Montecristo/3: stagione di fuoco (13)

marzo 2nd, 2009 by Moderatore

di-marino-preview.JPG

Dario Massi: prima sbirro scomodo, poi uomo tornato dal limbo, ora guerriero in un incubo senza fine. Il suo miglior alleato è anche il suo peggior nemico. I suoi soli compagni sono un’avanguardia di disperati. Attorno a tutti loro, l’Italia è nel caos. Un caos ormai terminale. Da un tetro, mai realmente dimenticato passato politico emerge la vera mente del piano Montecristo. Il suo obiettivo: il potere assoluto. Per Dario Massi l’ultima battaglia contro malefiche forze di eversione è iniziata. Ma dalle cime impervie delle Dolomiti agli aspri altopiani della Sicilia, fino ai letali palazzi di Roma, il tributo di sangue nel nome della libertà non potrà che essere molto, troppo alto. Da uno dei maestri italiani del thriller, l’episodio che chiude la più esplosiva saga dell’intrigo degli ultimi anni. All’interno, il racconto “Lampi rosso sangue” di Sergio Rilletti. 

(vai alla visualizzazione completa del volume) 

Popularity: 29% [?]

Posted in Il Giallo Mondadori presenta, Le collane del Giallo

28 Responses

  1. il professionista

    mi scusino gli amici per essere il primo a commentare. in qualità di autore non dovrei.
    però sono veramente contento di aver portato alla fine la trilogia di Montecristo, progetto che per svariate ragioni mi sta molto a cuore.
    Spero veramente che vi piacerà.
    e concedetemi un’annotazione. un grande piacere che in appendice ci sia un racconto di Sergio Rilletti, mr Noir, che è un giovane di talento e coraggio. Chi lo conosce sa perchè…
    ancora una volta , Sergio, sono orgoglioso di averti al mio fianco.
    e Dario Massi pure….

  2. Kurt Dehn

    Finalmente il terzo episodio.
    Potremo sapere così come finirà questo affresco di un Italia perfino troppo reale… specchio di un paese che non vorremmo mai vedere; una saga carica di eventi che abbiamo rischiato, in passato, di vedere diventare reali… ma che temo possano diventarlo anche in futuro.
    Montecristo 3 è la fine di questo spaccato italiano… ma è davvero la fine?
    Grazie Stefano per aver realizzato quest’opera che, mi auguro, aiuterà tanti a riflettere… a pensare come il sonno della ragione generi mostri, i più paurosi che la nostra mente possa concepire!

  3. Alan Wolf

    Un grande ciclo che volge al termine, qualsiasi cosa quest’ultima parola possa significare per il Professionista…
    Complimenti, Stefano.

  4. il professionista

    Grazie..adesso non ci resta che…trovarlo nelle edicole…

  5. Beppe

    ….l’ attesa è stata lunga!
    Ma ne vale sicuramente la pena!!!!
    Contiamo i giorni all’ uscita Prof.

  6. Quiller

    Imperdibile! Compiango chi ha perso i primi due e auspico una futura riedizione in volume unico

  7. il professionista

    quoto beppe e quiller al 100%
    aspetto anche io con ansia le prime copie.. comunque IGMP è ancora vivo e si batte insieme a voi!!!

  8. Venticello

    Congratulandomi con Stefano, volevo per cortesia sapere se è reperibile la seconda parte che mi sono inopinatamente perso. Grazie

  9. il professionista

    ciao venticello, una voce nel vento mi dice che eri presente a una delle ultime presentazioni alla libreria del giallo…ma non ti sei palesato…
    sarà per la prossima, la presentazione di Montecristo 3 alla LdG il 21 marzo alle 17…ovviamente saranno disponibili insieme e sepraratamente tutti e tre i volumi
    a presto

  10. Romano De Marco

    Una saga strepitosa dove un personaggio come Dario Massi, nato col DNA del mito impresso a fuoco nel proprio codice genetico, incrocia la sua strada con una vera e propria leggenda per gli appassionati del genere: quell’Andrea Calarno creato da Big Wolf Altieri nel capolavoro L’UOMO ESTERNO.
    Lodi al professionista, rock and roll con la pirotecnica conclusione di Montecristo e…
    …lunga vita a Dario Massi!

  11. Kurt Dehn

    Perfetto! Vedo che è stata definita la data della presentazione.
    Impossibile non esserci.

  12. il professionista

    sì per la presentazione di montecristo poi faremo l’invito su Fb con le solite trombe e fanfare, nel frattempo vi ricordo che sempre da tecla con Sergio si presenta anche il romanzo di Romano il 14 di marzo

  13. Beppe

    Dove si firma per la richiesta di riunificare gli episodi? :-)

    Segnalo anche le ottime copertine del Maestro Fredi Marcarini

  14. il professionista

    beppe come puoi immaginare il progetto di un unico volume di Montecristo miè carissimo…la valutazioen sta ai piani alti Mondadori..magari negli oscar…chi lo sa?
    vedremo.

