma che c’entra l’agenda politica e religiosa di Cammilleri con la qualità del romanzo?

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free

Notice: Undefined index: template_data in /srv/www/virtuals/blog_librimondadori_it/blogs/wp-content/plugins/fbconnect/fbConfig_php5.php on line 184