  15. il professionista

    da oggi in distribuzione..sono un po’ commosso…eh sì…

  16. Dario Tonani

    Allora anche il Professionista si commuove… :-) Infallibile, bravissimo e… umano!

  17. il professionista

    eh be’ non è che siamo fatti di ferro..a volte l’incoraggiamento conta eccome, vero dario? Ho preso oggi il tuo libro che è quasi un noir…

  18. Dario Tonani

    I tuoi personaggi lo sono: acciaio parkerizzato! Grazie, Prof: è quasi il caso di togliere il “quasi”… :-)

  19. Casval Som Daikun

    Sono in lettura,modalità lenta per recepire al massimo ogni sfumatura.
    Grazie stefano per quello che scrivi.
    Erni Action Cas

  20. Venticello

    La voce nel vento la dice giusta, non mancherò il 21 e avrò occasione di palesarmi. Grazie per l’informazione

  21. Paolo Grugni

    Grande Stefano. Come sai, sono rimasto stupefatto dalla tua bravura. E lo dico non solo riferendomi alla capacità di scrivere un libro di genere, ma a quella di essere un grande scrittore.

  22. HelRick

    Non sto più nella pelle, adesso finalmente potrò sorbirmi di fila i due romanzi conclusivi della trilogia e sottoporre il Prof alla promessa mitragliata di domande. Piuttosto sulle sorti della testata Il Giallo Mondadori Presenta, vorrei spendere qualche parolina. meno male che doveva “tornare” con Montecristo, l’impressione è, invece che Montecristo ne rappresenti l’epitaffio, perchè ad oggi nulla si sa sull’effettivo futuro di una testata che evidentemente stava diventando troppo forte, erodendo materiale e vendite alla collana madre, tant’è vero che almeno due romanzi previsti per questa collana sono stati dirottati negli ultimi mesi sul Giallo regolare (le storie e le copertine degli ultimi Pigozzi e De Marco sono in tal senso esplicative). O vogliamo pensare che la Mondadori abbia alla fine censurato una collana popolare dai contenuti oltremodo estremi? Io credo più nella prima ipotesi ed in ogni caso mi piacerebbe avere notizie vere sul futuro di una di quelle testate da attendere col fiato sospeso piu o meno ogni mese. Hey Boss! Ci seiii?
    Stè sei un grande, però ogni tanto riposati! 😉
    HR

  23. AgenteD

    …Assolutamente eccellente, forse l’intera trilogia è il CAPOLAVORO di Stefano Di Marino! Comunque la terza parte è perfettamente godibile anche come storia sè stante. Ora però la Mondadori NON può esimersi dal pubblicare un volume unico: una storia simile non può non meritare di essere riunita e la pubblicazione in libreria!

  24. Misericordia

    Ciao Stefano, me lo sono divorato.
    Notevole. Veramente. Eccellente.

    Se faccio una comparsata in libreria, sono indeciso tra lama ricurva e volto scoperto o fucile d’assalto e passamontagna, che dite ?

    Magari vengo con la lama, col passamontagna fa ormai caldo.

    Il Vostro Affezionato
    M.

  25. stefano pigozzi

    A volte succede. Attendi con impazienza quel romanzo perché sei certo che ti rapirà, che ti confermerà ancora una volta perché ami essere inghiottito nei sogni/incubi di quell’autore che ammiri. E poi comprendi di esserti sbagliato.
    Per difetto.
    L’ultimo romanzo di Stefano Di Marino compie un passo verso una nuova frontiera del thriller – in alcune pagine sull’Italia sconvolta rintracci persino il grido manzoniano “Quanto è cieco il furore!”. Un congegno narrativo perfetto, un episodio autoconclusivo di un trittico poderoso ed affascinante. Esattamente come voleva essere in mente auctoris.
    Ho chiuso le pagine del volume con un brivido di piacere. Il piacere di aver assistito ad un magistrale esercizio di scrittura. Il piacere di vedere confermata di che stoffa sia un autore come Stefano Di Marino.
    Il piacere di sapere di condividere, con Stefano, la passione per queste storie che sprigionano da “ una stagione di fuoco”
    Straordinario lavoro, Stefano. Un grande abbraccio.

  26. milot

    complimenti stefano
    io lo sto leggendo
    ed è stupendo…
    ma e l’ultimo ?

  27. Sergio Rilletti

    Caro Stefano, mi sono accorto solo ora delle parole di stima e affetto che mi hai riservato.
    Ti ringrazio molto.
    Se sono riuscito ad entrare in contatto con Sergio “Alan D.” Altieri, il merito è tuo, che, bypassando la mia timidezza, hai deciso di inviargli alcuni miei racconti.

    Grazie mille!

  28. Il Protagonista Moderno

    Interessante lettura. Oroginale ed aderente con la realtà. W la libera editoria emergente

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.

Spam protection by WP Captcha-Free